“Nissan Power 88″

“Nissan Power 88″

27 giu, 2011

Annunciato il nuovo piano a medio termine

Il piano enfatizza la valorizzazione del potere del marchio e delle vendite, la crescita, la mobilità sostenibile e la mobilità per tutti

Fonte: Nissan Italia

Yokoama, Giappone. 27 giugno 2011 – Nissan Motor Co., Ltd., ha annunciato oggi un piano a medio termine di 6 anni ad ampio raggio, in grado di accelerare la crescita dell’azienda in nuovi mercati e segmenti. Il piano per gli anni fiscali 2011-2016, denominato “Nissan Power 88“, ha effetto immediato.

Il nome del piano evidenzia gli obiettivi aziendali chiave: Nissan rinnova la sua attenzione per l’intera esperienza dei clienti, attraverso azioni che elevano il potere dei suoi marchi e il potere delle vendite. Entro la fine dell’anno fiscale 2016, l’azienda mira a raggiungere una quota di mercato dell’8% e ad aumentare il suo profitto operativo aziendale ad un solido 8%.

I punti salienti di Nissan Power 88 riflettono la visione chiara e globale di Nissan e la sua direzione strategica fino all’anno fiscale 2016:

  • Il nuovo ampio piano prodotti di Nissan fornirà, in media, un nuovo veicolo ogni sei settimane per i prossimi sei anni. L’offerta prodotti globale dell’azienda avrà 66 veicoli e coprirà il 92% di tutti i mercati e segmenti.
  • L’enfasi sulla mobilità sostenibile continuerà, riguardando veicoli a zero emissioni e  tecnologie a bassa emissione a supporto della strategia PURE DRIVE. Le vendite cumulate dei veicoli elettrici per l’Alleanza Renault-Nissan raggiungeranno 1,5 milioni di unità.
  • “Mobilità per tutti” si espanderà con vetture nuove dedicate e veicoli commerciali leggeri (LCV) sviluppati per segmenti d’ingresso e mercati emergenti.
  • Nissan introdurrà più di 90 nuove tecnologie avanzate, in media 15 all’anno.

“Nissan Power 88 è la tabella di marcia per la crescita profittevole della nostra azienda”, ha detto il Presidente e Chief Executive Officer di Nissan . “Accelereremo la nostra crescita, portando più innovazione ed entusiasmo nei nostri prodotti e servizi, così come vetture più pulite e più accessibili a tutti in tutto il mondo, in linea con le sfide energetiche e ambientali del 21° secolo.”

Nissan aumenterà gli investimenti nei suoi marchi e nelle reti di vendita al dettaglio per migliorare l’intera esperienza di proprietà dei propri clienti. Nissan ha attualmente 6.000 punti principali di vendita a livello globale; la rete commerciale si espanderà a 7.500 punti nel periodo del piano di medio termine.

L’espansione del business si focalizzerà sui mercati in crescita e sull’ulteriore crescita del marchio Infiniti e del business dei veicoli commerciali leggeri.

  • Nel 2012, Nissan avrà una capacità produttiva di 1,2 milioni di unità in Cina. La Cina è diventata – e continuerà ad essere – per Nissan il più grande mercato unico globale. Nissan punta a una quota del 10% del mercato cinese. Nissan aumenterà anche la sua presenza in Brasile, Russia e India, così come nella prossima ondata di mercati emergenti.
  • In Brasile, Nissan costruirà un nuovo impianto produttivo, con una capacità di 200.000 unità all’avvio della produzione.
  • La scelta di come “Taxi del domani” della Città di New York illustra lo slancio dell’azienda nel campo dei veicoli commerciali. Entro il 2016, Nissan sarà il leader mondiale nella produzione di veicoli commerciali leggeri.
  • Il marchio premium Infiniti crescerà dal livello di vendite 2010 di 150.000 veicoli al 10% della quota di mercato globale tra i segmenti dei marchi di lusso, un livello oggi tale da rappresentare 500.000 veicoli1. Infiniti sarà presente in oltre 70 mercati con una gamma di almeno 10 prodotti.

“Nissan Power 88 è un piano a medio termine impegnativo, ma la nostra azienda ha una comprovata esperienza nel raggiungere obiettivi sfidanti”, ha dichiarato Carlos Ghosn.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: carlos ghosn nissan leaf nissan nv200

Lascia una risposta

 
Pinterest