Nissan Leaf protagonista a “Viva l’auto… a basse emissioni”

Nissan Leaf protagonista a “Viva l’auto… a basse emissioni”

27 set, 2011

Fonte: Nissan Italia

- Il Sindaco di ha effettuato il primo giro di chiave della mobilità elettrica su Nissan LEAF da Palazzo Vecchio a Largo Annigoni

26 settembre 2011. Nissan LEAF è stata protagonista a Firenze in occasione della prima tappa della manifestazione dedicata alla mobilità elettrica, il roadshow Viva l’auto 2011… a basse emissioni!, realizzato in collaborazione con l’UIGA (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive)

La giornata di sensibilizzazione sulla mobilità in cambiamento è stata seguita anche dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che ha avuto l’opportunità di provare la LEAF, Auto dell’Anno 2011, potendo costatare di persona l’innovazione tecnologica e il piacere di guida a zero emissioni inquinanti ed acustiche.

Il prestigioso test drive è stato solo uno degli ingredienti della prima tappa del Road Show “”, che si è svolta a Firenze, dapprima presso la Sala delle Miniature di Palazzo Vecchio, quindi presso l’area test drive allestita in Largo Annigoni.

La giornata di confronto sulla mobilità che cambia è iniziata con il saluto di , in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale. “L’elettrico – ha affermato il Dirigente del comune di Firenze – è un settore che da artigianale si è fatto commerciale. Comporta una trasformazione di vita, nel modo di concepire ed utilizzare la città”.

Successivamente si è entrati nel vivo del talk show “Costruiamo insieme la nuova mobilità nei centri urbani”, moderato da Marina Terpolilli della UIGA, promotrice dell’evento, dove le case automobilistiche presenti (Nissan, Renault, Citroën), si sono addentrate sul tema delle zero emissioni nei centri urbani.

In particolare Giuseppe George Alesci, Direttore Comunicazione di Nissan Italia, ha dichiarato: “Nissan ha già investito oltre 4 milioni di euro nella ricerca e sviluppo delle tecnologie relative alla mobilità a zero emissioni ed è coinvolta in prima persona con le aziende di energia elettrica per favorire lo sviluppo di infrastrutture che rendano attuale anche in Italia l’utilizzo di tali tecnologie. Nei paesi in cui le istituzioni hanno deliberato misure a sostegno della mobilità elettrica, soprattutto in termini di incentivi, Nissan ha consegnato oltre 14.000 LEAF, già circolanti. In Italia è arrivato ora il momento in cui le istituzioni si impegnino in prima persona a favorire l’introduzione di tali tecnologie, al pari di quanto realizzato nelle altre città in Europa e nel Mondo in cui la mobilità elettrica è già realtà.”

Nissan proseguirà il proprio percorso con “VIVA L’AUTO…a basse emissioni!”, nella sua terza edizione, dal 14 al 16 ottobre a Torino in Piazza Vittorio, che ospiterà l’unico grande evento automobilistico nell’anno dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Pertanto, anche nel cuore della città di Torino, prima capitale d’Italia, il grande pubblico avrà modo di toccare con mano nell’area ECO TEST DRIVE, le nuove tecnologie di cui sono dotati i modelli a emissioni zero, come Nissan LEAF.

Infine, sempre in tema di ambiente “Viva l’Auto”, ospiterà la partenza dell’ECORALLY press, gara di regolarità riservata ai veicoli ecologici, come Nissan MICRA DIG-S, con cui rappresentanti della stampa italiana partiranno proprio da Piazza Vittorio il 15 ottobre per raggiungere il Vaticano, la domenica mattina.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: firenze Matteo Renzi Simone Tani viva l'auto Viva l’Auto… a basse emissioni!

Lascia una risposta

 
Pinterest