Nissan elettriche nel Bhutan

Nissan elettriche nel Bhutan

25 feb, 2014

Nissan nomina la filiale commerciale nazionale in

Fonte: Nissan Italia

 

Yokohama, Giappone. 21 febbraio 2014. La società sarà la filiale commerciale nazionale di Nissan Motor Corporation nel Regno del Bhutan.

In qualità di business partner di Nissan, Thunder Motors curerà l’importazione, la distribuzione e il post-vendita della gamma Nissan sul territorio nazionale.

L’accordo è stato raggiunto oggi, con effetto immediato, parallelamente all’annuncio del Memorandum d’intesa non vincolante siglato tra Nissan e il regno asiatico per trasformare il Bhutan in un “paese a emissioni zero”.

Il primo passo di questo rivoluzionario programma sarà la conversione dei mezzi del governo e dei taxi della capitale Thimpu in una flotta 100% elettrica. Il piano prevede anche lo sviluppo di un’infrastruttura nazionale di ricarica rapida per i veicoli elettrici (EV) alimentata da energia totalmente rinnovabile, proveniente da fonti idroelettriche.

Thunder Motors, fondata nel 2011, è una società di ricerca e sviluppo locale che si occupa di progettazione di veicoli elettrici e ha studiato l’adattamento degli EV in base ai requisiti specifici del Bhutan. Nissan e Thunder Motors avvieranno studi di fattibilità congiunti per supportare lo sviluppo tecnologico di EV idonei alla realtà locale del paese himalayano.

“Il Bhutan ha una strategia molto ambiziosa” ha dichiarato , Chief Planning Officer ed Executive Vice President, responsabile della pianificazione e della strategia degli EV per Nissan Motor Corporation. “Grazie alla collaborazione con il partner Thunder Motors, forniremo le nostre Nissan LEAF per aiutare il paese a realizzare la sua visione di mobilità elettrica del futuro.”

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: andy palmer Bhutan Thunder Motors

Lascia una risposta

 
Pinterest