Nissan al Sustainability International Forum

Nissan al Sustainability International Forum

16 giu, 2011

al SIF 2011 – Sustainability International Forum

Nissan partecipa alla terza edizione del “Forum Internazionale della Sostenibilità” a Roma presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio

Fonte: Nissan Italia

Roma, Italia. 16 giugno 2011. Nissan LEAF, la pluripremiata berlina compatta 100% elettrica, sarà presente a Roma il 20 giugno presso la Sala Protomoteca in Campidoglio, in occasione della terza edizione del Forum Internazionale della Sostenibilità, che si svolge in collaborazione con l’Ente Speciale Roma Capitale e sotto l’egida del patrocinio delle maggiori Istituzioni.

Nissan, tra le prime case automobilistiche ad avere investito importanti risorse nella ricerca e nell’innovazione per una mobilità sostenibile, sarà protagonista per raccontare la propria filosofia ambientale, racchiusa nel motto “Simbiosi di persone, veicoli e natura”.

Queste poche parole sintetizzano il concetto ideale di mobilità sostenibile e per attuarlo, nel Dicembre 2006, Nissan si è data uno specifico piano di azione, il Nissan Green Program 2010. Con tale piano, Nissan vuole gestire l’impatto sull’ambiente generato dalle proprie attività aziendali e dai propri veicoli e impiegare le risorse a livelli compatibili con la capacità di assorbimento dell’ambiente.

Per raggiungere questo scopo, Nissan è da tempo impegnata nello sviluppo di tecnologie volte ad ottenere maggiori risparmi energetici nelle attività di produzione e logistica presso le varie sedi aziendali, ma sta anche investendo su tecnologie avanzate per ridurre consumi ed emissioni dei tradizionali motori a combustione interna.

L’obiettivo per il quinquennio 2015-2020 è, infatti, quello di adottare tecnologie sempre più avanzate, le così dette tecnologie “verdi” (es. la tecnologia Clean Diesel), per migliorare le emissioni dei motori tradizionali e, contemporaneamente, promuovere la diffusione di veicoli elettrici, ibridi e a celle di combustibile, in modo che tale nuova generazione possa, poi, affermarsi anche nel lungo periodo.

Con riferimento al miglioramento dei motori tradizionali in termini di consumi ed emissioni, già da maggio 2009 Nissan contrassegna con il marchio “Pure Drive” i veicoli meno inquinanti della propria gamma che producono meno di 140 g/km di CO2. L’introduzione del marchio Pure Drive permette ai clienti di identificare immediatamente i modelli più efficienti della gamma, che incorporano le tecnologie di ultima generazione, studiate da Nissan, per ridurre le emissioni di anidride carbonica e i consumi di carburante.

Il Convegno Internazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SIF) è nato da una sfida raccolta dall’associazione Minerv@ con l’obiettivo di ricercare come mantenere costante lo sviluppo economico, considerando la quantità di risorse a disposizione e ottimizzandone l’utilizzo, secondo una concezione etica e razionale, che metta l’uomo e l’ambiente che lo circonda al primo posto.

Con in mente questo obiettivo, Minerv@ ha realizzato il SIF che, in previsione della Conferenza Onu sullo Sviluppo Sostenibile che si terrà a Rio nel 2012, rappresenta un evento internazionale di prestigio, oltre a un’occasione di confronto per le realtà istituzionali e aziendali operanti in vari campi, che possa rappresentare uno stimolo e un momento propositivo per l’innovazione e la ricerca.

Durante il convegno, tra i vari temi portanti, si analizzerà in che modo l’internazionalizzazione, la crisi economica e lo sviluppo della Green Economy, si ripercuotano su una crescita economica sostenibile, approfondendo in particolare quattro aree tematiche: Energia, Architettura e Urbanistica, Mobilità e Ethical Living.

Nissan Italia parteciperà al panel sulla mobilità con l’intervento del Dott. Giuseppe George Alesci, Direttore Comunicazione, che illustrerà come il futuro a zero emissioni sia già una realtà in 3 continenti, avendo commercializzato la Nissan LEAF, European e World Car of the Year 2011, in Giappone, negli Stati Uniti ed in alcuni mercati selezionati in Europa sin dalla fine dello scorso anno.

In via eccezionale proprio Nissan LEAF sarà presente nella piazzetta antistante alla Sala Protomoteca in Campidoglio e potrà essere provata tra le vie del colle capitolino, al fine di dimostrare ancora una volta la sua naturale vocazione ambientale, che abbina alla potenza del motore elettrico la totale assenza in marcia di emissioni inquinanti ed acustiche, il cui massimo beneficio è sicuramente apprezzabile nel cuore del centro cittadino.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica nissan leaf sif sustainability international forum

Lascia una risposta

 
Pinterest