Negli USA approvata espansione fabbrica batterie di Nissan

Negli USA approvata espansione fabbrica batterie di Nissan

16 ott, 2017

Nissan ottiene l’approvazione per espandere l’impianto nel

di Andrew Ganz

Fonte: GreenCarsReport

 

13 ottobre 2017. Nissan ha ricevuto l’approvazione da parte del governo locale per aggiungere più di 26.000 piedi quadri di spazio all’impianto di Smyrna, nel Tennessee, dove produce batterie utilizzate nell’auto elettrica Leaf.

La commissione di pianificazione di ha votato mercoledì 4-0 a favore dell’intenzione di Nissan di ampliare l’impianto di 475.000 piedi quadrati, gestito dalla controllata () di Nissan.

Nissan opera AESC in collaborazione con l’azienda elettronica giapponese .

Tuttavia, Nissan ha annunciato nel mese di agosto di vendere la struttura di Smryna, nonché un impianto simile a Sunderland, in Inghilterra, e le risorse di ingegneria della batteria dell’azienda alla società di investimenti privati ​​cinesi .

Nissan comprerà le azioni NEC e le inserirà quando si dividerà da AESC a GSR Capital. La vendita, riferita a circa 1 miliardo di dollari, dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno.

Mentre ogni veicolo elettrico a batteria Nissan (tra cui Leaf ed e-NV200 venduto al di fuori degli Stati Uniti) ha fatto uso di celle costruite da AESC, il suo partner francese dell’alleanza, Renault, ha contratto con LG Chem per alcuni dei suoi veicoli. L’alleanza Renault-Nissan sta anche tentando di aumentare le sinergie.

La struttura di Smyrna impiega circa 8.400 addetti per assemblare le batterie agli ioni di litio della Leaf.

L’impianto di produzione di batterie è stato costruito nel 2012 su 884 ettari a sud-est di Nashville.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aesc alleanza renault nissan Automotive Energy Supply Corporation batterie gsr capital nec nissan e-nv200 nissan leaf smryna tennessee

Lascia una risposta

 
Pinterest