Mitsubishi Motors entra a far parte dell’Alleanza Renault-Nissan

Mitsubishi Motors entra a far parte dell’Alleanza Renault-Nissan

25 ott, 2016

• MMC riceverà supporto strategico, operativo e gestionale da parte di Nissan

• I vantaggi prospettati dall’intesa aumenteranno i margini di profitto e il valore dell’utile azionario di MMC

, Presidente e CEO di Nissan, nominato Chairman di MMC

• Istituita la nuova posizione di Director for Global Risk Control

Fonhte: Mitsubishi Motors Corporation

 

Tokyo, Giappone. 21 ottobre 2016. Mitsubishi Motors Corporation (MMC) ha annunciato ieri che Nissan Motor Co., Ltd. (Nissan) è diventato il maggiore azionista della società dopo aver completato l’acquisizione del 34% del capitale azionario di MMC per 237 miliardi di yen.

Grazie a questo investimento strategico, la Casa dei tre diamanti diventerà a tutti gli effetti un membro della solida alleanza globale inaugurata 17 anni fa da Nissan e Renault, aprendo le porte a nuove sinergie in grado di incrementare i margini di profitto e gli utili per azione.

Carlos Ghosn, già Presidente e CEO di Nissan, ha assunto anche la carica di Chairman del Consiglio di Amministrazione e sarà affiancato al vertice da altri tre dirigenti Nissan – tra cui , ex Vicepresidente esecutivo del reparto R&D di Nissan entrato quest’anno in Mitsubishi come responsabile dello sviluppo. Gli altri nominati sono , Chief Sustainability Officer e direttore della divisione Global External Affair, e , Global Controller e Global Asset Manager.

Il Presidente e CEO di MMC, , ha chiesto a Nissan di inserire fra i membri del Comitato Esecutivo anche un alto dirigente per dare manforte al management di MMC. Ad assolvere il compito in veste di Chief Operating Officer di MMC sarà , attuale Chief Performance Officer di Nissan.

“Ringrazio Nissan, il nostro nuovo azionista di maggioranza, per aver dimostrato la volontà di offrire un supporto strategico, operativo e gestionale alla società”, ha commentato Masuko. “Entrando a far parte del Consiglio d’Amministrazione e del nostro team dirigenziale, Nissan ci aiuterà a riconquistare la fiducia dei clienti e a sfruttare al massimo le potenziali future sinergie derivanti dal consolidamento dell’Alleanza.”

MMC eleggerà a sua volta un nuovo Director for Global Risk Control, che farà capo al Chief Executive Officer e avrà il compito di sovrintendere alle questioni di conformità e alla gestione dei rischi. Il responsabile riferirà periodicamente al board le azioni necessarie per migliorare la governance di MMC.

I tre grandi azionisti istituzionali di MMC – Mitsubishi Heavy Industries, Mitsubishi Corporation e The Bank of Tokyo-Mitsubishi UFJ – hanno accolto con favore l’investimento di Nissan e sono pronti a collaborare strettamente con i futuri membri del Consiglio. Con il perfezionamento dell’acquisizione, i tre azionisti istituzionali e Nissan detengono oltre il 51% del capitale sociale Mitsubishi.

La cooperazione tra Nissan e MMC si configurerà come un programma sinergico ad ampio raggio, sviluppato a partire dall’alleanza quinquennale già avviata nel comparto delle minicar.

I due costruttori hanno messo a fuoco i possibili punti d’incontro:

- Acquisti congiunti per la riduzione dei costi

- Localizzazione intensiva delle attività in ogni parte del mondo

- Condivisione degli stabilimenti produttivi

- Piattaforme veicoli comuni

- Scambio di tecnologie

- Collaborazione nei mercati emergenti e maturi

Per MMC, le numerose sinergie generate dalla partnership si tradurranno in un aumento dell’1% del margine di profitto operativo nell’esercizio 2017 – un dato destinato a salire a 2 punti percentuali nel 2018 e oltre 2 punti percentuali nel 2019. Inoltre, l’alleanza comporterà un aumento negli utili per azione pari a 12 yen/azione nell’esercizio 2017 e 20 yen/azione nel 2018.

Ghosn ha affermato:

“l’Alleanza estesa costituirà uno dei gruppi più vasti del settore automotive globale, con un totale di 10 milioni di unità commercializzate solo nell’anno finanziario 2016. L’integrazione di Mitsubishi Motors nella squadra sarà garantita dallo stesso spirito imprenditoriale e di collaborazione che da 17 anni alimenta la partnership con Renault, a tutto vantaggio degli stakeholder”.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: carlos ghosn Hiroshi Karube Hitoshi Kawaguchi Mitsuhiko Yamashita Osamu Masuko presidente mitsubishi motors corporation Trevor Mann

Lascia una risposta

 
Pinterest