Le Fiamme Gialle adottano la mobilità elettrica

Le Fiamme Gialle adottano la mobilità elettrica

19 dic, 2014

Tre supporteranno i Gruppi Sportivi durante il 2015

Fonte:

 

Roma, Italia. 17 Dicembre 2014. In occasione del tradizionale incontro di fine anno delle Fiamme Gialle con la stampa, che si terrà a P.zza di Pietra a Roma oggi, mercoled 17 dicembre, Nissan Italia consegnerà 3 Nissan LEAF ai Gruppi Sportivi Fiamme Gialle.

Le 3 vetture 100% elettriche di Nissan saranno a disposizione, per l’intero 2015, dei Gruppi Sportivi del corpo, che le utilizzeranno principalmente per il trasporto dei propri atleti, diffondendo l’importante messaggio delle emissioni zero nella mobilità.

La Nissan LEAF è la vettura elettrica pi venduta al mondo: oltre 152.000 esemplari circolano sulle strade del mondo ed hanno, in questi quattro anni dal lancio del 2010, risparmiando all’ambiente più di 180 milioni di kg di emissioni di CO2.

Le 3 LEAF dedicate ai Gruppi Sportivi delle Fiamme Gialle saranno consegnate dall’Amministratore Delegato di Nissan Italia, , che sostiene con convinzione la rivoluzione elettrica della mobilità per i privati e per le aziende: Nissan è orgogliosa di essere protagonista di un cambio così importante nel settore della mobilità.

I nostri veicoli elettrici rappresentano già oggi la miglior soluzione alle necessità di privati e aziende, soprattutto se operanti nei centri storici, come dimostrano le scelte di Uri 3570 che ha realizzato con LEAF i primi taxi elettrici a Roma e di DHL, che ha adottato il van e-NV200 per la gestione dei servizi in centro città.

Sono molto lieto che anche i Gruppi Sportivi delle Fiamme Gialle dimostrino sensibilità verso questo tema, facendosi ambasciatori delle emissioni zero di Nissan.

Le tre LEAF messe a disposizione saranno, infatti, utilizzate su tutto il territorio romano dai Gruppi Sportivi Fiamme Gialle per il trasporto di atleti, tecnici e dirigenti in occasione di gare, cerimonie, conferenze stampa, premiazioni ed altre attivit istituzionali. Oltre alle LEAF, Nissan Italia ha messo a disposizione del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle anche un’unità del SUV Pathfinder, con cui gli atleti potranno raggiungere le piste in quota.

 

Nissan LEAF Il Prodotto

Mentre molti concorrenti si affacciano sul mercato dell’elettrico solo ora, Nissan già ha il veicolo elettrico 2.0, pronta a cogliere le opportunità di una mobilità elettrica che sta crescendo a livello globale, grazie ai costruttori e ai governi più lungimiranti, che supportano l’ampliamento dell’infrastruttura necessaria. Al riguardo, Nissan non si limita a produrre veicoli e batterie, ma propone anche un sistema di ricarica rapida con lo standard CHAdeMO (http://www.chademo.com/), grazie al quale si pu ricaricare la batteria all’80% in soli 30 minuti.

Con oltre 152.000 vetture vendute, Nissan LEAF è l’elettrica più guidata in tutto il mondo.

Lanciata nel 2010 negli Stati Uniti e in Giappone, ha debuttato sulle strade europee l’anno successivo. Per le sue tecnologie avanzate a supporto della mobilità sostenibile, LEAF si è aggiudicata numerosi riconoscimenti in tutto il pianeta, tra cui spiccano i premi EuropeanCar of theYear 2011 e World Car Of TheYear 2011 fino alle 5 stelle nei severi test sulla sicurezza di Euro NCAP.

Equipaggiata con un avanzato pacco batterie agli ioni di litio che le consente un’autonomia di 199 km, Nissan LEAF è l’elettrica che offre le stesse funzionalità di un’auto tradizionale per la mobilità quotidiana, ovvero cinque posti veri, un bagagliaio capiente, una gamma di colori per la carrozzeria. La LEAF, inoltre, è autorizzata a circolare liberamente nei centri città, dove (secondo modalità decise dai Comuni) i proprietari possono beneficiare anche di parcheggi gratuiti e altre facilitazioni.

Queste qualità la rendono una reale alternativa alla norma, considerando che in Europa l’80% dei tragitti quotidiani nei giorni feriali è al di sotto dei 100 km.

A supporto dell’ottimale utilizzo dell’energia, questa viene recuperata in frenata, mentre l’attivazione della modalità ECO ottimizza ulteriormente l’assorbimento da parte dei vari dispositivi dell’auto, come ad esempio il climatizzatore.

Prodotto di tecnologia avanzata, concettualmente vicino alle più recenti espressioni della telematica, Nissan LEAF dotata del sistema Carwings, che ne permette la gestione in remoto attraverso lo smartphone. La funzione consente di ricevere sul telefono notifiche sul livello della batteria, programmare la ricarica; programmare la climatizzazione (riscaldando o raffreddando l’abitacolo per trovare il clima ideale salendo a bordo).

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bruno Mattucci Fiamme Gialle nissan leaf

Lascia una risposta

 
Pinterest