Il Ministro dei Trasporti lancia flotta di taxi elettrici a Dundee

Il Ministro dei Trasporti lancia flotta di taxi elettrici a Dundee

21 mar, 2015

Fonte: Nissan UK

 

, Scozia. 18 marzo 2015. La storia è stata scritta oggi a Dundee quando una delle più grandi flotte di taxi elettrici nel Regno Unito è entrata in servizio per la prima volta.

La flotta di 30 elettriche che fannno parte dei veicoli di , parte del Gruppo Tele Taxis – è ora in servizio 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana dentro e intorno alla città di Discovery.

Offrendo la mobilità a zero emissioni, Nissan LEAF farà un contributo significativo al miglioramento della qualità dell’aria in città e rafforzerà ulteriormente la reputazione della città come leader nel trasporto verde.

L’importanza di quest’occasione è stata sottolineata durante lo storico primo viaggio da , Ministro del governo scozzese per i Trasporti e le Isole, che si è svolto intorno a City Square.

Nell’evento di lancio ufficiale hanno partecipato i dirigenti di , l’, Dundee City Council e Nissan – le organizzazioni che hanno investito e lavorato sul progetto.

Accogliendo i veicoli in servizio, il ministro dei Trasporti Sig. Mackay ha detto:

“Il governo scozzese si è impegnato a migliorare la qualità dell’aria nelle nostre città, è per questo che siamo lieti di sostenere questo ambizioso progetto come parte del nostro investimento complessivo di 17 milioni di sterline in una gamma di veicoli a bassa impronta di emissioni di carbonio nel corso degli ultimi due anni.

“Iniziative audaci come questa offrono una dimostrazione visibile che questa trasformazione è già in atto e sono felice di essere in grado di provare questi veicoli in prima persona facendo un giro in uno di loro.

“Un viaggio in uno di questi taxi potrebbe essere il primo incontro che molti membri del pubblico avranno con un veicolo elettrico, contribuendo a sensibilizzare che ci sono valide alternative alla benzina ed alle automobili diesel.

“Oltre ai benefici ambientali ed al risparmio di carburante, la morbidezza e la tranquillità di un giro in questi taxi saranno sicuramente apprezzati dai conducenti e dai passeggeri.”

Con 30 veicoli che ogni entrano in servizio, allo stesso tempo, si tratta di una delle più grandi singole offerte di flotte di veicoli elettrici nel Regno Unito. Ma l’affare diventerà presto ancora più grande quando / 20 30 20 Electric prevede di sostituire l’intera flotta di 60 veicoli con altre Nissan LEAF e le più grandi nel corso dei prossimi 12 mesi.

La mossa farà risparmiare al Gruppo Tele Taxi centinaia di migliaia di sterline in carburante ogni anno. I costi operativi di LEAF e di e-NV200 è di solo due pence per miglio.

Inoltre, i modelli possono essere caricate da zero all’80% in soli 30 minuti utilizzando un caricabatterie rapido. Una stazione di cinque caricabatterie rapidi è stata installata presso la sede della società di taxi in Isla Street per mantenere la nuova flotta piena e nel servizio costante tutto il giorno. I caricabatterie, finanziati dal progetto scozzese ChargePlace Scottish Transport, sono tutti disponibili per uso pubblico e attualmente disponibili per la ricarica gratuita.

Ma David Young, titolare di 20 30 20 Electric, ha detto che la decisione di prendere la sua flotta di veicoli elettrici non è motivata solo dalla linea aziendale.

Egli ha detto:

“Ci sono grandi vantaggi finanziari per gestire una flotta di taxi elettrici, ma questo non è il motivo principale dietro la nostra decisione di proseguire su questa strada.

“Dundee è una città con livelli dell’inquinamento dell’aria peggiori del paese e questa iniziativa ci pone in prima linea negli sforzi per migliorare questa situazione.

“I benefici ambientali di esercizio di questi veicoli elettrici puri farà davvero la differenza per la gente di Dundee”.

Dundee City Council e l’Energy Saving Trust hanno entrambi offerto consulenza e supporto.

Consigliere Comunale e membro del comitato per lo sviluppo della città di Dundee ha detto:

“Ogni volta che qualcuno in città sceglie di utilizzare un taxi elettrico invece di un veicolo a propulsione convenzionale sa che sta facendo un contributo attivo per l’economia della città attraverso il sostegno del pensiero innovativo locale.

“Questa iniziativa farà la differenza per la qualità dell’aria per le persone di Dundee riducendo la quantità di anidride carbonica rispetto a quello che sarebbe stato se generato da un taxi alimentato da un motore a benzina o diesel”.

Stephen Rennie, , ha aggiunto: “Abbiamo conosciuto David Young di Tele Taxi al nostro roadshow del veicolo elettrico nel 2012 e siamo lieti di vedere la sua nuova flotta di veicoli elettrici disponibile all’uso, tanto più che Dundee fornisce anche punti di ricarica pubblica accessibili.

“Con la sempre più forte diffusione del business dei veicoli elettrici, Energy Saving Trust, finanziato da Transport Scotland, offre consulenza gratuita e imparziale ad un maggior numero di imprese scozzesi ogni anno”.

, Corporate Manager di Nissan Sales per la Scozia e l’Irlanda del Nord, ha dichiarato:

“La Nissan LEAF e l’e-NV200 stanno rapidamente diventando i veicoli scelti dagli operatori di taxi grandi e piccoli.

“Ora ci sono flotte di taxi elettrici in funzione nelle città di tutto il Paese e del mondo, facendo un reale contributo alla qualità dell’aria e tagliando i costi operativi di manutenzione per gli operatori.”

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 20 30 20 Electric David Young Derek Mackay discovery dundee Dundee City Council Energy Saving Trust Karen Hendry Nissan e-NV200 Combi nissan leaf Program Transport Manager Energy Saving Trust Stephen Rennie tele taxi Transport Scotland Will Dawson

Lascia una risposta

 
Pinterest