I taxi a Dublino scoprono l’elettrica

I taxi a Dublino scoprono l’elettrica

1 mag, 2013

Fonte:

, Irlanda. 29 aprile 2013. Taxi elettrico di ha permesso di risparmiare al tassista, , circa € 6.500 nel corso degli ultimi 18 mesi.

Il Taxi elettrico a Dublino ha fatto risparmiare al tassista Padraig Daly circa 6500 € nel corso degli ultimi 18 mesi.

L’elettrica , che ha fatto parte di una prova tra ESB ecars e (NRC) ha totalizzato oltre 55 mila chilometri sulle strade di Dublino.

Il processo, per valutare i veicoli elettrici come parte dell’industria dei taxi, è stato ritenuto un tale successo che sarà esteso per un altro anno.

L’analisi mostra che con un veicolo elettrico si può risparmiare fino a 12,9 cent per km in paragone ad un veicolo convenzionale, alimentandolo di notte con le particolari tariffe dell’elettricità.

Percorrendo 55 mila chilometri, ciò equivarrebbe ad un risparmio di oltre € 6.500 e una riduzione netta di oltre quattro tonnellate di emissioni di CO2.

Oltre al risparmio di carburante e delle emissioni, i veicoli elettrici beneficiano di un contributo pubblico di fino a 5.000 € sul prezzo di acquisto, dell’inserimento nella fascia più bassa della tassa di circolazione (120 € all’anno), e da significativi inferiori costi di manutenzione e di servizio.

Nel corso dei 18 mesi, i costi dei servizi sperimentati da l’e-Taxi sono stati minimi.

L’e-car può essere ricaricata durante la notte presso l’abitazione del conducente del taxi attraverso un punto di ricarica domestico dedicato, che gli permette di usufruire dell’elettricità notturna in basse alle tariffe dell’energia elettrica. Egli può anche facilmente ricaricare durante il giorno in qualsiasi punti di ricarica presenti su strada a Dublino, che sono stati installati da ESB.

Il responsabile di ESB ecars, ha detto: “la prima prova irlandese di e-Taxi è stato un grande successo e siamo lieti della collaborazione con il nostro partner , e pensiamo di estenderla per un altro anno.

Il processo a lungo termine in condizioni reali ha approvato l’idoneità dei veicoli elettrici sia come taxi che per il pubblico in generale.

Per supportare i veicoli elettrici, ESB continua a sviluppare una crescente rete di infrastrutture di ricarica pubbliche.

Nella sola Dublino, ci sono più di 120 punti di ricarica pubblici, tra cui dieci punti di ricarica veloce”.

“L’e-Taxi si è dimostrato molto popolare con i passeggeri”, ha dichiarato Padraig Daly del NRC Taxi. “La maggior parte sono piacevolmente sorpresi di quanto bene si comporta in confronto alle auto a benzina o diesel e per la silenziosità di marcia”, ha detto.

, direttore del NRC Taxis ha detto: “NRC Taxi è onorata di essere associata all’ESB e l’e-Taxi nel corso degli ultimi due anni. È stato illuminante per noi, come azienda, di impegnarsi con tale iniziativa, che non solo è un bene per l’ambiente, ma anche utile come misura di risparmio dei costi di esercizio nell’uso di un taxi. Ci aspetteremmo che più conducenti prendano in considerazione l’opzione elettrica nei prossimi anni e noi di NRC siamo ansiosi di essere una parte di quel futuro degli e-Taxi “.

L’e-Taxi è a disposizione del pubblico attraverso la pre-prenotazione del sistema NRC al numero di telefono: 1800 767676

Le prestazioni del primo e-Taxi di Dublino sono state esposte presso il , che si è tenuto a Croke Park, Dublino lo scorso 31 gennaio.

La conferenza ha esaminato i più recenti sviluppi della tecnologia EV ed ha fornito una piattaforma per comunicare i successi ed passi compiuti in tutta la gamma dei veicoli elettrici e dei sistemi di trasporto a basse emissioni di carbonio.

Riguardo ESB ecars

ESB ecars è una business unit all’interno di ESB, la principale società di utility irlandese, che è responsabile dell’immissione sul mercato e il funzionamento di veicoli elettrici e delle relative infrastrutture di ricarica e sostenere i sistemi IT/communications in Irlanda.

Una vasta rete di punti di ricarica domestici, commerciali e pubblici è attualmente installata a livello nazionale. ESB ecars è coinvolta in molte normative standard, sperimentazioni e progetti UE.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Dermot McArdle dublino ESB ecars Liam Brady National Electric Vehicle Summit 2 National Radio Cabs nissan leaf nrc taxi Padraig Daly

Lascia una risposta

 
Pinterest