British Gas collauda la Nissan e-NV200

British Gas collauda la Nissan e-NV200

11 apr, 2013

Nissan annuncia la fine del collaudo dell’e-NV200 da

- Importante programma di collaudo con tempo freddo superato con successo
- Ingegneri, squadra di getione della flotta favorevolmente impressionate dalla
- British Gas ancora in corsa per cambiare una parte sostanziale della sua flotta a elettriche entro il 2015

Fonte: Nissan GB

Sunderland, Gran Bretagna. 9 aprile 2013. Nel giorno di apertura del Salone dei Veicoli Commerciali, la British Gas ha annunciato la conclusione di un intenso programma di test Nissan con il modello eNV200 lungo un mese in vista del suo piano per rimpiazzare una parte sostanziale della sua flotta di 13.000 LCV (Light Commercial Vehicles – Veicoli Commerciali Leggeri) entro il 2015.

Il programma di test con tempo freddo è stato condotto nei d’intorni dell’impianto di prova Nissan di Sunderland, al fine di ottenere un feedback dai vari dipartimenti di British Gas sull’esperienza di guida del furgono 100% elettrico.
Con l’aumento del costo di rifornimento di combustibile, la Nissan eNV200 elettrica promette di aiutare a ridurre i costi di gestione flotte ma anche di aiutare l’ambiente portando le emissioni locali di CO2 fino a zero.

Il recente test di Sunderland ha visto l’eNV200 a zero emissioni ricreare le condizioni della normale vita lavorativa. Con temperature previste che dovevano scendere fino a -12 ° C durante il test, il meteo del Regno Unito non ha deluso e nemmeno la Nissan eNV200.

Durante il test, gli ingegneri della British Gas, i membri del team di flotta e parte del consiglio di gestione, più otto membri del sindacato GMB hanno sottoposto con successo l’eNV200 alla prova, dimostrando che il furgone può essere guidato con sicurezza da parte del personale di tutta la British Gas.

La società ha prima testato l’eNV200 ad emissioni zero nel 2012, quando i conducenti hanno elogiato il furgone per il comfort del conducente ed il generoso carico utile.

La Nissan eNV200 è una svolta del van compatto a zero emissioni che combina alcuni attributi dei due modelli premiati, il miglior powertrain della categoria EV della Leaf e il leader di classe nell’area di carico interna della compatta NV200. Portando i benefici dei veicoli elettrici al mondo delle imprese, l’eNV200 offre i costi effettivi di gestione, la sostenibilità e le nuove opportunità di business per i conducenti, quali le consegne notturne.

, general manager di flotta di British Gas, ha dichiarato: “Siamo rimasti molto colpiti con tutti gli elementi della Nissan eNV200. Dopo il nostro test lungo un mese nel 2012 che è andato bene il collaudo con tempo freddo era di vitale importanza per stabilire le caratteristiche del furgone nelle reali condizioni di lavoro. I driver hanno apprezzato l’esperienza, le prestazioni e l’affidabilità del veicolo. Ora proseguiamo con ulteriori test nel 2013 e nel 2014 prima di decidere il nostro futuro del mix della flotta”.

, Corporate Commercial Director di Nissan GB ha detto: “Siamo lieti che l’ultima fase di test della British Gas sia stata un successo. Lavorare con un grande operatore di flotta come British Gas ci permette di ricevere una serie di feedback prima del lancio del veicolo nei primi mesi del 2014 e ci auguriamo di poter continuare il nostro stretto rapporto di lavoro”.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: British Gas Colin Marriott Jon Pollock Nissan eNV200

Lascia una risposta

 
Pinterest