Arriva la Nissan anti Twizy?

Arriva la Nissan anti Twizy?

4 lug, 2013

Nissan pianifica il lancio della City Car elettrica rivale della

di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

3 Luglio 2013. Incoraggiati dal successo europeo della city car elettrica Renault Twizy, il partner giapponese Nissan della ditta francese valuta il lancio di un proprio piccolo veicolo elettrico.

Così è secondo , capo di strategia di prodotto e di pianificazione Nissan.

Parlando ad Automotive News Europe, Henry ha detto che il veicolo di Nissan avrebbe migliorato il concetto della Twizy, che unisce la compattezza e l’agilità di una moto con l’adeguata impermeabilità e protezione, qualcosa che la Twizy non può dire di possedere.

Renault ha venduto oltre 9.000 esemplari della sua piccola city car Twizy nel 2012, pur essendo venduta solo in Europa.

Il confronto, che è di oltre 1.000 unità in più rispetto le vendite della Mitsubishi elettrica i-MiEV, nonostante Mitsubishi offra quel veicolo in America, nei mercati europei ed in quelli asiatici.

La sua relativa popolarità deriva non solo dal suo basso prezzo – poco meno di quello delle automobili tipici della città, appena superiore a quella di uno scooterone – ma anche la disponibilità di un modello base con potenza limitata, che può essere guidato in alcuni paesi europei senza la patente di guida e per le sue dimensioni compatte, ideali per girare in città.

La velocità della Twizy è di oltre 50 mph e raggiunge tra 30 e 50 miglia di autonomia, ma la sua carrozzeria spartana con solo porte rudimentali è stata criticata da alcuni come inadatta per climi meno clementi. L’auto di Nissan, che non può essere dissimile al concept Land Glider del 2009 – avrebbe le caratteristiche delle ruote chiuse in una cabina completamente chiusa, per la protezione contro i fenomeni climatici.

Henry ammira il mix delle caratteristiche di scooter e auto della Twizy, ma aggiunge che “ci sono ottimizzazioni possibili con questo tipo di veicolo”.

Egli ha anche detto ad Automotive News Europe che affrontare la congestione nelle città in rapida crescita sta diventando una priorità, e la nuova vettura avrebbe risposto con questa compattezza e con l’efficienza nello sfruttamento dello spazio.

Nissan gestisce già una flotta di modelli Renault Twizy marchiati in Giappone, noto come il New Mobility Concept. Anche se non in piena produzione è ora chiaro che il piccolo parco è in fase di sperimentazione come vera e propria ricerca del nuovo modello della società.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Etienne Henry nissan land glider nissan new mobility concept renault twizy

Lascia una risposta

 
Pinterest