Richiamate le Mitsubishi i-MIEV per corrosione alla pompa freno

Richiamate le Mitsubishi i-MIEV per corrosione alla pompa freno

17 ott, 2014

Interessate le vetture costruite tra il 2009 ed il 2014

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

15 ottobre 2014. Il richiamo è stato rilasciato per alcune vetture prodotte nell’anno 2012 fino ai modelli prodotti nel 2014 della Mitsubishi i-MiEV elettrica, per risolvere un problema con la pompa freno a vuoto.

I problemi con le pompe potrebbero derivare sia da un software difettoso oppure dalla corrosione derivante dall’esposizione al sale antigelo.

In entrambi i casi, la pompa potrebbe smettere di funzionare, eliminando potenza frenant.

Mentre i freni continuano a funzionare in una macchina con una pompa non funzionante, le distanze di arresto possono aumentare in modo significativo, richiedendo un maggiore sforzo fisico da applicare ai freni.

I concessionari Mitsubishi intendono riprogrammare la pompa freni dei modelli i-MiEV oppure sostituire la pompa freno a vuoto, o fare entrambe le cose, a titolo gratuito.

La casa automobilistica non ha fissato una data per il ritiro per cominciare, ma i concessionari ne informeranno ai proprietari quando prenderanno le loro auto per la manutenzione.

Le auto elettriche Mitsubishi i-MiEV colpite sono state costruite tra il 15 settembre 2009 ed il 25 marzo 2014 – per un totale di 1810 vetture complessive.

Si noti che la i-MiEV è stata venduta negli Stati Uniti alla fine del 2011 come Model Year 2012, ma questo richiamo copre le automobili costruite un po’ di tempo prima.

I proprietari possono contattare Mitsubishi al 1-888-648-7820 Il numero di riferimento per questo richiamo è SR-14-07.

Inoltre, il richiamo può essere trovata sul sito web della National Highway Traffic Safety Administration Safercar.gov con il numero ID 14V522000.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mitsubishi i-miev

Lascia una risposta

 
Pinterest