Venduta la prima Mercedes Classe B Electric Drive negli USA

Venduta la prima Mercedes Classe B Electric Drive negli USA

22 ago, 2014

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

20 agosto 2014. Il mese scorso, 41 berline Mercedes-Benz Classe B electric drive sono state consegnate ai loro proprietari, segnando così il primo mese di vendite del primo veicolo elettrico dal marchio di lusso tedesco.

La prima acquirente ufficiale, , vive a sud di Los Angeles a Mission Viego; lei è stata una cliente Mercedes per 15 anni.

L’anno scorso, Price ha preso un nuovo lavoro come vice presidente delle operazioni a PetHead, una società di prodotti per animali a West Hollywood – che richiede a lei una percorrenza di 70 miglia (113 km) per quattro giorni alla settimana.

“Sapevo che avevo bisogno di un nuovo modo di mobilità per i pendolari” – ha detto Price a Green Car Reports.

“Non sono solo preoccupata per l’impronta di carbonio di tutto ciò che pendolarismo, ma, ehi, c’è questo vantaggio dell’accesso alle corsie preferenziali concesso ai conducenti di veicoli plug-in con un solo occupante”.

 

Tesla troppo costosa

L’anno scorso, Price aveva visitato il suo concessionario Mercedes-Benz per informazioni su veicoli elettrici e non ha trovato nessuno disponibile al momento.

Guardò pure una Tesla Model S, ma mentre a lei piaceva la macchina, “era solo fuori dalla mia possibilità economica” ad un prezzo di partenza di 69.900 dollari.

Quindi Price ha noleggiato una berlina Honda Accord Plug-In Hybrid ed ha ottenuto “l’adesivo verde” che le ha permesso l’accesso alle corsie carpool sulla San Diego Freeway (Interstate 405).

“Non avevo avuto una Honda da quando ero un’adolescente”, disse, “ma era conveniente ed ho potuto soddisfare anche la mia famiglia poichè la Nissan Leaf e la Chevy Volt erano troppo piccole”.

Ha guidato la Honda per otto mesi, ma “continuavo a guardare altri auto di lusso che avevano un sistema ibrido”.

Price è capitata di essere in Germania il mese prima dell’introduzione sul mercato americano dell’elettrica Mercedes Benz Classe B.

“Mi è piaciuta l’aspetto, era grande dentro”, aveva il lusso che Price voleva e.. “Così ho chiamato Mercedes-Benz di Laguna Niguel e subito ho lasciato un deposito per la prenotazione”

Ora che Price ha usato come pendolare la sua Classe B per un mese, lei dice, “Si adatta alle mie esigenze.”

“E’ tutta elettrica ed ha un’autonomia di 85 miglia con una singola carica, che è una stima molto conservativa nella mia esperienza.”

Il suo traffico nel pendolarismo quotidiano varia da 75 mph allo stop-and-go al traffico in autostrada, quindi l’accesso alla corsia carpool è estremamente importante – come i pendolari California sanno fin troppo bene.

Con la sua frenata rigenerativa e il cruise control adattivo basato su radar, Price trova che guidare per 70 miglia per andare a lavorare – e partendo con un’autonomia indicata di 85 miglia – ha spesso raggiunto la destinazione con 35 miglia di carica rimanente.

Il garage nel palazzo di Sunset Boulevard dove Price lavora ha sei stazioni di ricarica da 240 Volt di Livello 2. Fa notare che l’app smartphone per la sua B-Class le avverte quando l’auto ha finito la ricarica – “tipicamente circa tre ore,” ha segnalato.

A quel punto, lei sposta la macchina in uno spazio di non ricarica o, ammette, spesso chiamare il servizio di parcheggio in garage per farla spostare, in modo di lasciare libera la stazione di ricarica per un altro utente.

La sorpresa più piacevole della sua B-Class è stata l’elevata autonomia, ha detto Price. “Sono super eccitata” a non dover “fare i conti fino alle 5 miglia” di risparmio quando arrivo al lavoro.

Le piace anche “avere il mio baule posteriore”, dato il ridotto volume del bagagliaio dell’Accord plug-in che sotto il bagagliaio ospita la batteria.

 

Manca il tetto apribile

Il lato negativo è che fu sorpresa di apprendere che la sua B-Class non è stata equipaggiata con Apple CarPlay, annunciato per i nuovi modelli C-Class del 2015.

Avrebbe anche voluto l’opzione tetto apribile.

Infine, a Price piace il fatto che la sua Mercedes-Benz B-Class non è che una vettura comune per le strade della California meridionale.

“Girano la testa”, ha detto, “e molte volte la gente chiede: Che cosa è questo?. Per la maggior parte del tempo”

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: kim price mercedes benz classe b electric drive

Lascia una risposta

 
Pinterest