Premio Reinhard von Koenig a Mercedes

Premio Reinhard von Koenig a Mercedes

18 nov, 2016

Riconoscimento per gli avanzamenti nella guida autonoma

• La Fondazione Schloss Fachsenfeld onora I due sviluppatori

Fonte: Daimler AG

 

Stoccarda.Germania. 31 Ottobre 2016. In agosto 2013 una Mercedes-Benz Classe S ha fatto il viaggio da Mannheim a Pforzheim in Germania. Altri utenti della strada e passanti hanno avuto poche notizie riguardo il veicolo e comprensibilmente, non sono stati in grado di vedere ciò che ha reso questa particolare vettura così speciale: si stava guidando in modo autonomo.

La Classe S è stato un veicolo di ricerca, dotato di telecamere, radar e abbondanza di funzioni dal computer.

Il viaggio lungo lo storico percorso ha dimostrato la fattibilità della guida autonoma, con l’ausilio di un autista elettronico sia nel traffico extraurbano che in quello e urbano – e ha segnato una pietra miliare nello sviluppo della guida autonoma.

Il 28 Ottobre le due figure cardine alla base dello sviluppo, l’Ing. Daimler e , ex partner di progetto di lavoro per il Centro di Ricerca per l’Informatica presso l’Istituto Karlsruhe per la tecnologia, gli sono stati assegnati il Premio von Reinhard Koenig per il progresso tecnologico.

Il premio è del valore di 20.000 euro.

Il premio, che viene assegnato da una giuria di alto livello, è stato creato dalla ad Aalen nel Württemberg orientale per riconoscere le eccezionali innovazioni tecnologiche che riguardano problematiche rilevanti affrontate dalla società. Il premio è intitolato alla memoria del l’ultimo abitante del castello, il barone von Reinhard Koenig-Fachsenfeld, noto, tra le altre cose, per i suoi successi motoristici e lo sviluppo dell’aerodinamicamente ottimizzato Mercedes SSKL.

In English

Prize

Recognition for advancements in autonomous driving

  • Schloss Fachsenfeld Foundation honours two developers

Source: Daimler AG

Stuttgart. Germany.31st October 2016. In August 2013 a Mercedes-Benz S-Class made the journey from Mannheim to Pforzheim in Germany. Other road users and passers – by took very little notice of the vehicle – understandably, as they were unable to see what made this particular car so special: it was driving autonomously. The S-Class was a research vehicle, equipped with cameras, radar and an abundance of computer power. The journey along the historic Bertha-Benz Memorial Route demonstrated the feasibility of autonomous driving with the aid of an electronic chauffeur in both rural and urban traffic – and marked a milestone in the development of autonomous driving.

On 28 October the two pivotal figures behind the development, Daimler engineer Thao Dang and Julius Ziegler, a former project partner working for the Research Centre for Information Technology at the Karlsruhe Institute for Technology, were awarded the Reinhard von Koenig Prize for technological progress. The award is worth 20,000 euros.

The prize, which is awarded by a high-calibre jury, was created by the Schloss Fachsenfeld Foundation in Aalen in eastern Württemberg to recognise outstanding technological innovations that address relevant challenges faced by society. The prize is named in memory of the last resident of the Schloss, Baron Reinhard von Koenig-Fachsenfeld, known, among other things, for his motor racing achievements and the development of the aerodynamically optimised Mercedes SSKL.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bertha-Benz Memorial Fondazione Fachsenfeld Schloss Giulio Ziegler Reinhard von Koenig Thao Dang

Lascia una risposta

 
Pinterest