Daimler e BAIC hanno firmato un accordo quadro

Daimler e BAIC hanno firmato un accordo quadro

5 giu, 2017

Rafforzare la collaborazione strategica nella nuova industria automobilistica

• Cerimonia di firma in occasione della visita del Premier Li in Germania

• Accordo quadro tra Daimler e per rafforzare ulteriormente la collaborazione strategica nel campo NEV in Cina

• Da una parte dell’accordo Daimler intende diventare azionista di minoranza della filiale BAIC ., Ltd. (BJEV)

: “L’accordo quadro sottoscritto oggi segnala un nuovo capitolo della nostra cooperazione in termini di veicoli da nuove energie. La Cina è oggi il più grande mercato mondiale dei NEV e Daimler si impegna a contribuire all’ulteriore sviluppo della mobilità elettrica in questo paese “.

: “Come rappresentanti eccezionali delle industrie automobilistiche cinesi e tedesche, BAIC e Daimler hanno lavorato per anni con notevole successo. L’accordo di oggi è un passo importante da entrambe le parti verso il futuro dei veicoli a nuova energia”.

Fonte: Daimler AG

 

Berlino, Germania. 1° Giugno 2017. Alla presenza della cancelliere tedesco e del premier cinese , Daimler AG e il suo partner cinese BAIC Group hanno firmato oggi un accordo quadro sul rafforzamento ulteriore dela loro collaborazione strategica attraverso investimenti per i veicoli a nuova energia in Cina.

Hubertus Troska, membro del Consiglio di Amministrazione di Daimler AG, responsabile per la Grande Cina e Xu Heyi, presidente del gruppo BAIC hanno partecipato alla cerimonia di firma a Berlino. L’accordo quadro si concentrerà su due importanti investimenti.

Da parte di questo accordo di investimento, Daimler intende acquisire una quota di minoranza della Beijing Electric Vehicle Co., Ltd. (BJEV), una filiale del gruppo BAIC, al fine di rafforzare la collaborazione strategica con BAIC nel settore NEV.

Come altra parte dell’accordo quadro, gli investimenti verranno inoltre indirizzati nell’aggiornamento degli attuali impianti di produzione della loro joint venture Beijing Benz Automotive Co., Ltd. (BBAC), aprendo la strada per l’introduzione della produzione di veicoli New Energy.

“La localizzazione è la chiave per la crescita sostenibile di Daimler e il successo futuro in Cina. Stiamo intensificando la ricerca e lo sviluppo locali, nonché la produzione locale, per evidenziare le preferenze dei nostri clienti cinesi.

Hanno reso questo il più grande mercato mondiale per Mercedes-Benz e questo è soprattutto grazie alla forza della nostra cooperazione sino-tedesca con i partner locali “, ha dichiarato Hubertus Troska. “Quest’anno segna il 12° anno della nostra stretta collaborazione con BAIC e abbiamo approfondito la nostra collaborazione sino-tedesca continuando ad espanderci in nuove aree di business. L’accordo quadro sottoscritto oggi segnala un nuovo capitolo della nostra cooperazione in termini di veicoli a nuova energia. La Cina è oggi il più grande mercato mondiale dei NEV e Daimler si impegna a contribuire all’ulteriore sviluppo della mobilità elettrica in questo paese “.

Il presidente Xu Heyi ha dichiarato:

“Come rappresentanti eccezionali delle industrie automobilistiche cinesi e tedesche, BAIC e Daimler hanno lavorato per anni con successo notevole. L’accordo di oggi è un passo importante da entrambe le parti verso il futuro dei veicoli a nuova energia. Come precursore nello sviluppo di veicoli a nuova energia in Cina, le vendite di autoveicoli elettrici di BAIC sono aumentate nell’industria domestica. Anche Daimler ha un’esperienza ricca di veicoli a nuova energia, che nel corso degli anni ha accumulato competenze tecniche avanzate.

Andando avanti, le due parti utilizzeranno questi rispettivi vantaggi in tecnologia New Energy Vehicle e nelle operazioni di mercato per ottenere una collaborazione vincente e reciprocamente vantaggiosa, in quanto entrambi ci sforziamo di diventare un punto di riferimento per la cooperazione strategica tra “Made in China 2025″ e Germania “Industria 4.0″. “

 

In English

Daimler and BAIC signed a framework agreement

Strengthening Strategic Collaboration in New Energy Vehicle Industry

  • Signing ceremony in context of Premier Li’s visit to Germany
  • Framework agreement between Daimler and BAIC to further strengthen strategic collaboration in the NEV field in China
  • As one part of the agreement Daimler intends to become minority shareholder of BAIC subsidiary Beijing Electric Vehicle Co., Ltd. (BJEV)
  • Hubertus Troska: “The framework agreement signed today marks a new chapter of our cooperation in terms of New Energy Vehicles. China today is already the world’s largest market for NEVs, and Daimler is committed to contributing to the further development of electric mobility in this country.”
  • Xu Heyi: “As outstanding representatives of the Chinese and German automotive industries, BAIC and Daimler have for years worked hand in hand with remarkable success. Today’s agreement is an important step by both sides towards the future of New Energy Vehicles.”

Source: Daimler AG

 

Berlin, Germany. 1st June 2017. In the presence of German Chancellor Dr. Angela Merkel and Chinese Premier Li Keqiang, Daimler AG and its Chinese partner BAIC Group today signed a framework agreement on further strengthening  their strategic collaboration through investments for New Energy Vehicles in China.

Hubertus Troska, Member of the Board of Management of Daimler AG, responsible for Greater China, and Xu Heyi, Chairman of the BAIC Group attended the signing ceremony held in Berlin.

The framework agreement will center on two significant investments. As one part of this investment agreement, Daimler intends to acquire a minority share in Beijing Electric Vehicle Co., Ltd. (BJEV), a subsidiary of the BAIC Group, with the purpose of strengthening strategic collaboration with BAIC in the NEV sector.

As another part of the framework agreement, investment will also be placed in the upgrade of the current production facilities at their joint venture Beijing Benz Automotive Co., Ltd. (BBAC), paving the way for the introduction of New Energy Vehicle production.

“Localization is the key to Daimler’s sustainable growth and future success here in China. We have been intensifying local research and development, as well as local production, to highlight the preferences of our Chinese customers. They have made this the largest market worldwide for Mercedes-Benz, and this is especially thanks to the strength of our Sino-German cooperation with local partners,” said Hubertus Troska. “This year marks the 12th year of our close partnership with BAIC, and we have deepened our Sino-German collaboration by continuously expanding into new business areas. The framework agreement signed today marks a new chapter of our cooperation in terms of New Energy Vehicles. China today is already the world’s largest market for NEVs, and Daimler is committed to contributing to the further development of electric mobility in this country.”

Chairman Xu Heyi said:

“As outstanding representatives of the Chinese and German automotive industries, BAIC and Daimler have for years worked hand in hand with remarkable success. Today’s agreement is an important step by both sides towards the future of New Energy Vehicles. As the forerunner in developing New Energy Vehicles in China, BAIC’s sales of pure electric vehicles have lead the domestic industry. Daimler too has rich experience in New Energy Vehicles, having over the years accumulated advanced technical expertise. Going forward, the two sides will make use of these respective advantages in New Energy Vehicle technology and market operations to achieve win-win, mutually beneficial collaboration, as we both strive to become a benchmark of strategic cooperation between ‘Made in China 2025’ and Germany’s ‘Industry 4.0’.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: angela merkel baic beijing electric vehicle co Hubertus Troska Li Keqiang xu heyi

Lascia una risposta

 
Pinterest