Certificata la Mercedes S 500 ibrida plug-in

Certificata la Mercedes S 500 ibrida plug-in

3 dic, 2014

La Mercedes S 500 ibrida plug-in riceve certificazione ambientale

Prima berlina tre litri di lusso certificata del mondo

Fonte: Daimler AG

 

Stoccarda. Germania. 1° Dicembre 2014. Fino a 33 km, senza produrre emissioni locali, emissioni di CO2 fino al 56 per cento più basse nel suo ciclo di vita.

La Mercedes Benz S500 Hybrid plug-in fissa nuovi parametri di riferimento nella classe di lusso. La sua elevata compatibilità ambientale è stata ora anche confermata dagli ispettori presso l’autorità di controllo tecnico TÜV Süd: la prima Mercedes-Benz ibrida plug-in è stata premiata con la certificazione ambientale secondo la norma ISO TR 14062.

Il premio si basa su un approccio globale della valutazione del ciclo di vita dell’S500 plug-in Hybrid, documentando ogni dettaglio rilevante per l’ambiente.

Ciò significa che tutti i modelli delle tre ibride Classe S hanno ora certificati ambientali. Questi documentano le prestazioni ambientali dei modelli di sviluppo fino al riciclaggio, attraverso l’intero ciclo di vita, e la performance è certificata secondo le norme riconosciute a livello internazionale da esperti indipendenti.

Per quanto riguarda le emissioni di CO2 del certificato dell’S 500 plug-in Hybrid afferma: “Nel corso dell’intero ciclo di vita, comprendente la fabbricazione, potendo essere impiegata per oltre 300.000 chilometri ed includendo il riciclaggio, chiari vantaggi risultano confrontati con la S 500. La carica esterna con il mix energetico europeo è in grado di tagliare le emissioni di CO2 di circa il 43 per cento (35 tonnellate). Attraverso l’uso di energie generata da fonti rinnovabili quale l’idroelettrica, permette una riduzione del 56 per cento (46 tonnellate)”.

“Le auto plug-in ibride offrono ai nostri clienti il meglio dei due mondi; in città si possono guidare in modalità completamente elettrica, mentre nei viaggi lunghi beneficiano dell’autonomia del motore a combustione. Inoltre, l’ibridazione non solo rende il motore a combustione più leggero, ma porta con sé anche un tipo speciale di prestazioni dinamiche – rendendo la guida un piacere assoluto”, spiega il Prof Dr , Direttore Environmental Officer di Daimler AG. “La nuova S 500 ibrida plug-in è la punta di diamante della nostra strategia ibrida. Offre la potenza e le prestazioni di un V8, ma consuma meno combustibile come un modello compatto ed è in grado di percorrere più di 30 km ad emissioni zero. Il risultato è una combinazione unica di lusso, piacere di guida e compatibilità ambientale”.

Mercedes-Benz analizza la compatibilità ambientale dei suoi modelli in tutto il loro ciclo di vita – dalla produzione, attraverso i loro lunghi anni di servizio, fino al riciclaggio al termine della loro vita. Questa analisi va ben oltre i requisiti di legge. La certificazione ambientale e le ulteriori informazioni sono messe a disposizione del pubblico come parte della serie di documentazione “ciclo di vita”, cui si può accedere a http://www.mercedes-benz.com

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Direttore Environmental Officer Daimler AG Herbert Kohler mercedes benz s-500 plug-in hybrid mercedes s-500 plug-in hybrid

Lascia una risposta

 
Pinterest