Potrebbe una Maserati elettrica competere con Tesla? Il capo FCA ci rimugina sopra

Potrebbe una Maserati elettrica competere con Tesla? Il capo FCA ci rimugina sopra

27 giu, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

24 Giugno 2016. Il successo della Tesla Model S ha stimolato le case automobilistiche di lusso tedesche di pianificare numerosi modelli elettrici.

Ma potrebbe la casa automobilistica di Silicon Valley Tesla Motors presto avere anche una rivale italiana?

potrebbe alla fine costruire un modello completamente elettrico parente ora che () abbraccia a malincuore i propulsori elettrici.

Concept Maserati Alfieri

FCA sta considerando una versione elettrica della sua vettura sportiva , ha detto l’Amministratore Delegato in una recente intervista con Bloomberg, ma non verrà messa in produzione per almeno due anni.

La vettura con il nome di uno dei cinque fratelli Maserati che hanno fondato la casa automobilistica, la Alfieri è stata mostrato come un concept al Salone di Ginevra 2014.

E’ stato poi confermato per la produzione nel maggio 2014 quando FCA ha annunciato il piano quinquennale in corso.

Cambiamenti significativi al piano sono stati annunciati all’inizio di quest’anno, ma l’Alfieri è ancora in attesa di andare in produzione.

Tuttavia, la versione elettrica non sarebbe arrivata fino a dopo il 2019, ha detto Marchionne.

Il CEO di FCA ha anche detto che la sua società sta valutando una city car elettrica marchiata Fiat per il mercato europeo.

Maserati Levante

Fiat vende attualmente la 500e elettrica solo in California e Oregon; è stata costruita come una “macchina di conformità” unicamente per soddisfare il mandato di veicoli a zero emissioni della California, Marchionne ha detto molto sinceramente.

Nel 2014, ha lamentato che FCA stava perdendo $ 10,000 per ogni 500e venduta e ha detto di recente che i  propulsori elettrici metteranno troppa potenza nelle mani dei fornitori.

Marchionne considera l’elettrica sportiva Maserati e la city car Fiat solo come esperimenti, e non necessariamente il preludio alla produzione di più modelli elettrici.

“Io non sono convinto come alcuni altri lo sono che l’elettrificazione sia la soluzione per tutti i mali dell’uomo”, ha detto, aggiungendo che le case automobilistiche dovrebbero prendere in considerazione diverse opzioni per la riduzione delle emissioni.

(L’azienda ha già costruito e venduto più di 10.000 vetture Fiat 500e per soddisfare il mandato della California a emissioni zero, senza alcun aiuto da parte del resto della sua gamma, che è in gan parte composta da Minivan e Crossover.)

Nonostante il disinteresse di Marchionne per le auto elettriche, la riduzione delle emissioni rimane una preoccupazione centrale per FCA e altre case automobilistiche mentre affrontano standard globali sempre più severi.

Lo scorso novembre, Marchionne ha detto che “la maggior parte della flotta” di veicoli FCA sarà ibrida entro il 2025.

All’inizio di quest’anno, il CEO di Maserati Harald Wester ha aggiunto che la casa automobilistica italiana offrirà versioni ibride plug-in di ogni modello.

Il primo di questi ibridi plug-in potrebbe essere una versione del nuovo SUV Levante di Maserati, con un propulsore preso in prestito dal minivan ibrido Chrysler Pacifica 2017.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: FCA Fiat Chrysler Automobiles maserati maserati alfieri concept sergio marchionne

Lascia una risposta

 
Pinterest