Lucid rivela il design della sua berlina di lusso Air

Lucid rivela il design della sua berlina di lusso Air

16 dic, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

15 Dicembre 2016. Lucid Motors, la startup automobilistica della California precedentemente nota come Atieva, aveva precedentemente annunciato la sua intenzione di costruire una berlina elettrica di lusso di lungo raggio, mettendola in concorrenza con Tesla Motors.

Ora abbiamo alcuni dettagli chiave e un primo sguardo del design di questa vettura, così come il suo nome: Air.

Confermando i precedenti rapporti, le versioni di base della Air saranno nella versione standard dotate di un pacco batteria agli ioni di litio da 100 kWh montato in modo piatto sotto il pavimento, con celle fornite da Samsung SDI.

Il comunicato Lucid di un’autonomia di 300 miglia (483 km) per questa versione, è quasi corrispondente alla versione più alta della Tesla Model S, la P100D.

Quella macchina ha anche una batteria da 100 kWh, nonché una valutazione di serie EPA di 315 miglia (507 km).

Ma Lucid ha intenzione di sfidare Tesla con un pacchetto da 130 kWh opzionale, che consente un’autonomia rivendicata di 400 miglia (644 km).

Lucid sostiene anche che l’Air avrà mille cavalli, e farà da 0 a 60 mph in 2,5 secondi.

Quest’affermazione corrisponde all’accelerazione della Tesla Model S P100D, che consuma sensibilmente meno energia rispetto all’Air.

Lo styling della Air include alcuni elementi della Model S, come gli sbalzi ridotti ed una silhouette fastback.

Ma l’auto elettrica di Lucid ha molte caratteristiche distintive come ad esempio un elemento del fanale posteriore che avvolge tutto intorno la parte posteriore, e una fascia anteriore con cappuccio con fari a fessura.

Il sistema di fari si chiama “Lucid Vision”, ed è stato ispirato dagli occhi di una mosca.

È costituito da 4,870 lenti che possono essere diretti singolarmente e utilizza un terzo della potenza dei sistemi di illuminazione a LED convenzionali, secondo Lucid.

Il frontale incorpora il sistema di raffreddamento “Lucid Vortex”, che secondo Lucid fornisce un adeguato flusso d’aria di raffreddamento, riducendo al minimo la resistenza aerodinamica.

Quando l’Air andrà in produzione, l’interno sarà disponibile in quattro o cinque posti con diverse configurazioni, sia con i singoli posti oppure una panchina posteriore.

Davanti, tre schermi circondano il volante, mentre un quarto, schermo 12,4 pollici è posto sulla console centrale.

Le caratteristiche di convenienza degne di nota comprendono la cancellazione attiva del rumore e un sistema audio di 29 canali, secondo Lucid.

L’azienda dice anche l’Airè preparata per la guida autonoma.

Vanta una serie di sensori, tra cui due a lungo raggio e quattro unità radar da corto raggio, tre telecamere rivolte verso l’anteriore, cinque telecamere surround di vista laterale attive, e anche una macchina fotografica che controlla il driver.

Le speranze di Lucid sono di mandare in produzione l’Air nel 2018, e non ci son stati accenni sui prezzi al momento.

Di recente il costruttore ha scelto un sito produttivo a Casa Grande, nell’Arizona, anche se i lavori di costruzione di quella fabbrica non sono ancora iniziati.

Come casa automobilistica startup, Lucid deve affrontare molte sfide, non importa quanto sia convincente il suo primo prodotto a prima vista.

Perché mentre molte aziende mirano a replicare la fortuna di Tesla, è importante ricordare che la storia di successo della casa di Silicon Valley di Elon Musk è l’eccezione, non la regola.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: lucid air

Lascia una risposta

 
Pinterest