Lucid (ex Atieva) costruirà auto elettriche di lusso in Arizona

Lucid (ex Atieva) costruirà auto elettriche di lusso in Arizona

5 dic, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

30 Novembre 2016. è diventata l’ultima casa automobilistica start-up che propone di costruire auto elettriche negli Stati Uniti.

La società – precedentemente nota come Atieva – dice che prevede di rompere gli indugi il prossimo anno in un nuovo stabilimento a , nell’.

Lucid inizierà la produzione della sua prima auto elettrica entro il 2018, si legge in una nota, e prevede di impiegare più di 2 mila persone in fabbrica entro il 2022.

Il calendario ambizioso non può fare a meno di portare alla mente un altro nuovo costruttore automobilistico – Faraday Future.

Faraday ha anche detto che prevede di mettere una macchina elettrica in produzione nel giro di due anni, e all’inizio di quest’anno ha preparato il terreno per la sua propria fabbrica in North Las Vegas, Nevada.

Mentre Faraday ha ancora apparentemente in programma di svelare il suo primo modello di produzione al CES di gennaio, i lavori della fabbrica si sono fermati, apparentemente a causa di fatture non pagate.

Faraday ha ricevuto un generoso pacchetto di incentivi da parte dello Stato del Nevada per individuare la sua fabbrica nel territorio, ma Lucid finora non ha discusso eventuali incentivi offerti dall’Arizona.

Ha detto che il processo di selezione del sito è iniziato più di un anno fa, e che sono stati considerati più di 60 siti potenziali in 13 stati.

Casa Grande è stata scelta per la sua “mentalità pro-business”, disponibilità di forza lavoro, istituzioni accademiche vicine, ha detto la società, così come la sua vicinanza alla sede centrale di Lucid e dei fornitori nel Silicon Valley.

La fabbrica deve essere supervisionata da , , un veterano di 18 anni di BMW.

L’auto elettrica ad essere costruita lì dovrebbe essere una berlina veloce di lusso che compete con la Tesla Model S, che è in produzione dal 2012 e viene regolarmente aggiornata.

Pensata per essere chiamata Atvus, la vettura Lucid è stato riferito che sarà una berlina mid-size di lusso vicino alla BMW Serie 5 in termini di dimensioni.

Si prevede di utilizzare un propulsore a doppio motore, presumibilmente in grado di erogare circa 900 cavalli.

Lucid ha dimostrato questo hardware powertrain in “”, un furgone Mercedes-Benz Metris trasformato in un veicolo di prova.

Nel video che è circolato durante l’estate, Edna gareggia e vince contro una Model S, una Ferrari California T, e altre macchine in uno spettacolo di alto livello nelle gare di dragster.

In un’intervista il mese scorso, Peter Rawlinson, , ha menzionato una velocità massima di oltre 200 mph (321 km/h), una’autonomia di almeno 300 miglia (482 km) e possibilmente ancora più elevata in alcune versioni che dovrebbero arrivare a percorrere 400 miglia (644 km).

Lucid (allora Atieva) è stata fondata nel 2007 da un ex vice presidente di Tesla e fondatore di una società di networking.

E’ iniziato lo sviluppo del monitoraggio e software di controllo per le batterie utilizzate nei veicoli elettrici prodotti da altre aziende.

Addetti ai lavori suggeriscono, tuttavia, che i fondatori della società hanno sempre avuto un obiettivo a lungo termine di costruire i propri veicoli.

Atieva alla fine ha deciso di costruire le proprie auto elettriche, e gli investimenti garantiti a tal fine provengono dalla casa automobilistica cinese (.).

E poi ha ricevuto ulteriori fondi da , miliardario cinese e fondatore del gigante Tech .

Jia è anche uno dei principali sostenitori della travagliata Faraday Future.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Arizona atieva baic Beijing Automotive Industry Corp Brian Barron casa grande CTO di Lucid Direttore di Produzione Lucid edna Jia Yueting leeco lucid batteries Lucid Motors mercedes benz metris Peter Rawlinson

Lascia una risposta

 
Pinterest