Nuova versione ibrida della gamma Lexus GS

Nuova versione ibrida della gamma Lexus GS

19 dic, 2013

• Costi di gestione ai vertici della categoria, con spese di manutenzione ridotte ed incentivi fiscali (a seconda dei paesi). Un’offerta allettante sia per il mercato flotte che per i privati
• Sistema Lexus Hybrid Drive, con emissioni ai vertici della categoria (NOx, Particolato e CO2) e consumi pari a 4,7 l/100, per un’autonomia superiore ai 1.000 km
• Un’esperienza di guida sicura e gratificante, grazie alla prontezza di risposta, alla grande agilità su tutte le superfici e all’eccezionale stabilità
• Posizione di guida ottimale, grazie alla straordinaria ergonomia di sedili, comandi e controlli
• Funzione Drive Mode Select, per il controllo dei consumi e delle dinamiche di guida e di erogazione della potenza
• Abitacolo confortevole e silenzioso, indipendentemente dalla velocità e dalle condizioni del manto stradale
• Interni premium, grazie ai materiali di altissima qualità, all’attenzione al dettaglio e alla maestria degli artigiani Lexus
• Una straordinaria esperienza multimediale (Remote Touch Interface e display Multi-Informazioni da 12,3”
• Sistema audio Mark Levinson Premium, con 17 altoparlanti
• Pacchetto Sicurezza completo, grazie al nuovo sistema Pre-Crash con monitoraggio guidatore , Cruise Control Adattivo, Blind Spot Monitor & RCTA, Lane Keep Assist, Head-Up Display full-colour e sistema Night View
• Una nuova variante ibrida per la gamma GS, nel cuore del segmento E-premium
• Il sistema Lexus Hybrid Drive in versione 2.5l, assicura consumi pari a 4,7 l/100 km ed emissioni a partire da soli 109 g/km
• Dinamiche di guida eccezionali
• Comfort straordinario e tecnologie all’avanguardia, per godersi anche i viaggi più lunghi
• Styling esterno più audace e qualità degli interni ulteriormente migliorata
• Vantaggi in termini di costi di gestione, una soluzione allettante sia per il mercato flotte che per i privati

Fonte: Lexus

17 Dicembre 2013. La quarta generazione della famiglia GS è arrivata in Italia nel 2012, proponendosi da subito in versione Hybrid con motore termico benzina da 3.5l. Oggi, a tale motorizzazione, si affianca quella da 2.5l.

Questa unità si posiziona nel cuore del segmento E-premium, rappresentando a tutti gli effetti un’alternativa concreta alle vetture diesel 2.0l prodotte dalla concorrenza.

La disponibilità di tale motorizzazione, infatti, dovrebbe coprire circa il 90% delle vendite di GS Hybrid in Italia; una quota importante, al raggiungimento della quale concorreranno anche le vendite alle flotte aziendali che, in questo segmento, hanno un peso elevato.

Dopo il lancio della IS Hybrid, avvenuto in settembre, ed in attesa di quello della nuova CT Hybrid, previsto per i primi mesi del 2014, quello della GS Hybrid in versione 2.5l rappresenta l’occasione per confermare la ferma volontà di Lexus di continuare a puntare sull’ibrido nei segmenti in cui è presente con la propria offerta.

Il lancio della nuova GS Hybrid in versione 2.5l, vede l’introduzione sul modello di numerosi affinamenti, tanto in termini di design, quanto in fatto di sicurezza e innovazioni tecnologiche.

Anche questa versione sarà disponibile in allestimento F SPORT, con esclusivi elementi di design e tecnologie studiate per offrire un’esperienza di guida sempre più coinvolgente.

Trasmissione Full Hybrid

La nuova GS Hybrid è equipaggiata con il sistema Lexus Hybrid Drive di seconda generazione (motore benzina L4 a ciclo Atkinson con iniezione D-4S e un motore elettrico) molto simile a quello già presente su IS Hybrid ed in grado di offrire una sensibile riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, NOx e particolato (PM), senza alcun compromesso in termini di prestazioni.

Il sistema full hybrid unisce un potente propulsore elettrico da 105 kW/143 CV a un motore benzina 2.5l 4 cilindri, 16 valvole DOHC a ciclo Atkinson, con iniezione D-4S, Dual VVT-i e sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR). Il motore termico sviluppa una potenza di 133 kW/181 CV a 6.000 rpm, con 221 Nm di coppia in una fascia compresa tra 4.200 e 5.400 rpm.

La trazione, posteriore, è gestita attraverso la trasmissione a variazione continua (E-CVT) a gestione elettronica, per una potenza totale di sistema pari a 164 kW/223 CV.

Di contro, il nuovo full hybrid Lexus è in grado di assicurare emissioni di CO2 a partire da soli 109 g/km e una media consumi inferiore ai 4,7 l/100 km.

Dinamiche di guida

• Scocca ad alta rigidità e sospensioni in grado di offrire agilità, stabilità e massimo comfort
• Impianto frenante ad alte prestazioni
• Drive Mode Select con impostazioni ECO, NORMAL, SPORT S e SPORT S+
• Sistema AVS per arricchire l’esperienza di guida e migliorare il controllo e la reattività dello sterzo

Come per la versione 3.5l, anche questa GS Hybrid nasce per offrire ai clienti un’esperienza di guida entusiasmante.
L’estrema cura dedicata all’aerodinamica, ottenuta attraverso l’accuratissimo assemblaggio tra i pannelli e l’inserimento di alette stabilizzatrici e componenti aerodinamiche nel sottoscocca, conferiscono a questa nuova Lexus un Cx pari a 0,26.

La maggiore rigidità della vettura, già ottenuta sulla GS Hybrid presentata lo scorso anno, assicura una straordinaria reattività ai comandi dello sterzo. Il sistema di sospensioni a doppio braccio oscillante anteriore e la tecnologia multilink posteriore, assicurano al veicolo un’eccezionale stabilità un comfort di guida senza precedenti.

Il nuovo sistema frenante della gamma GS Hybrid dispone di pinze più potenti, di un pedale estremamente sensibile e di un controllo elettronico (ECB) ulteriormente migliorato e di un sistema ABS di ultima generazione.

Il sistema di Sospensioni Attive Variabili (AVS) disponibile sulla GS Hybrid, è studiato per gestire in maniera indipendente il comportamento delle quattro ruote in base agli input dello sterzo, alle variazioni di carico della vettura e alle condizioni della superficie stradale.

Esattamente come per la GS Hybrid in versione 3.5l, anche questa GS in allestimento F SPORT è equipaggiata con il sistema di sospensioni attive AVS in grado di massimizzare il controllo del veicolo e ottimizzare la reattività dello sterzo.

Design

Design esterno

La nuova GS Hybrid mantiene il dinamismo del design esterno, già visto sulla precedente versione, caratterizzato dalla distintiva griglia frontale e da linee che ne esaltano il piacere di guida e l’appeal.

Le varianti F SPORT della GS Hybrid, sono disponibili anche nelle colorazioni esclusive Rosso e Bianco F Sport, e sono inoltre equipaggiate con fendinebbia a LED e cerchi in lega di serie da 19” (questi ultimi disponibili oggi anche sul modello Luxury).

Design interno e comfort

L’eleganza degli interni riflette la più recente evoluzione dello stile Lexus.

L’abitacolo, ergonomico ed estremamente curato, è orientato verso il lato guida e dispone di un’avanzata Human Machine Interface studiata per garantire il massimo del comfort, anche durante gli spostamenti più lunghi.

Le numerose tecnologie all’avanguardia, realizzate per assicurare la massima qualità della vita a bordo, includono un climatizzatore a risparmio energetico ‘S-Flow’, e un Remote Touch Interface (RTI) di seconda generazione, collegato al display Multi-informazioni full-colour a LED da 12,3”, uno dei più grandi al mondo.

Su GS Hybrid, inoltre, è disponibile il sistema audio Mark Levinson a 17 altoparlanti, capace di garantire una potenza e un’intensità sonora paragonabile a quella di un concerto dal vivo.

L’introduzione di questa nuova GS Hybrid rappresenta l’occasione per arricchire ulteriormente gli interni della vettura, che beneficiano oggi del nuovo design della leva cambio e del nuovo Head-Up Display a colori (opzionale).
Come per il resto della gamma, anche questa GS Hybrid garantisce ampio spazio per tutti gli occupanti. I sedili assicurano un comfort eccezionale, mentre il nuovo design delle portiere permette un accesso a bordo estremamente comodo, in particolare per la testa.

L’elevata qualità dei materiali ed il trattamento dei rivestimenti, riesce a trasmettere un look moderno ed elegante, con tutta la maestria artigianale e l’attenzione al dettaglio che hanno reso il brand Lexus famoso nel mondo.

Sicurezza

La gamma GS Hybrid è equipaggiata con i più completi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida disponibili oggi sul mercato.

L’avanzato sistema di Sicurezza Pre-Crash (PCS) dispone del monitoraggio del guidatore (DMC) e di un Cruise Control Adattivo (ACC), attivo già a partire da 0 km/h.

Le ulteriori caratteristiche di sicurezza includono il sistema Lane-Keep Assist (LKA) e il Lexus Night View, oltre al nuovo Rear Cross Traffic Alert (RCTA), che impiega il radar di rilevamento dei punti ciechi (BSM) per avvertire il conducente dell’eventuale presenza di veicoli durante gli spostamenti in retromarcia.

Oltre a questo, la GS Hybrid beneficia dei Fari Anteriori Adattivi (I-AFS) con Abbaglianti Automatici e di nuovi dispositivi la protezione dei pedoni.

Sono inoltre disponibili di serie 10 airbag e i pretensionatori per le cinture di sicurezza posteriori.

Costi di Gestione

Grazie alla straordinaria combinazione tra costi di manutenzione ridotti, benefici sulle tasse e agli elevati valori residui, la tecnologia full hybrid offre ai clienti considerevoli vantaggi in termini di costi di gestione.

Il sistema Lexus Hybrid Drive è stato sviluppato in maniera specifica per garantire la massima durata e per minimizzare le necessità di manutenzione.

La trasmissione non richiede l’utilizzo della frizione. Il motorino di avviamento e l’alternatore sono stati integrati all’interno del sistema ibrido, e non necessitano di alcun tipo di manutenzione o sostituzione durante l’intero ciclo di vita del veicolo. La cinghia, tradizionalmente utilizzata sui veicoli convenzionali, è stata rimpiazzata da una catena di distribuzione che non richiede alcun tipo di manutenzione.

La tecnologia Lexus Hybrid Drive produce vantaggi anche per l’impianto frenante e le gomme. Nell’arco di 90.000 km, la GS Hybrid non necessiterà di sostituzione dei dischi e richiede un singolo set di pastiglie e un singolo treno di pneumatici.

Sviluppata rigorosamente per garantire il massimo livello di durata e prestazioni, e grazie a oltre 15 anni di esperienza in fatto di tecnologia ibrida, la batteria è stata realizzata per accompagnare il veicolo lungo l’intero ciclo di vita della vettura.

La longevità delle componenti ed i ridotti tempi di manutenzione, permettono ai costi della nuova GS Hybrid di attestarsi tra i più bassi dell’intero segmento.

Grazie alle emissioni ai vertici della categoria, a partire da soli 109 grammi di CO2 per chilometro, ed ai consumi inferiori ai 4,7 litri ogni 100 km, la nuova GS Hybrid unisce alla straordinaria riduzione dei costi di gestione anche i benefici fiscali assicurati da molti paesi europei, tra cui la Francia, la Spagna e il Regno Unito.

La tecnologia Lexus Hybrid Drive si è ormai affermata appieno in Europa, tanto che la GS Hybrid in versione 3.5l ha già ottenuto il premio Wertmeister 2013 (organizzato in collaborazione tra Auto Bild ed Eurotax) per il più basso deprezzamento nella sua categoria.

Dati Tecnici

Se volete vedere e/o scaricare i dati tecnici della 300h MY14 potete cliccare nel link sotto questa riga (PDF in lingua italiana)

Scheda tecnica GS300h MY14

Prezzo di listino e optional

Se volete vedere e/o scaricare il listino italiano con i rispettivi optional della Lexus GS300h MY14 potete cliccare nel link sotto questa riga (PDF in lingua italiana)

GS 300h MY14 Listino pubblico OTT’13

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: lexus gs motori ibridi

Lascia una risposta

 
Pinterest