Lexus, due viaggi alla Luna

Lexus, due viaggi alla Luna

10 mag, 2013

Lexus vuole la Luna, e la raggiunge due volte a bordo della nuova IS Hybrid

• Coperti 1,6 milioni di chilometri durante i test
• Le dinamiche di guida come priorità di sviluppo

Fonte: Lexus

Roma, Italia. 7 maggio 2013. La nuova ha accumulato oltre 1,6 milioni di chilometri nel corso dei test e del programma di sviluppo prodotto, un totale che basterebbe a coprire due viaggi di andata e ritorno per la luna.
Lo sviluppo di questa nuova berlina è stato incentrato sulla ricerca del massimo piacere di guida, senza sacrificare i livelli di comfort e comodità tipici di ogni prodotto Lexus.

I test sono stati realizzati sulle strade, sui circuiti da corsa e sul banco di prova, effettuando collaudi tanto sul ghiaccio e sulla neve, quanto in condizioni di caldo torrido; non sono mancati poi i test su circuiti da corsa impegnativi come quello tedesco del Nürburgring e il Fuji Speedway in Giappone.

La chiave per la realizzazione di una guida esaltante risiede nel nuovo procedimento di sviluppo del prodotto, come spiegato dalle parole di , Chief Engineer del progetto IS: “Abbiamo innanzitutto definito l’esperienza di guida che i clienti avrebbero dovuto sperimentare, che ha costituito l’apice della piramide, per poi sviluppare singolarmente i diversi elementi a sostegno di essa”.

Il procedimento ha implicato l’adozione di nuove tecniche mirate ad incrementare la solidità della scocca, tra cui la nuova saldatura laser e le nuove tecnologie di incollaggio; un nuovo sistema di sospensioni, inoltre, ha permesso di garantire un incremento del 20% della rigidità di rollio.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Junichi Furuyama lexus is hybrid

Lascia una risposta

 
Pinterest