La Reva arriva in Italia

La Reva arriva in Italia

29 mar, 2008

omologata per uso stradale, pratica economica, e confortevole con vetri elettrici, stereo, clima

29 marzo 2008. La  è il primo vero Veicolo Elettrico progettato, disegnato e sviluppato per muoversi silenziosamente e senza inquinare in città: buona velocità di punta, ottima ripresa, lunga autonomia, e soprattutto COSTI accessibili, simili o inferiori a modelli equivalenti a scoppio.

Un’ auto completamente automatica, facile da guidare, senza cambio, e senza avviamento, basta togliere il freno a mano e accelerate gradualmente.

Economica, semplice e affidabile con una velocità di 65 km/h e una autonomia di oltre 80 km. Ridotta Manutenzione Percorrerete 80 km con solo 1 Euro. ha poche parti usurabili che le garantiscono una manutenzione ridotta, e ha 2 computer di bordo che aumentano l’affidabilità e le prestazioni.

Massima Sicurezza grazie ai paraurti in ABS ad assorbimento d’urto, rollbar laterali, abitacolo protetto, freni con circuiti ridondanti, e basso centro di gravità per garantire stabilità e maneggevolezza

Con un raggio di sterzata di soli 3.5 metri, è estremamente facile da guidare e da parcheggiare, una perfetta CITY CAR

Specifiche Tecniche

Una barra di indicazione dello stato delle batterie consentono al guidatore di calcolare bene l’autonomia residua e di non rimanere mai senza carica.

Due computer di bordo e la diagnostica digitale remota garantiscono una veloce diagnostica dello stato dell’Auto per le “pochissime” manutenzioni.

E’ facile da ricaricare come il telefonino! Il caricabatterie interno permette di ricaricare l’Auto in 2.5 ore (80%) utilizzando una normale presa a 230 V 15 Amp, a casa o al lavoro.

Speciali Pneumatici tubeless garantiscono una guida sicura e confortevole su qualsiasi tipo di strada.

Le portiere ampie e l’alta posizione dei sedili garantiscono una comoda entrata ed uscita dall’abitacolo. Spazi studiati nel vano anteriore, nel vano posteriore e sui sedali posteriori forniscono ampie possibilità di caricare bagagli, la spesa, gli zaini di scuola, tutto il necessario.

Bassissima rumorosità, autoradio, riscaldamento a 4 velocità, poggiatesta regolabili e a richiesta aria condizionata.

L’assenza del motore e di altre parti meccaniche nella parte frontale hanno permesso di avere una ampia zona di assorbimento in caso di urto frontale. Il paraurti frontale, pezzo unico formato da speciali piegature interne ad alto assorbimento energetico, garantisce l’inalterabilità per impatti fino a 10 km/h; questo valore è superiore ai requisiti richiesti dalle normative Europee.

Tutta la carrozzeria è formata da pannelli in ABS indeformabile. Le larghe portiere rinforzate da barre interne garantiscono la sicurezza dei passeggeri contro gli urti laterali centro di gravità.

Il Pacco Batterie è posizionato in modo da mantenere un centro di gravità dell’auto molto basso, garantendo ulteriore stabilità e sicurezza nella guida del mezzo.

Ha un sistema di frenata a doppio circuito e a recupero di energia elettrica.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: agrip 80 auto elettrica reva

Lascia una risposta

 
Pinterest