I risultati del test di autonomia della Kia Soul EV

I risultati del test di autonomia della Kia Soul EV

19 gen, 2015

Il video dedicato dimostra che la può migliorare la propria autonomia omologata di 132 miglia (212 km)

Test Range completato in condizioni stradali e atmosferiche miste in

La carica della batteria residua era del 13% dopo la prova di autonomia

Fonte: Kia Motors UK

 

Gennaio 2015. Dal lancio nel Regno Unito del Kia Soul EV nell’ottobre 2014, la sua autonomia secondo l’omologazione di 132 miglia (212 km) è stata un punto positivo di cui parlare, poiché porta un nuovo punto di riferimento nella sua categoria.

Per dimostrare quest’affermazione di eccellenza, Kia Motors UK ha organizzato un test di ampia portata nel mondo reale, con valutazione completamente neutra, condotto da un team esterno e dagli esperti di auto verdi, .

Il tragitto tra gli alti e bassi delle colline delle città di Somerset e Wiltshire, attraversando paesi, villaggi e la campagna in un percorso appositamente progettato, è stato pensato per garantire tutti i tipi di strada ed includere tutte le condizioni di traffico.

Dall’intenso traffico di Bristol alle grandi discese e salite della rete stradale di campagna, alle trafficate strade A e B, includendo le esigenze di alta velocità del’M4, erano tutte le condizioni a far parte del percorso per garantire la precisione della prova nel mondo reale replicando i viaggi quotidiani di molti consumatori .

A dare ulteriore autenticità alla prova, si è sommato il tempo che non è stato favorevole.

Con una temperatura media di 8 gradi centigradi per tutta la giornata, si è circolato sia con le luci accese e tergicristalli in funzione e sotto la pioggia battente, situazione che ha “inumidito” leggermente le prestazioni, complice anche il traffico pesante e l’uso di maggior quantità di energia per il riscaldamento a bordo, i tergicristalli ed i fari. Oltre a questi fattori il conducente ha usato il navigatore satellitare, i sedili riscaldati e la radio, come nella guida di ogni giorno.

Il video, che dispone di tutti gli elementi di prova e include i riferimenti regolari previsti nel display segnalati dal computer di bordo e l’autonomia, spiegano in pieno i risultati.

L’autonomia  complessiva raggiunta in questo test è stata di 125,3 miglia (201 km), con una stima prudente di altre nove miglia da percorrere visualizzate sul display (14 km); eguagliando un’autonomia potenziale totale di 134,9 miglia (217 km).

Un rapporto diagnostico sul veicolo subito dopo il test ha mostrato che la batteria aveva ancora il 13% di autonomia residua, che equivale ad un calcolo di 15 miglia (24 km) contro l’autonomia omologata di 132 (212 km), il che significa un’autonomia potenziale realistica di 140,3 miglia (2256 km).

La probabilità è che ci fossero ancora più miglia, considerando il sistema di frenata rigenerativa intelligente della Soul EV, in coppia con il controllo delle funzioni del driver disponibili per estendere l’autonomia – con l’uso limitato dell’elettronica di bordo, l’aria condizionata, la guida attenta, ecc.

Dal lancio della Kia Soul EV nell’ottobre 2014 ha impressionato con la sua tecnologia leader del segmento nel campo delle batterie, omologate di serie, con alto livello di equipaggiamento, eccellente esperienza di guida e la praticità dell’uso di tutti i giorni.

Questo test di autonomia dimostra non solo che la Soul EV è pienamente in grado di eseguire le prestazioni dichiarate, ma anche di operare oltre le aspettative nelle normali condizioni stradali nel Regno Unito.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: gran bretagna inghilterra kia soul ev Next Green Car prova su strada road test

2 commenti

  1. lio mancinelli /

    E’ possibile acquistarla in Italia ???????

  2. M.Padin /

    Buongiorno Sig. Mancinelli. Inoltro la sua richiesta a Kia Motors Italia che sicuramente risponderà in modo esauriente.
    Cordiali saluti.

Lascia una risposta

 
Pinterest