La Jaguar ibrida del futuro

La Jaguar ibrida del futuro

8 giu, 2011

Fonte: Jaguar Italia

Roma, Italia. 8 giugno 2011. Jaguar balza audacemente verso il futuro con l’annuncio della produzione della Project C-X75 – una supercar ultra-tecnologica che sarà una delle vetture più veloci e meno inquinanti al mondo.

Design

La Project C-X75 sarà la massima espressione del design e dell’innovazione tecnica Jaguar. Una supercar ibrida ad alte prestazioni che rimarrà fedele alla concept del progetto originale, soddisfacendo al tempo stesso i requisiti per l’omologazione su strada.

“Siamo sempre stati determinati a far sì che la Jaguar Project C-X75 da strada fosse sensazionale come la versione concept”, ha dichiarato il direttore del design Jaguar Ian Callum. “Questa sarà una delle Jaguar più belle mai prodotte.

Abbiamo dovuto apportare delle modifiche per poterla commercializzare, ma sono certo che manterrà lo stesso impatto visivo della concept car originale”.

Realtà produttiva

La Project C-X75 è stata concepita per celebrare i 75 anni di Jaguar. Si appresta a diventare una delle più avanzate supercar al mondo.

Purezza di design

Mantiene la forma esterna semplice a fusoliera tubolare della concept car. L’esclusiva forma della Project C-X75 è ottenuta senza sacrificare l’efficienza aerodinamica.C-X75

Innovazione

La Project C-X75 diventerà il modello di marca britannica tecnologicamente più avanzato fino ad oggi. Con una mossa senza precedenti, la Project C-X75 verrà costruita in collaborazione con , che offrirà le sue competenze ingegneristiche in campi come l’aerodinamica, la lavorazione di materiali compositi di carbonio e le tecnologie ibride.
Questo trasferimento diretto di tecnologia fra automobilismo sportivo d’élite e vetture da strada è la chiave del successo della Project C-X75. Il telaio della Project C-X75 sarà realizzato in fibra di carbonio per ottenere una struttura incredibilmente leggera, ma anche estremamente rigida e resistente.

La scelta del tipo di propulsore ha contribuito alla transizione da concept car a vettura di produzione.
Mentre Jaguar continuerà a sviluppare l’uso di microturbine, come quelle utilizzate sulla versione concept, la Project C-X75 da strada monterà un innovativo motore a combustione interna fortemente sovralimentato, che è stato progettato e realizzato per il test più duro in assoluto – la Formula Uno.

La Project C-X75 incorporerà un sistema di recupero dell’energia cinetica (), sviluppato in Formula Uno e ora adottato per i veicoli di produzione di serie. Questo sistema renderà la Project C-X75 una vera e propria supercar ibrida, capace di viaggiare silenziosamente in modalità elettrica con un’ampia autonomia di oltre 50 km.

Collaborazione innovativa

La nuova collaborazione con Williams F1 esibirà il meglio in assoluto del design e dell’innovazione tecnologica dell’industria britannica.

Costruzione in fibra di carbonio

Adottando le tecniche di costruzione più all’avanguardia, la nuova supercar Jaguar sarà leggera, ma incredibilmente rigida e resistente.

Trasferimento di tecnologia

Le tecnologie e le tecniche costruttive affinate ai livelli più alti dell’automobilismo sportivo saranno trasferite direttamente alla Project C-X75.C-X75

…Sostenibilità

Jaguar prevede che questa supercar ibrida produrrà emissioni di CO2 incredibilmente basse, inferiori a 99 g/km, e al tempo stesso sarà in grado di raggiungere una velocità di oltre 320 km/h.

Trazione ibrida

Grazie all’impiego di un sistema di recupero dell’energia cinetica (KERS), la Project C-X75 sarà una delle più efficienti supercar al mondo.

Prestazioni sostenibili

La Project C-X75 monterà la futura generazione di motori a cilindrata ridotta, fortemente sovralimentati.C-X75

…Prestazioni

La Project C-X75 offrirà prestazioni che superano quelle delle vetture di produzione più veloci sul mercato, adottando al tempo stesso tecnologie d’avanguardia che offrono una straordinaria efficienza ed economia.

Meno di tre secondi da 0 a 100 km/h e una velocità massima oltre 320 km/h. Ma la cosa più importante è che queste prestazioni saranno generate insieme a emissioni incredibilmente ridotte, meno di 99 g/km di CO2, grazie alla costruzione leggera e alla tecnologia d’avanguardia del propulsore.

Velocità massima oltre 320 km/h

Velocità massima oltre 320 km/h, 0-100 km/h in meno di 3 secondi e 0-160 km/h in meno di 6 secondi.

Aerodinamica attiva

Sistema sottoscocca con profilo aerodinamico modificabile e controllo direzionale dei gas di scarico per assicurare la massima deportanza e una resistenza aerodinamica ultra-bassa.C-X75

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: jaguar c-x75 kers motore ibrido williams f1 williams formula 1

Lascia una risposta

 
Pinterest