Situazione produttiva di Honda

Situazione produttiva di Honda

6 apr, 2011

La in volume si riduce con l’Honda del Manufacturing UK Ltd

Fonte: Honda Motor Company

6 aprile 2011. Honda vuole esprimere le sue più sentite condoglianze alle vittime del in , e le nostre sincere speranze per il un pronto soccorso possibile e pere il recupero delle zone colpite.

Di seguito un aggiornamento sugli effetti del terremoto nelle operazioni di Honda.

Giappone

Dopo il 11 marzo, giorno del terremoto e lo tsunami in Giappone, Honda ha sospeso la produzione automobilistica e di componenti in Giappone. Il 31 marzo, Honda ha annunciato che la produzione di automobili a Suzuka e nelle fabbriche di Sayama avrebbe ripreso dall’11 aprile, con la produzione e spedizione dei componenti riprese il 4 aprile.

Tuttavia, come la situazione della fornitura di pezzi rimane instabile, la produzione di componenti e veicoli negli impianti di Honda riprenderà a circa il 50% del piano di produzione originale.

Honda Manufacturing UK (HUM)

La stragrande maggioranza delle parti automobilistiche per le auto prodotte a HUM provengono dall’Europa. Tuttavia, per l’efficienza globale, un numero di parti continuano ad essere prodotte dal Giappone. L’interruzione della fornitura di questi componenti avrà un impatto nelle attività di produzione HUM.

Il volume di produzione HUM continuerà a circa il 50% del livello settimanale previsto dall’11 aprile. Con questa azione, HUM sarà in grado di continuare la produzione utilizzando la politica flessibile di lavoro HUM; la paga è mantenuta per tutti i lavoratori. Una volta raggiunta la piena produzione è ripresa la produzione dal volume ridotto, saranno rapidamente recuperate utilizzando le ore lavorative avanzate.

, Executive Vice President, ha dichiarato: “Abbiamo preso la decisione di ridurre i nostri volumi di produzione a HUM in quanto ci permette di continuare con le nostre attività di produzione, riducendo così al minimo l’impatto sui clienti Honda, i commercianti ed i soci. Ringraziamo per la comprensione di tutti, clienti e rivenditori, in questi tempi difficili “.

Come stabilizzata la fornitura di parti e ripresa la produzione a pieno regime, Honda svilupperà rapidamente un programma di produzione per soddisfare le esigenze dei clienti europei.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: giappone honda motor europe ken keir produzione terremoto

Lascia una risposta

 
Pinterest