Honda produce con energie rinnovabili

Honda produce con energie rinnovabili

25 gen, 2014

Honda continua a sfruttare l’energia rinnovabile nei propri siti produttivi in tutto il mondo

Fonte: Honda Automobili Italia

 

Verona, Italia. 22 gennaio 2014. ha annunciato che le due nuove turbine eoliche installate presso lo stabilimento di in sono ora operative.

L’installazione delle turbine, in accordo con una filiale di di Valhalla, NY, fa si che lo stabilimento diventi il primo grande impianto di produzione automobilistica negli Stati Uniti con l’obiettivo di ottenere una notevole quantità di energia elettrica direttamente da turbine eoliche situate nella sua proprietà.

Le turbine produrranno 10 mila Megawatt all’ora (MWh) per anno, che equivale a circa il 10% del consumo energetico complessivo dell’impianto.

Queste turbine rappresentano un passo avanti verso l’obiettivo di Honda di ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti e attività di produzione in tutto il mondo, entro il 2020. L’obiettivo include una riduzione del 30% delle emissioni di CO2 di prodotti Honda e significative riduzioni di CO2 degli impianti dell’azienda ed altre attività, rispetto ai livelli del 2000.

Un altro esempio dell’impegno di Honda per la riduzione di CO2 attraverso l’investimento in energia eolica è la costruzione di un nuovo impianto di produzione di automobili e sito eolico in Brasile, che dovrebbe diventare operativo alla fine del 2014. Il parco eolico dovrebbe generare energia elettrica equivalente all’attuale consumo di elettricità annuale di Honda per la produzione di automobili in Brasile (circa 95.000 MWh).

 

Produzione a basse emissioni di carbonio nel Mondo

Honda si impegna ad introdurre soluzioni produttive a basse emissioni di carbonio in tutti i suoi impianti; il miglior esempio di questo è il sofisticato nuovo impianto di produzione automobilistica di , Giappone. Inaugurato nel luglio 2013 l’impianto ha creato molte nuove tecnologie che consentono la produzione di prodotti eco-compatibili e lo sviluppo di una produzione a basse emissioni di carbonio. L’impianto di offre 2.6MW di pannelli solari, più di qualunque altra fabbrica automobilistica in Giappone, e ridurrà le emissioni di CO2 di circa 1.200 tonnellate all’anno.

Anche gli impianti di produzione europei di Honda stanno lavorando per ridurre le emissioni di CO2. Gli impianti per la produzione di automobili Honda nel Regno Unito (HUM) e Turchia (HTR) utilizzano l’energia solare a tal fine.

Nel mese di ottobre 2011, lo stabilimento Honda del Regno Unito ha introdotto energia rinnovabile pari ad un livello di 5 megawatt (MWp) derivante da oltre 21.000 pannelli solari a schiera montati a terra su una superficie di 32 ettari.

L’installazione genera 4,5 Giga watt per ora (GWh) di energia rinnovabile, pari al 4,4% del fabbisogno totale di energia elettrica degli impianti per un anno. Nel primo anno di attività ha garantito un notevole risparmio di costi rispetto alla soglia di acquisto di energia fornita ed emissioni di CO2 ridotte di quasi 2000 tonnellate.

Allo stesso modo Honda Turchia sta correttamente utilizzando l’energia solare nelle sue attività, installando pannelli solari e inverter in loco. Ad oggi il sito ha generato 124.000 Kilowatt per ora (kWh) all’anno di energia rinnovabile, con una conseguente riduzione di CO2 di 54 tonnellate.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ConEdison Solutions Honda America ohio russell point Yorii

Lascia una risposta

 
Pinterest