Esce di produzione la Honda CR-Z ibrida?

Esce di produzione la Honda CR-Z ibrida?

16 giu, 2016

La produzione della coupé sportiva volge alla fine, a quanto pare

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

Giugno 2016. La coupé sportiva ibrida Honda CR-Z sembra essere quasi alla fine della sua vita.

E’ l’ultimo modello di Honda ancora in produzione utilizzando l’ () dell’azienda, sistema mild-hybrid, che viene soppiantato dai più sofisticati sistemi ibridi a due motori per veicoli di grandi dimensioni.

Il nome di un nuovo modello in edizione speciale lanciato in Giappone dice tutto, in effetti.

La ora pubblicizzato sul sito giapponese di Honda sembrerebbe indicare che la vettura è sulla sua via d’uscita di produzione.

Poco distingue l’Alpha Final Label da altri modelli CR-Z accanto al “Final Label” badging in luoghi come la console centrale, e gli schienali dei sedili.

Inoltre aggiunge un tetto nero e le ruote in lega da 17 pollici, che sono state introdotte come parte di un recente lifting.

L’intera gamma CR-Z ha ricevuto stile ottimizzato e caratteristiche tecnologiche aggiuntive nelle modifiche che sono state applicate per gli Stati Uniti per il Model Year 2016 della CR-Z.

Tutti i modelli CR-Z utilizzano un motore quattro cilindri da 1,5 litri, che funziona con un motore elettrico per azionare le ruote anteriori.

Negli Stati Uniti, la CR-Z rimane l’unica ibrida offerta con un cambio manuale, ma questo cambio a sei velocità può anche essere sostituito con un CVT automatico.

I modelli statunitensi hanno 130 cavalli e 140 libbra-piedi di coppia, anche se optando per il CVT che taglia la coppia a 127 lb-ft.

La CR-Z aveva lo scopo di evocare il carattere sportivo della cult classica degli anni 1980 CRX pur fornendo una buona economia di carburante, ma non è mai realmente riuscita in entrambe le missioni.

Il rating EPA di risparmio di carburante di 37 mpg combinato (36 mpg in città, 39 mpg in autostrada) con il CVT e 34 mpg combinato (31 mpg in città, 38 mpg in autostrada) non sono troppo impressionanti per un’ibrida.

La CR-Z è anche molto più larga e pesa fino a 700 libbre in più rispetto la CRX, compromettendo le dinamiche e la precisione di guida ben note nella vettura precedente.

Piuttosto che cercare di destreggiarsi tra sportività ed economia, Honda sembra concentrarsi di più su quest’ultima con le sue imminenti auto verdi.

La Honda Accord Hybrid 2017 utilizza una versione aggiornata del più robusto sistema a due motori dal modello di precedente generazione.

Honda lancerà anche la sua berlina media Clarity in versioni ad idrogeno e fuel-cell, elettrica e ibrida plug-in.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Honda CR-Z Alpha Final Label honda crz hybrid ima Integrated Motor Assist mild hybrid

Lascia una risposta

 
Pinterest