Cidiu Servizi promuove la sostenibilità ambientale

Cidiu Servizi promuove la sostenibilità ambientale

27 set, 2016

Spazzamento urbano con mezzi elettrici, educazione per una corretta gestione dei rifiuti e battaglia contro il littering

Opera in 17 Comuni torinesi con 7 mezzi elettrici che generano risparmio economico e fanno del bene all’ambiente e all’aria che respiriamo

Sensibilizza, attraverso divertenti giochi, i bambini e le loro famiglie sull’importanza della corretta raccolta dei rifiuti, combattendo anche il loro abbandono nell’ambiente urbano

Fonte:


Collegno (TO), Italia. 24 settembre 2016. Meno 8.050 € di spesa carburante, meno 2,9 tonnellate di CO2 immesse nell’atmosfera e 39.117 km percorsi in soli 10 mesi con i 7 mezzi elettrici di prossimità specialistici G3, utilizzati da Cidiu Servizi per lo spazzamento urbano in 17 Comuni della città metropolitana di Torino.

Questi e altri dati sono stati presentati sabato 24 presso il parco Gen. Dalla Chiesa di Collegno durante l’evento “Fatti un giro al parco!”, un pomeriggio a tutto ambiente organizzato da Cidiu Servizi spa in collaborazione con l’ufficio ambiente della Città di Collegno, il , il circolo Legambiente “Dora in poi Terre dell’Ovest”, l’ e con la partecipazione di srl, srl e srl.

Un’iniziativa focalizzata su due grandi filoni: da una parte la mobilità sostenibile e i vantaggi sociali ed economici generati dai veicoli a zero emissioni oltre che di riduzione delle emissioni nocive, dall’altra l’educazione ad una corretta gestione dei rifiuti e la battaglia contro il littering, ovvero l’abbandono dei piccoli rifiuti nell’ambiente urbano.

Protagonista dell’evento la presentazione dei mezzi e delle attrezzature elettriche in dotazione a Cidiu Servizi spa per pulire il territorio senza emissioni nocive e rumori molesti, supportata dalle informazioni tecniche fornite dai responsabili delle aziende specialistiche nel settore della mobilità elettrica di prossimità.

Silvana Accossato, Cidiu Exelentia

Dei 7 veicoli elettrici Goupil G3, forniti da Exelentia (società leader nazionale per la mobilità a zero emissioni e i servizi ai Comuni, alle municipalizzate e alle aziende, già membro dell’Associazione europea NEV MOBILITY EUROPE www.nevmobility.eu, vanta un’esperienza quasi decennale proprio nel settore dei NEV – Neighborhood Electric Vehicles – veicoli elettrici di prossimità e distretti urbani), 6 sono allestiti con vasca mentre 1 è allestito con serbatoio da 500 litri, idropulitrice ad alta pressione e barra lavastrade.

Efficace, nell’ottica della sostenibilità degli spostamenti casa-lavoro, la piattaforma di Carpooling Flootta realizzata e presentata dalla società Achab srl.

Per spiegare ai bambini il rispetto verso la natura e promuovere comportamenti virtuosi sono state proposte attività ludiche di vario tipo: dai giochi realizzati proprio con i veicoli speciali 100% green su citati e i soffiatori elettrici, a quelli per imparare la raccolta differenziata con gli Ecovolontari di Collegno. Molto attraenti anche i percorsi ad ostacoli sullo stile di “Giochi senza frontiere” con l’obiettivo di portare il rifiuto nel giusto contenitore della raccolta differenziata, l’attività per conoscere la mobilità sostenibile (a cura di Spaziomnibus) e, curata da Legambiente, l’organizzazione dell’evento “Puliamo il Mondo”: la pulizia di una zona circoscritta del parco con gruppi di volontari affiancati, per l’occasione, dai mezzi speciali elettrici dotati di vasca di Cidiu Servizi.

L’evento, realizzato a cavallo tra la “Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile” e “Puliamo il Mondo”, era “finalizzato – come afferma l’Amministratore Unico di Cidiu Servizi spa, Giovanni Demarco – a far conoscere alcune delle azioni che Cidiu Servizi ha conseguito in campo ambientale, in particolare su energia e contenimento del rumore. I dati sull’utilizzo dei mezzi elettrici, ad esempio, ci permettono di prevedere che su base annua i sette veicoli elettrici percorreranno mediamente 50.000 km, consentendo un risparmio a confronto con equivalenti mezzi a motorizzazione termica di 7.500  litri di benzina, pari a circa 10.300 euro e 3,7 tonnellate di CO2 non immesse in atmosfera ”.

I 6 Goupil G3 con vasca sono utilizzati in alcuni Comuni dell’area metropolitana di Torino serviti da Cidiu Servizi per le operazioni di nettezza urbana, in particolare per lo spazzamento manuale, lo svuotamento dei cestini, la pulizia di giardini e, grazie alla loro versatilità e alla ridotta rumorosità, vengono impiegati anche per le operazioni di igiene urbana nei centri storici.

Il veicolo allestito con serbatoio, idropulitrice ad alta pressione e barra lavastrade, invece, è ideale per la pulizia degli arredi urbani e delle strade nonché contro le deiezioni canine e il guano dei volatili, uno dei problemi più importanti nelle aree metropolitane. E’ in grado inoltre di erogare a bassa pressione un prodotto detergente o disinfettante che viene poi sciacquato ad alta pressione.

Cidiu Servizi rappresenta una best practice di come i NEV (NEIGHBORHOOD ELECTRIC VEHICLE), ovvero i mezzi elettrici di prossimità o quartiere, siano una importate soluzione al problema della mobilità delle persone, delle merci in città e dei servizi comunali, apportando immediati benefici economici ed ecologici.

“I nostri veicoli – sottolinea , – sono progettati per attività in cui sono previsti numerosi ‘stop and go’, offrono performance in termini di prestazioni superiori ai veicoli endotermici di pari categoria (come ad esempio la portata e l’efficienza ai bassi regimi) e hanno irrisori costi di gestione e manutenzione. Non hanno bisogno di colonnine di ricarica elettrica perché si ricaricano da una normale presa elettrica e la loro autonomia soddisfa alla grande i 30/60 km al giorno percorsi in media in città per servizi comunali.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: achab Andrea Mortera associazione spaziomnibus cidiu servizi direttore commerciale di Exelentia exelentia goupil Gruppo Ecovolontari legambiente dora in poi terre dell'ovest pellenc italia

Lascia una risposta

 
Pinterest