GM Cina avvia la produzione di batterie

GM Cina avvia la produzione di batterie

1 set, 2012

Le nuove funzionalità miglioreranno la conoscenza disponibili della batteria chimiche

Fonte: General Motors

Shanghai, Cina. 31 agosto 2012 – General Motors in Cina sta costruendo e testando prototipi di batterie e sistemi completi presso il suo Centro Tecnico Avanzato a Shanghai, consentendo ai ricercatori e ingegneri GM di acquisire la conoscenza per lo sviluppo di sistemi di veicoli a batterie di nuova generazione.

Questi sistemi dovrebbero essere più conveniente per i clienti GM di tutto il mondo ed aiuterebbero GM ad espandere l’elettrificazione dei veicoli. La capacità è estesa anche ad aprire la strada a GM per costruire partnership strategiche con celle e fornitori di materiali, e prendere decisioni di acquisto come “acquirente intelligenti di celle.

L’obiettivo di GM è quello di accelerare lo sviluppo delle batterie con alta densità energetica, consentendo minori dimensioni complessive del sistema e riducendo i costi. Questo, a sua volta, contribuirà a migliorare l’accessibilità ai veicoli plug-in per i consumatori.

Utilizzando lo state-of-the-art della tecnologia, i ricercatori saranno in grado di completare una serie di processi, compresa la preparazione del materiale delle batterie, il materiale del rivestimento della batteria, la fabbricazione e le celle.

Il GM China Advanced Technical Centre ha recentemente prodotto il suo primo lotto di batterie utilizzando i metodi di fabbricazione allo stato dell‘arte, una pietra miliare importante per la valutazione della capacità dei materiali delle batterie.

La cella della batteria è una tecnologia fondamentale nel determinare le prestazioni dei veicoli plug-in.

Il sistema di batterie include i componenti necessari per il controllo della temperatura della cella, la gestione di carica e scarica della batteria e le celle dei pacchi batterie istallati nei veicoli. I materiali di cui sono fatte le celle della batteria sono decisivi nel determinare il costo, la durata e l’affidabilità del sistema dell’intera batteria.

Con la sua capacità di valutazione del materiale della batteria, GM è in grado di testare in modo indipendente e validare i materiali avanzati provenienti dai fornitori, l’applicazione di tecnologie innovative per la progettazione delle celle e la realizzazione attraverso la collaborazione con i fornitori di celle, oltre ad integrare le celle della batteria in un sistema adatto alle linee di produzione di GM.

“Produrre le prime celle della batteria prototipo è un grande passo avanti per il Cina GM Advanced Technical Centre. E ‘fondamentale per consentire GM di sviluppare accumulatori di nuova generazione più piccoli, più leggeri ed a basso costo”, ha dichiarato , direttore di . “Sfruttando questo successo, il sistema di valutazione indipendente per i materiali della batteria contribuirà ad accelerare il progresso tecnico.”

I veicoli elettrici plug-in avranno un ruolo critico nell’industria automobilistica globale per affrontare le questioni relative al consumo di carburante e la sostenibilità ambientale. Cina, il mercato più grande dell’auto, ha esplicitamente fatto uno sviluppo del veicolo ad energia alternativa con una strategia di Stato. Cina prevede di aumentare in modo significativo la produzione di veicoli plug-in, la produzione delle batterie per autoveicoli esclusivamente elettrici, veicoli elettrici ad autonomia estesa e veicoli ibridi elettrici plug-in entro il 2020.

Il sistema di valutazione indipendente di GM per il materiale elettrico e le batterie del veicolo accelererà questa tendenza e farà progredire lo sviluppo di GM e dell’industria automobilistica cinese.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: GM China Science Lab John Du

Lascia una risposta

 
Pinterest