Le batterie per camion costano troppo

ford_focus_electric_28

19 apr, 2012

Ford procede a velocità ridotta con i camion elettrici

Di Deepa Seetharaman
Fonte: Reuters

17 Aprile 2012 Los Angeles (Reuters) – , CEO di Ford, ha detto martedì che Ford Motor Co procederà più lentamente nella costruzione di camion e pickup elettrici, perché le di cui hanno bisogno sono ancora molto costose.
Il secondo più grande fabbricante automobilistico degli Stati Uniti è ora al lavoro per trasformare in elettrici i modelli utilizzati per costruire le auto compatte e le berline di medie dimensioni, una mossa che permette alla Ford di contenere i costi con la costruzione delle versioni elettriche, ibride e alimentate a gas della stessa auto su una singola linea di montaggio.

Per veicoli di grandi dimensioni, purtroppo, “i componenti elettrici sono troppo più grandi e costosi”, ha detto Mulally in un incontro con i giornalisti nel centro di Los Angeles. “Quindi penso che la migrazione verso i veicoli più grandi sarà più lenta.”

Ford dice che gli acquirenti di auto americane sono sempre più focalizzati sul risparmio di carburante dal 2008, quando i prezzi della benzina hanno sparato oltre ai 4 $ a gallone. Come risultato, Ford ha posto il risparmio di carburante al centro della sua strategia di design. Per ora, Ford può incentivare l’economia di carburante dei suoi veicoli più grandi, tra cui il più venduto F-150 pick-up, riducendo il peso dei veicoli, utilizzando materiali più leggeri.
“Il valore dell’alleggerimento nei veicoli più grandi è molto più grande rispetto ai veicoli più piccoli”, ha detto Mulally.

Ford ha anche creato una partnership con Toyota Motor Co lo scorso anno per sviluppare camion e SUV ibridi che saranno pronti sul mercato entro la fine del decennio. Entro il 2020, Ford si aspetta che ibridi, ibridi plug-in e veicoli elettrici arriveranno a costituire una fetta tra il 10 per cento e 25 per cento delle sue vendite con l’aumento dei prezzi del petrolio e le norme del governo sul risparmio di carburante e le emissioni che diventeranno più severe.

Il costo è stato l’ostacolo principale alle vendite di veicoli a basse emissioni: la batteria utilizzata in un veicolo completamente elettrico, come la Focus Electric, la prima all-electric autovettura di Ford, può costare tra 12.000 e i 15.000 $, ha affermato Mulally questa settimana in una conferenza a Dana Point, California.
Le batterie rappresentano circa un terzo del prezzo complessivo della Focus elettrica di circa $ 39.000. Alla conferenza, Mulally ha detto che le batterie usate negli ibridi costano circa 2.000 dollari mentre quelli ibridi plug-in possono essere comprese tra 7.000 e 8.000 $.

Mulally ha detto martedì che la costruzione di questi tipi di auto insieme ai tradizionali veicoli alimentati a gas è un modo per Ford in grado di mantenere margini “ragionevoli” sui veicoli.
“Non stiamo facendo da capofila nelle perdite per sovvenzionare qualche altra ragione altruista”, ha detto. “Si deve avere il senso degli affari altrimenti non possiamo continuare ad investire”.

I veicoli costruiti sulla stessa piattaforma hanno tipicamente struttura e caratteristiche tecniche simili, oltre a condividere alcune parti.
La mossa di Ford di elettrificare le piattaforme differisce dalla strategia adottata dalla Nissan Motor Co, che costruisce la sua auto elettrica Leaf su una piattaforma separata. Per contro, Ford sta costruendo la sua Focus elettrica 2013 in un impianto di assemblaggio in Wayne, Michigan accanto alla Focus alimentata a gas.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alan Mulally batterie ford focus electric

Lascia una risposta

 
Pinterest