Innovazioni Ford in veicoli autonomi, connessi ed elettrici

Innovazioni Ford in veicoli autonomi, connessi ed elettrici

26 dic, 2015

Ford Inventions Drives Innovation in veicoli autonomi, connessi ed elettrici.

• Le domande di brevetto Ford 2015 includono un numero record di invenzioni relative alla mobilità per l’azienda, compresi i veicoli autonomi e connessi, dispositivi indossabili, eBikes, navigazione e piattaforme ride-sharing

• Ford ha aumentato i brevetti di elettrificazione di quasi il 200 per cento negli ultimi cinque anni e ha 275 brevetti negli Stati Uniti su EcoBoost®, con altri 200 in attesa; Ford ha più brevetti negli Stati Uniti sui motori benzina turbocompressi a iniezione diretta – EcoBoost – tecnologia più evoluta rispetto a qualsiasi altra casa automobilistica attuale.

• Gli impiegati Ford hanno presentato quasi 6 mila invenzioni per l’esame di brevetto di quest’anno – fino al 36 per cento a partire dal 2014

Fonte: Ford Motor Company

 

Dearborn, Michigan, USA. 22 dicembre 2015. Gli impiegati Ford consegnano quest’anno tante nuove invenzioni con le quali l’azienda ha raggiunto un numero record di nuovi brevetti, quali e altre iniziative che continuano ad accelerare il ritmo dell’innovazione.

Gli innovatori di Ford hanno presentato quasi 6 mila nuove invenzioni nel 2015, molte di cui relative a veicoli autonomi e connessi, dispositivi indossabili, eBikes, sistemi di navigazione, piattaforme ride-sharing ed altre tecnologie – con un incremento del 36 per cento a partire dal 2014. Questi includono le tecnologie per aiutare autonomamente i veicoli a rilevare altri veicoli agli incroci ostruiti, le tecnologie per alleviare l’ansia di autonomia dei veicoli elettrici e per estendere l’autonomia di guida nel mondo reale. Un’altra nuova invenzione è stata progettata per i ciclisti – che consente ai piloti di segnalare ostacoli stradali per aiutare altri piloti.

“I nostri ingegneri e gli scienziati stanno inventando più che mai modi per affrontare le sfide della mobilità – con più domande di brevetto depositate quest’anno rispetto il car sharing, indossabili, biciclette, il cloud computing e in altre aree per migliorare la vita dei consumatori all’interno e all’esterno della vettura” – ha detto , . “Ospitando e partecipando a delle iniziative interne ed ai laboratori di innovazione, i nostri dipendenti stanno intensificando il loro lavoro per dimostrare che inventare è una priorità per la leadership nel settore”.

Come parte del Ford Smart Mobility – il piano della società di utilizzare l’innovazione per salire al livello successivo in termini di connettività, mobilità, veicoli autonomi, l’esperienza del cliente e l’analisi dei dati da record nel 2015 include migliaia di tecnologie che consentono progressi chiavi nella connettività, analisi, indossabili, l’elettrificazione e la sicurezza.

Ad esempio, un nuovo bike system è in grado di rilevare le piste ciclabili ed allertare i ciclisti delle deviazioni di percorso. Un altro suggerirebbe la velocità di marcia in sicurezza del veicolo basata sulla vicinanza delle infrastrutture, i dati medi di velocità del veicolo ed il GPS, e una nuova tecnologia di luce freno anteriore migliorerebbe la connettività da veicolo a veicolo e la comunicazione autonoma veicolo pedone.

“L’impegno che Ford ha fatto nell’innovazione è lodevole”, ha detto , presidente e amministratore delegato, , una società di proprietà intellettuale. “La forza del portafoglio brevetti di Ford ha portato alla società ad essere nominata costituente della 300® Patent Index per cinque anni”. rilascia annualmente il suo 300 Patent Index, che si basa sul valore della proprietà intellettuale di un’azienda.

Centinaia di dipendenti Ford di tutto il mondo hanno la responsabilità di questo risultato. Negli ultimi tre anni, i dipendenti Ford in Asia-Pacifico hanno “sfornato” invenzioni di connettività per più del 140 per cento, il Nord America è quasi al 100 per cento ed Europa ha visto un incremento di oltre il 50 per cento.

Recentemente, Ford ha presentato l’ampiezza del suo portafoglio brevetti da licenza della tecnologia di guida di prova robotica, che consente di risparmiare tempo e risparmia collaudatori umani da tali compiti fisicamente impegnativi come la guida su cordoli e attraverso le buche per dimostrare la durata del veicolo.

La leadership dei brevetti continua sulle tecnologie dei powertrain efficienti

Ford ha aumentato il deposito di brevetti  per l’elettrificazione di quasi il 200 per cento negli ultimi cinque anni.

Nel 2014, Ford ha presentato istanza di oltre 400 brevetti dedicati alle tecnologie dei veicoli elettrificati. All’inizio di quest’anno, l’azienda ha aperto il suo portafoglio brevetti tecnologici per veicoli elettrificati su licenza per i fabbricanti d’automobili in modo di accelerare il livello del settore di ricerca e sviluppo. Ford è una casa automobilistica leader per le sue invenzioni legate all’elettrificazione.

I precedenti brevetti sulla tecnologia che avvantaggia i consumatori comprendono il motore EcoBoost di Ford, che offre una combinazione di efficienza del carburante e la potenza in grado di soddisfare un’ampia gamma di esigenze dei conducenti. Ford dispone di 275 brevetti negli Stati Uniti su EcoBoost, con altri 200 in attesa. Ford ha più brevetti negli USA riguardo il turbo a benzina a iniezione diretta – EcoBoost – tecnologia leader rispetto a qualsiasi altra casa automobilistica attuale.

Inventare è una parte importante del DNA Ford. Henry Ford ha guadagnato più di 150 brevetti per le sue invenzioni.

 

In English

Record Number of Ford Inventions Drives Innovation in Autonomous, Connected Vehicles, Electrification, Wearables

 

  • 2015 Ford patent applications include a record number of inventions related to mobility for the company, including autonomous and connected vehicles, wearable devices, eBikes, navigation and ride-sharing platforms
  • Ford has increased filings for electrification patents by nearly 200 per cent in the last five years and has 275 U.S. patents on EcoBoost®, with another 200 pending; Ford has more U.S. patents on gasoline turbocharged direct-injection – EcoBoost – technology than any other automaker today
    • Ford employees submitted nearly 6,000 inventions for patent consideration this year – up 36 per cent from 2014

Source: Ford Motor Company

Dearborn, Michigan . USA. December 22, 2015. Ford employees delivered so many new inventions this year that the company has achieved a record number of new patents as Ford Smart Mobility and other initiatives continue to accelerate the pace of innovation.

Innovators at Ford submitted nearly 6,000 new inventions in 2015, with many related to autonomous and connected vehicles, wearable devices, eBikes, navigation, ride-sharing platforms and other technologies – an increase of 36 per cent from 2014. These include technologies to help autonomous vehicles detect other vehicles at obstructed intersections, technologies to alleviate range anxiety in electrified vehicles and to extend range in real-world driving. Another new invention is designed for cyclists – allowing riders to report road obstacles to help other riders.

“Our engineers and scientists are inventing ways to address mobility challenges more than ever – with more patent applications filed this year on car-sharing, wearables, bikes, cloud computing and in other areas to improve consumers’ lives inside and outside the car,” said Raj Nair, Ford executive vice president and chief technical officer. “By hosting – and participating in – more internal hackathons and innovation labs, our employees are stepping up to show that inventing is a priority for leadership in the industry.”

As part of Ford Smart Mobility – the company’s plan to use innovation to ascend to the next level in connectivity, mobility, autonomous vehicles, the customer experience, and data and analytics – 2015’s record-breaking output of inventions features thousands of  that enable key advancements in connectivity, analytics, wearables, electrification and safety.

For example, a new bike system can detect bike lanes and alert cyclists of path deviations. Another one would suggest a safe vehicle speed based on nearby infrastructure, average vehicle speed and GPS data, and a new front brake light technology would improve vehicle-to-vehicle and autonomous driving-to-pedestrian communication.

“The commitment Ford has made to innovation is commendable,” said James Malackowski, chairman and CEO, Ocean Tomo, an intellectual property firm. “The strength of Ford’s patent portfolio has resulted in the company being named a constituent to the Ocean Tomo 300® Patent Index for five years.” Ocean Tomo annually releases its 300 Patent Index, which is based on the value of a company’s intellectual property.

Hundreds of Ford employees all over the world are responsible for this achievement. In the past three years, Ford employees in Asia Pacific increased invention disclosure submissions more than 140 per cent, North America is up almost 100 per cent and Europe saw an increase of more than 50 per cent.

Recently, Ford showcased the breadth of its patent portfolio by licensing robotic test driving technology, which saves time and spares human test drivers from such physically demanding tasks as driving over curbs and through potholes to prove vehicle durability.

Patent leadership continues on efficient powertrain technologies

Ford has increased filing of electrification patents nearly 200 per cent in the past five years.

In 2014, Ford filed for more than 400 patents dedicated to electrified vehicle technologies. Earlier this year, the company opened up its portfolio of electrified vehicle technology patents for licensing to competitive automakers to accelerate industry-wide research and development. Ford is a leading automaker for its inventions related to electrification.

Prior patents on technology that benefits consumers include Ford’s EcoBoost® engine lineup, which offers a combination of fuel efficiency and power to meet a wide range of driver needs. Ford has 275 U.S. patents on EcoBoost, with another 200 pending. Ford has more U.S. patents on gasoline turbocharged direct-injection – EcoBoost – technology than any other automaker today.

Inventing is an important part of Ford DNA. Henry Ford earned more than 150 patents for his inventions.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ford smart mobility James Malackowski ocean tomo Raj Nair Vice Presidente Esecutivo e Chief Technical Officer Ford

Lascia una risposta

 
Pinterest