Ford triplica la capacità di veicoli elettrici

Ford triplica la capacità di veicoli elettrici

13 giu, 2011

Ford triplica la capacità di produzione di veicoli elettrificati in Nord America entro il 2013, a partire da C-MAX Hybrid e C-MAX Energi

L’aumento della capacità di produzione di veicoli elettrificati porta un maggior business, rimpiazzando i pianti di introdurre una versione a sette posti a benzina in America del Nord

Ford ha aggiunta oltrei 220 posti di lavoro nella tecnologia verde nel Michigan, tra cui un totale di 170 negli impianti di trasmissione a Rawsonville e Van Dyke, oltre a più di 50 nuovi ingegneri per il lavoro nei veicoli elettrificati con sede a Dearborn nel corso dell’anno passato

La linea di produzione di tutti i nuovi C-MAX Energi ibrida plug-in e C-MAX Hybrid iniziaranno a produrre nella Michigan Assembly Plant nel 2012, con la batteria di provenienza locale e la trazione elettrica costruita da lavoratori Michigan

Fonte: Ford Motor Company

Sterling Heights, Michigan, USA. 9 giugno 2011 – Ford Motor Company ha annunciato oggi che prevede triplicare la capacità produttiva della sua gamma di veicoli elettrificata entro il 2013, con ulteriore rafforzamento dei volumi dei suo nuovissimi C-MAX Hybrid e C-MAX Energi plug-in ibrida, che inizieranno la produzione l’anno prossimo.

“I clienti si aspettano maggior efficienza e minor consumo di carburante con ogni nuovo veicolo Ford offerto oggi, e ora stiamo differenziando ulteriormente la nostra gamma di veicoli elettrificati con qualcos’altro per una scelta di valore”, ha affermato Jim Farley, Vice President of Marketing, Vendite e Servizio Gruppo Ford. “Se la gente vuole un ibrido, un veicolo plug-in a batteria ibrido oppure totalmente elettrica, abbiamo una famiglia di veicoli per loro da prendere in considerazione, fornendo una gamma di opzioni per soddisfare al meglio le loro esigenze e sostenere le loro abitudini di guida e stili di vita “.

Ford posssiede una piattaforma di veicoli elettrifkicati – e non un solo veicolo – per offrire ai clienti una maggior scelta. Cinque veicoli elettrificati sono previsti per il Nord America entro il 2012 – tra cui il Transit Connect elettrico, già in vendita ora, e la Focus Electric a partire da quest’anni.

Il C-MAX Energi ibrida plug-in e la C-MAX Hybrid saranno seguiti da un altro ibrido di nuova generazione nel 2012.
Oggi, Ford vende circa 35.000 veicoli elettrificati l’anno, guidati dal Fusion Hybrid e dall’Escape Hybrid – la berlina di medie dimensioni di minor consumo di carburante in America e il SUV di minor consumo di carburante in tutto il mondo, rispettivamente.

Ford svilupperà la sua capacità di produzione di veicoli elettrificati a più di 100.000 unità ogni anno entro il 2013, grazie al crescente appetito dei consumatori per i veicoli verdi ed alcrescente desiderio delle nuove Focusi.

La nuova Ford C-MAX da cinque posti, che è la base per il C-MAX Hybrid e C-MAX Energi ibrida plug-in, raddoppia le consegne nei concessionari europei rispetto il modello dello scorso anno. Oltre 100.000 di questi nuovi veicoli sono stati venduti in Europa dal suo lancio alla fine del 2010, e Ford sta già trovando nuovi modi per produrre più modelli europei di C-MAX di quanto originariamente previsto al lancio nello stabilimento di Valencia, Spagna.

“I clienti europei stanno acquistando i nostre modelli C-MAX a cinque posti, dicendoci che amano l’aspetto sportivo della vettura, la qualità di guida, il comfort interno e l’uso intelligente dello spazio” – ha detto Farley. “Abbiamo in programma di essere aggressivi nella fornitura di prodotti come questo che la gente vuole veramente e prende decisioni intelligenti con il supporto di Ford”.

Il piano di Ford di investire ancora in capacità produttiva per i suoi modelli C-MAX cinque posti elettrificati per il Nord America sostituisce un precedente piano di introdurre il motore alimentato a benzina da sette posti C-MAX multi-Activity Vehicle.

Questo segna anche la prima volta che i clienti nordamericani avranno la scelta di una gamma articolata dedicata ai veicoli Ford elettrificate.

Centro “verde” di eccellenza produttiva

Sia il modello C-MAX Hybrid che il C-MAX Energi sarà costruito a fianco della nuovo Ford Focus 2012 e Focus elettrica nel Michigan Assembly Plant Ford del Wayne, Michigan, il primo impianto al mondo a produrre veicoli a benzina, veicoli full-elettrici, ibridi e ibridi plug-in sotto lo stesso tetto.

La produzione dell’impianto è alimentata in parte da uno dei più grandi impianti di energia solare dello stato.

La nuova gamma di veicoli verdi porta anche posti di lavoro Ford e in America. In totale, Ford ha aggiunto più di 220 posti di lavoro solo nella tecnologia verde nel Michigan, che diventa il centro di eccellenza per l’elettrificazione dei veicoli. Questo include un combinato di 170 posti di lavoro Ford a Rawsonville e nell’impianto di trasmissioni di Van Dyke, oltre a più di 50 nuovi ingegneri con sede a Dearborn nel ultimi 12 mesi, assunti appositamente per la progettazione e sviluppo di componenti chiavi per gli ibridi di Ford, i plug-in ibridi ed i veicoli elettrici.

I dipendenti dello stabilimento Rawsonville a Ypsilanti, nel Michigan, sono a disposizione per assemblare avanzate batterie agli ioni di litio per la C-MAX Hybrid, e oggi Ford ha confermato che le batterie agli ioni di litio per la C-MAX Energi saranno prodotte anche a Rawsonville. La produzione attualmente è eseguita da un fornitore in Messico.

Entrambe le batterie sono in corso di progettazione in-house dagli ingegneri Ford. Anche se le batterie si differenziano per dimensioni, lo stoccaggio di energia e potenza, sono progettate per una produzione efficiente nello stesso impianto di produzione flessibile.

L’impianto di trasmissione Ford Van Dyke a Sterling Heights, nel Michigan, avrà anche i benefici dalle versioni elettrificate della C-MAX. I dipendenti stanno costruendo gli azionamenti elettrici transaxles, che ora vengono prodotti come lavoro in outsourcing ad un impianto fornitore in Giappone per gli ibridi attualmente in commercio.

“L’impegno di Ford a crescere la nostra famiglia di veicoli elettrificati porta una buona notizia per i nostri clienti, dipendenti, l’economia e l’ambiente “, ha detto Farley.

 

L’efficienza viene fornita di serie

La nuova è finalizzato a realizzare una migliore mpg della Fusion Hybrid ed è il primo dei due nuovi ibridi di Ford ad utilizzare la tecnologia agli ioni di litio.

Le batterie al litio sono fino al 50 percento più leggere e il 25 per cento più piccole dalle attuali batterie al nichel-metallo-idruro e aumentano la quantità di energia a disposizione per aumenare l’autonomia del veicolo e dare impulso al risparmio di carburante.

Questa ibrida raggiungerà una velocità superiore alle 47 mph della Fusion Ibrida.

La C-MAX Energi, con un sistema da 240 volt di carica, sarà in grado di completare una ricarica più velocemente della Chevy Volt ed è stata studiata per offrire una vasta possibilità di impieghi pratici rispetto ogni altro plug-in o veicolo elettrico con autonomia estesa. Si tratta di un veicolo orientato a raggiungere lo status di AT-PZEV.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ford c-max energi ford c-max hybrid ford focus electric motore ibrido

Lascia una risposta

 
Pinterest