Ford Focus elettrica 2012

2012 Ford Focus Electric

15 dic, 2011

La Focus elettrica è la prima con 100 MPGe, con la ricarica veloce che può raddoppiare la sua autonomia giornaliera

* Focus Electric è prevista diventare il primo veicolo completamente elettrico ad ottenere una efficienza nel consumo di carburante di 100 miglia per gallone equivalenti (MPGe), con cinque posti a sedere, può ridurre il costo dell’energia elettrica a zero o addirittura ripagare gli acquirenti con possibilità di ricarica solare.

* Focus Electric è il primo veicolo completamente elettrico ad offrire la tecnologia più veloce di ricarica, permettendo di caricare in metà tempo di una Nissan Leaf utilizzando prese da 240 Volt.

* La versione speciale per la Focus Electric di SYNC ® con MyFord Touch ® è progettata per aiutare i clienti ad aumentare l’autonomia elettrica. L’applicazione MyFord ® Mobile per smartphone e il sito web aiutano i clienti a ridurre della metà i costi di energia elettrica, con una funzione di ricarica innovativa.

Fonte: Ford

Dearborn, Michigan, 14 dicembre 2011 – La nuova Focus elettrica è la prima vettura in assoluto completamente elettrica della Ford – una versione della popolare piccola vettura Ford a zero emissioni di CO2 dovrebbe essere la prima del suo genere a raggiungere l’equivalente di 100 miglia per gallone per una cinqueposti.

Focus Electric è l’ammiraglia della gamma rinnovata di Ford, un terzo della quale sarà caratterizzato da modelli con prestazioni di 40 mpg o più nel 2012, sulla base dell’impegno dell’azienda per dare ai clienti orientati al risparmio di carburante il ​​potere di scelta.

Focus Electric è anche il primo veicolo completamente elettrico che utilizza la più veloce tecnologia di ricarica, permettendo di ricaricare completamente in tre o quattro ore – la metà del tempo di una Nissan Leaf. Questa tecnologia può aiutare a raddoppiare il raggio di azione della vettura durante una giornata di guida impegnativa, ricaricando più volte.

“L’innovativa tecnologia di ricarica veloce di Focus Electric aiuta i clienti a risparmiare denaro e ottenere molto di più dalla macchina in una giornata di spostamenti in città ricaricando nelle pause”, ha detto , direttore dei programmi di elettrificazione e di ingegneria di Ford. “Siamo anche lieti che sia sta la Focus Electric a rompere la soglia delle 100 MPGe. Un grande simbolo di come la Ford ha trasformato la sua flotta con veicoli attenti all’economia di carburante e all’efficienza.”

Con 20 anni di ricerca e innovazione alla base del software e della tecnologia hardware del veicolo elettrico, la Ford propone soluzioni tecniche e design comprovati con la Focus elettrica. Ford detiene circa 500 brevetti, con diverse centinaia di applicazioni in attesa di brevetto sulle tecnologie utilizzate nella Focus elettrica e in altri veicoli elettrici.

Ford ha iniziato ad accettare ordini per la Focus Elettrica 2012 a novembre tramite le concessionarie riconosciute in California e New York / New Jersey. Nel 2012, la disponibilità della Focus elettrica si espanderà ad altri 15 mercati non appena la produzione aumenterà.

Focus Electric riflette l’impegno di Ford per fornire veicoli a basso consumo, senza sacrificare le prestazioni, le possibilità e il piacere di guida. Sebbene l’autonomia e le cifre delle miglia per gallone equivalenti siano ancora da finalizzare, Focus elettrica dovrebbe essere competitiva con le altre analoghe auto elettriche.

“Focus elettrica è stato progettata per offrire le stesse dinamiche e la qualità di una Focus Ford convenzionale”, ha dichiarato , Focus elettrica ingegnere capo. “Condivide molte delle componenti di alta qualità e le caratteristiche della sua omologa a benzina, offrendo allo stesso tempo efficienza e un’esperienza di guida entusiasmante”.

Una batteria di qualità
La Focus elettrica sarà alimentato da un avanzato sistema di batterie agli ioni di litio (Li-Ion) con un avanzato sistema di raffreddamento e riscaldamento tramite un liquido attivo, per condizionare e regolare la temperatura nel suo più complesso sistema di batterie.

Il sistema a liquido attivo riscalda o raffredda un refrigerante prima di pomparlo attraverso il sistema di raffreddamento della batteria. Questo ciclo regola la temperatura in tutto il sistema contro le condizioni esterne. Nelle giornate più calde, liquido refrigerato assorbe il calore dalle batterie, disperdendo attraverso un radiatore, prima di pomparlo attraverso il refrigeratore di nuovo. Nelle giornate fredde, il liquido riscaldato cede calore alle batterie, portando a poco a poco la temperatura del sistema ad un livello che gli permette di accettare in modo efficiente l’energia di carica e di fornire energia sufficiente di scarico per le prestazioni del veicolo.

La durata e la longevità delle batterie – che Ford ha sviluppato e testato fin dal 1980 – è essenziale in quanto la società espande il suo piano di elettrificazione. Ad oggi, tra i quasi 43 milioni di batterid che Ford ha provato o visto al lavoro nei veicoli dei clienti, solo cinque problemi sono stati documentati.

Plug and play… e risparmio
Anche con i prezzi del gas relativamente stabili, l’economia dei consumi è la caratteristica di acquisto più importante per i nuovi veicoli. Quasi il 45 per cento dei clienti americani dice che consumo di carburante è la loro considerazione in cima alla lista sulla base di un sondaggio Ford fatto in 36 città in autunno. Il design è la considerazione successiva, con solo il 16 per cento dei partecipanti allo studio che la pongono in cima alla lista delle priorità.

L’efficienza dei consumu di Focus elettrica la distingue da altri veicoli. Per esempio, il costo per viaggiare 80 miglia è di 2.10$ – in base alla quantità di energia che serve (misurata in kilowatt-ore) e il costo medio nazionale di un kilowatt-ora. Guidare 80 miglia in un veicolo competitivo a benzina che ottiene 30 mpg costerebbe 8,80 dollari, sulla base di un costo per ogni gallone di 3.30$.

Una opzione unica “impostala e dimenticala”, powered by Microsoft, è stato progettato per aiutare i proprietari negli Stati Uniti a programmare la carica della loro auto quando i costi dell’energia sono più bassi. Lo strumento mira ad aiutare i clienti a evitare inutili spese, fornendo una soluzione ottimizzata di ricarica. In futuro, queste abitudini intelligenti di ricarica possono aiutare le aziende elettriche a capire e gestire meglio le richieste di energia causate dai veicoli elettrici.

Focus Electric è il primo veicolo completamente elettrico ad offrire la tecnologia di ricarica più veloce, che consente una ricarica completa in 3-4 ore con la stazione di carica 240 Volt- la metà del tempo della Nissan Leaf. Ford e SunPower Corp. hanno unito le forze per offrire ai clienti un impianto solare sul tetto in grado di fornire abbastanza energia pulita e rinnovabile per compensare l’energia elettrica utilizzata per caricare la macchina.

La porta di carica della vettura – situata sul parafango anteriore sinistro – attiva un anello luminoso che illumina la porta due volte quando collegato. L’anello di luce illumina allora i quadranti con i consumi dell’auto. Ogni quadrante rappresenta il 25 per cento della carica massima della batteria.

I quadranti lampeggianti rappresentano la carica in corso e quelli illuminati a luce fissa mostrano le fasi di completamento carica. Quando l’intero anello è acceso e fisso, l’auto è completamente carica.

Tecnologia per la guida più efficiente, meglio MPGe
Il MyFord Touch ® driver connect technology per la Focus Electric SYNC ® è stato specificamente sviluppato per i proprietari di veicoli elettrici per visualizza le informazioni chiave come lo stato di carica della batteria. La caratteristica MyView del sistema permette al guidatore di accedere ai dati del veicolo distinguendo in dettaglio tra le esigenze elettriche di accessori come l’aria condizionata, che possono avere un impatto sull’autonomia di guida.

Il conducente può anche inserire destinazioni, compreso il prossimo punto di carica, nel sistema di navigazione MyFord touch, e la vettura fornirà consigli al conducente sullo stile di guida per raggiungere la meta desiderata – oppure avviserà se programmi di viaggio devono essere adeguati. Il sistema di navigazione di bordo fornisce un’opzione ecoRoute in base alle caratteristiche di guida efficiente dei veicoli elettrici.

La Focus elettrica di nuova generazione SmartGauge ® con sistema di coaching EcoGuide è dotata di un display cluster che utilizza le farfalle blu per rappresentare l’autonomia in eccedenza oltre il punto di destinazione o di ricarica scelto dal conducente. Più farfalle ci sono, più energia avanzerà dopo l’arrivo alla destinazione finale.

Alla fine di ogni viaggio, un display fornisce la distanza percorsa, i chilometri acquisiti tramite frenata rigenerativa, l’energia consumata e un risparmio di benzina comparativa ottenuta facendo la strada in modalità elettrica.

Remote control
I proprietari della Focus elettrica saranno in grado di mantenere un contatto costante con la macchina da qualunque posizione sia raggiungibile da un segnale di telefonia mobile utilizzando l’app sviluppata da Ford MyFord ® Mobile. MyFord Mobile consente l’accesso tramite l’interfaccia smartphone o Web-based per:

* Ricevere istante informazioni sullo stato del veicolo
* Eseguire le funzioni principali da remoto
* Monitorare lo stato di carica della vettura e l’autonomia disponibile
* Ricevere notifiche quando diventa necessaria la ricarica o ha terminato la carica
* Programmare da remoto le impostazioni e scaricare i dati del veicolo per l’analisi
* Individuare stazioni di ricarica e pianificare itinerari per trovarli

La funzione consente anche al proprietario di programmare la macchina per utilizzare energia elettrica dalla rete per riscaldare o raffreddare l’abitacolo, mentre collegato – con la funzione di precondizionamento. Per esempio, durante i mesi estivi, i proprietari possono preprogrammare l’auto la sera prima per trovarla completamente carica – e completamente raffreddato ad una temperatura particolare – da una certa ora la mattina seguente.

Lavorando con MapQuest ®, MyFord Mobile può comunicare informazioni sulle stazione di carica e altri punti di interesse di Focus elettrica tramite Sync Services. La guida passo-passo è fornita su base cartografica dal sistema di navigazione della vettura. Gli automobilisti possono anche ottenere le informazioni aggiornate sulla stazione di carica direttamente alla loro vettura semplicemente collegandosi ai SYNC Services.

Anche coinvolgente da guidare
Non solo la Focus elettrica è progettata per fornire un’eccezionale efficienza energetica e un funzionamento affidabile, offre anche un vero piacere di guida. Il propulsore completamente elettrico e le singole marce forniscono una risposta immediata e un’accelerazione uniforme quando il guidatore preme l’acceleratore, si può raggiungere una velocità massima di 84 mph (136 kmh).

Molte sensazioni sulla governabilità, maneggevolezza e sicurezza in frenata della Focus elettrica sono condivise con la Focus agile, sportiva, cinque porte a combustione su cui è basata. Allo stesso tempo, l’assenza del motore a benzina o diesel e la sua aerodinamica eccezionale permettono una esperienza notevolmente tranquilla e confortevole.

Focus Electric offre una vasta gamma di standard di sicurezza e funzioni di sicurezza tra cui sei airbag, controllo elettronico della trazione e MyKey ® per il Nord America. La Focus elettrica è la prima vettura sul mercato a offrire 100 per cento tecnologie sostenibili pulite nei materiali degli interni, compresi i tessuti dei sedili in fibra Repreve ®-branded a base di bottiglie di plastica riciclata tessuto.

Altre caratteristiche standard su Ford Focus elettrica per i clienti nordamericani sono i cerchi in alluminio 15-spoke da 17 pollici, una divisione 60/40 del sedile posteriore, pulsante start, AM/FM/CD/MP3 Sony ® audio con nove altoparlanti, SiriusXM Satellite Radio e HD Radio ™. È incluso anche un abbonamento triennale a SYNC Services, che fornisce l’accesso alle informazioni sul traffico, news, sport, meteo, oroscopi, quotazioni di borsa ed elenchi di film, insieme a ricerche di business e indicazioni stradali.

Tutte le varianti a benzina ed elettriche di Focus che saranno vendute in Nord America saranno costruite nello stabilimento Ford Michigan Assembly a Wayne, nel Michigan, con una produzione alimentata in parte da uno dei più grandi generatori di energia solare nello stato.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Eric Kuehn Ford Focus elettrica 2012 Sherif Marakby

Lascia una risposta

 
Pinterest