La nuova Fisker si chiamerà Elux

La nuova Fisker si chiamerà Elux

26 feb, 2015

Nuova Karma non in vendita prima del prossimo anno

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

 

24  Febbraio 2015. Il costruttore cinese , che ha acquistato la defunta Fisker Automotive dal fallimento, rinominerà la casa automobilistica , secondo un rapporto Reuters di questa mattina.

La società ha inoltre posticipato il previsto rilancio della berlina sportiva elettrica Karma ad autonomia estesa almeno fino alla metà del prossimo anno.

Il rapporto di Reuters è stato attribuito ad una fonte anonima all’interno della società che non è stata autorizzata a parlare a suo nome.

Ma la storia ha suggerito che Wanxiang sta investendo “milioni” in aggiornamento della Karma, che alla fine è uscita in produzione come modello 2012 prima che la produzione venisse interrotta a metà dello stesso anno.

La Karma è stata presentata nel gennaio 2008 al Detroit Auto Show, rendendo il design fondamentale valido per oltre sette anni – “L’aggiornamento di metà ciclo” va ben oltre quello che solitamente l’industria chiama il restyling.

La produzione totale della 2012 è stata probabilmente di circa 2.500 a 3.000 vetture.

Il fondatore e presidente di Wanxiang, ed il Presidente di Wanxiang America, hanno detto lo scorso agosto che la società aveva “circa 250 bugs” da aggiungere alla Karma prima che potesse mettere l’elegante berlina sportiva elettrica di nuovo in produzione.

Alcuni problemi di produzione della Karma avevano incluso incendi per il difettoso funzionamento della ventola di raffreddamento, cruscotti “ morti”, e una miriade di altri problemi di integrazione tra l’elettronica ed il veicolo.

L’apparentemente sfortunata Karma ha anche sofferto dalle cellule agli ioni di litio difettose prodotte in un nuovo impianto di fabbricazione del Michigan da .

Il costruttore A123 Batteries, come Fisker, è una startup venture finanziata che in seguito entrò in fallimento e così è stata acquistata da Wanxiang, molto prima che la società cinese abbia acquistato i resti della casa automobilistica stessa.

Quando finalmente rientrerà nel mercato, forse come modello 2017, la nuova Elux Karma non verrà assemblata dall’imprenditore finlandese Valmet, secondo la Reuters.

Valmet ha costruito tutto delle esistenti Karma, ma la proprietà della Fisker Wanxiang possiede ancora un ex stabilimento di assemblaggio GM nel Delaware.

La società aveva sperato di utilizzare quel sito per costruire il suo secondo prodotto, la meno costosa, ma nata morta , presentata al New York Auto Show 2012.

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: A123 Systems elux fisker atlantic fisker karma lu guanqiu Pin Ni Wanxiang

Lascia una risposta

 
Pinterest