I proprietari di Fisker Karma possono aggiornare le loro auto

I proprietari di Fisker Karma possono aggiornare le loro auto

4 set, 2015

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

2 Settembre 2015. Grazie ai moderni controlli del computer, è possibile modificare il comportamento e la funzionalità di una macchina senza mai girare una chiave.

Le modifiche del software possono aiutare i proprietari ad alterare le prestazioni delle loro vetture in modi i produttori non intenderebbero.

Recentemente, è venuto alla luce che la BMW i3 REx sono state modificate dai loro proprietari con l’aggiunta di funzionalità che non sono disponibili dalla fabbrica.

Ora sembra che i proprietari delle vetture possono fare qualcosa di simile con le loro auto.

Un prototipo di modulo di controllo post-vendita include la possibilità di aggiungere modalità di guida alla Karma, secondo messaggi del forum Fisker Buzz.

Come configurata da Fisker nel 2012, la Karma include la modalità concentrata nell’efficienza “stealth” e la “modalità sportiva”, oltre a una funzione di “collina” che si connette per aumentare la frenata rigenerativa, orientata alle prestazioni per sfruttare le ripide discese.

Tuttavia, la versione modificata ha quattro modalità di guida diverse.

Questi includono la modalità “EV”, che viene alimentata dalla batteria, “stealth,” che ora contiene la batteria ad uno stato prefissato di carica, e la modalità “ER”, che utilizza il motore a combustione interna per ricaricare la batteria al 90 per cento.

C’è anche una modalità riprogrammata “sport”, che richiama la batteria fino al 60 per cento della capacità. Il manifesto ha detto di aver raggiunto la possibilità di ottenere prestazioni più aggressive – che consentono che la capacità della batteria scenda fino al 15 per cento.

Quest’alterazione non sembra essere approvata da Fisker e apparentemente richiede l’installazione professionale di alcuni componenti hardware fisici.

Un’altra modifica dettagliata sulla Fisker Buzz rimuove le restrizioni del motore a combustione interna che vengono utilizzate per caricare la batteria.

Questo permette alla macchina di recuperare notevoli quantità di autonomia, anche al minimo o in movimento lento, secondo le affermazioni del creatore della modifica.

Secondo il manifesto, i principali vantaggi di questo deriverebbero dal mantenere la batteria ad uno stato superiore di carica durante maggior tempo.

Questo dovrebbe permettere agli automobilisti di accedere a maggiori prestazioni, o di utilizzare la modalità completamente elettrica più strategicamente, ad esempio, con il risparmio energetico della batteria in ogni stop-and-go del traffico cittadino.

Tutte queste modifiche sono destinate ad essere applicate alle Karma esistenti, costruite durante il ciclo di produzione iniziale.

Ma, considerando che Fisker punta a rilanciare questa berlina di lusso, sarà probabilmente lei stessa ad apportare alcune modifiche di sua iniziativa.

La proprietaria di Fisker, , in precedenza ha detto che aveva identificato circa 250 “bug” che dovevano essere affrontate prima che la produzione potesse riprendere.

Questo si prevede di iniziare il prossimo anno in un nuovo stabilimento a Moreno Valley, in California, anche se Fisker ha glissato su altri dettagli.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fisker karma Wanxiang

Lascia una risposta

 
Pinterest