Faraday Future vuole provare le auto a guida autonoma nel Michigan

Faraday Future vuole provare le auto a guida autonoma nel Michigan

11 giu, 2016

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

10 Giugno 2016. La casa automobilistica di capitali cinesi, Faraday Future è ancora probabilmente a pochi anni di distanza dal lancio la sua prima auto elettrica, ma la società sta rapidamente espandendo le sue operazioni in diversi settori.

Faraday ha aperto una fabbrica a North Las Vegas, Nevada, all’inizio di quest’anno, ed è stato riferito che sono alla ricerca di aprire un secondo sito produttivo a Vallejo, in California.

Allo stesso tempo, Faraday vuole creare un avamposto nel per le prove delle automobili a guida autonoma.

Di recente ha richiesto le tre targhe come produttore, un passo necessario verso il test delle vetture a guida autonoma sulle strade del Michigan, secondo il News.

, , ha detto al giornale che Faraday lo contattò a gennaio sui test dell’auto a guida autonoma, e successivamente ha inoltrato le richieste delle targhe.

Michigan è uno degli Stati che permette esplicitamente la sperimentazione di veicoli autonomi sulle strade pubbliche.

Le macchine di prova devono esibire targhe speciali del costruttore ed i produttori devono mostrare il contrassegno di assicurazione del Michigan, oltre a dover anche pagare una tassa di registrazione.

“Le targhe verranno utilizzate per aiutare a testare vari prototipi e funzioni del veicolo FF”, Faraday Future ha detto al Detroit News in una dichiarazione via e-mail. La società spesso si riferisce a se stessa come FF.

“Non possiamo commentare le specifiche di questi test in questo momento”, conclude il comunicato.

Faraday ha detto che sta testando prototipi di “muli” – quali veicoli a guida autonoma per più di un anno nello Stato della California, Michigan, e in altre località.

L’avvio condividerà le strade con i prototipi autonomi da case automobilistiche come Ford ed entità meno tradizionali come Google, che è impegnata nella costruzione di una struttura di ricerca a , un sobborgo di Detroit.

Google ha recentemente siglato una partnership con Fiat Chrysler Automobiles, in base al quale le due aziende svilupperanno congiuntamente una flotta di minivan Chrysler Pacifica ibrida plug-in a guida autonoma.

Oltre a fare progetti per testare le automobili a guida autonoma, Faraday ha recentemente assunto un nuovo direttore esecutivo.

L’ex dirigente Ferrari è stato ingaggiato in un ruolo non specificato, secondo Business Insider.

Mattiacci ha lavorato in Ferrari tra il 2006 ed il 2014, operativo nelle divisioni Nord America e Asia Pacifico della casa automobilistica, oltre ad essere stato per breve tempo il Team Principal di Ferrari in Formula Uno.

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: detroit Direttore del Dipartimento dei Trasporti del Michigan Kirk Steudle Marco Mattiacci michigan novi

Lascia una risposta

 
Pinterest