Anomalie nel test della Coda Electric Car

Anomalie nel test della Coda Electric Car

8 dic, 2012

Fonte: GreenCarReports

3 dicembre 2012. Il mercato delle auto nuove è un ambiente difficile anche per le case automobilistiche più finanziate e più rispettate.

Per un marchio come Coda, la cui berlina elettrica non è solo un prodotto di nicchia per sua natura, ma anche possiede un profilo di mercato molto basso, può essere ancora più difficile.

Indipendentemente da questo, dicono che è il prodotto che conta – e dopo i in pista nel consueto percorso, sembra che Coda sia in acque ancora più profonde.

Abbiamo guidato la berlina Coda all’inizio di quest’anno. Si è dimostrata morbida da vedere e piena di problemi di qualità, ma eravamo più colpiti dalle sue prestazioni decenti con un’autonomia nel mondo reale di circa 95 miglia (152 km).

All’interno della pista di prove si è rivelata di prestazioni inferiori.

9,7 secondi a 60 mph non è male, ma il recensore sembrava che avrebbe potuto essere più veloce, con la sensazione del motore frenato, forse per preservare autonomia. La frenatura però era peggiore, con scarsi spazi di arresto e un pedale morbido, e qualcosa abbiamo notato in nostra opinione. I freni rapidamente si surriscaldato troppo, durante le frenate potenti.

I recensori hanno notato molto sottosterzo e un invadente sistema di controllo della stabilità, grezzo nel suo funzionamento durante la correzione.

Si potrebbe sostenere che in pochi hanno mai sperimentato alcune di queste caratteristiche. Nella guida normale, la Coda può risultare perfettamente accettabile – e come abbiamo scoperto, ha anche una buona autonomia utile.

L’argomento contro è che, indipendentemente da quanto sia difficile per il singolo conducente spingere una macchina di prova ad alta velocità è sempre rilevante dal punto di vista della sicurezza – è bello sapere che una macchina è in grado se contenuta nei propri limiti.

E a questo proposito, Coda sembra essere sotto i suoi pari – forse un sintomo delle sue umili origini cinesi.

Quanto dovrebbe costare questa vettura? Dipende dalla vostra prospettiva. A $ 38.145 pre-incentivi, la Coda è un veicolo piuttosto costoso, e mentre questo è vero per molti veicoli elettrici, alla gente piace ancora sapere se il loro denaro viene speso saggiamente. Una Nissan Leaf ed una Chevrolet Volt offrono il feeling di un prodotto di qualità come qualsiasi altra Nissan e Chevrolet. Inoltre, in alcuni casi, Coda ha fatto un buon lavoro omologando il suo veicolo al mercato; ma… ha Coda fatto un buon lavoro in realtà facendo una macchina?

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: coda electric test

Lascia una risposta

 
Pinterest