Altri finanziamenti per Coda

Altri finanziamenti per Coda

23 set, 2011

Verso marzo 2012 inizia la produzione Coda

Fonte: GreenCarReports

21 settembre 2011. La casa automobilistica californiana di veicoli elettrici Coda Automotive potrebbe avere recentemente aperto il suo primo showroom e firmato un accordo per aprire uno stabilimento di assemblaggio finale a Benicia, California, dove si prevede di installare la trasmissione elettrica nelle sue berline Coda 2012- ma si è appena chiuso un periodo di otto mesi di finanziamento che l’aiuteranno a portare la sua prima auto elettrica sul .

Annunciata lo scorso lunedì, il finanziamento della serie D include per la prima volta gli investimenti di aziende tra cui il New World Strategic Investment Limited, l’Indus Capital e Och-Ziff. Gli investitori esistenti, tra cui il fondatore dell’azienda Steven Heller, hanno inoltre aggiunto ulteriori investimenti durante questo periodo.

Gli investimenti totali sono stati di 147 milioni di dollari, un ciclo di annunciato nel gennaio di quest’anno, quando la ditta annunciò che era in procinto di ottenere 76 milioni dollari in investimenti. Pochi mesi dopo, il Senior Vice President di Coda Corporate Development, Christopher Rose, ha detto al New York Times che aveva bisogno di un supplemento di 50 milioni di dollari di per lanciare la berlina, lancio ritardato che doveva essere pronto per l’autunno 2011. La disparità tra l’annuncio iniziale dei finanziamenti della Serie D e l’annuncio di lunedi è dovuto al costo aggiuntivo di 50 milioni di dollari di dei quali c’era molto bisogno, e dà altri 22 milioni di dollari di fondi esauriti.

Coda dice che i fondi della Serie D saranno utilizzati per aiutarla a lanciare la Coda berlina già pronta per il mercato, oltre a continuare lo sviluppo su ciò che definisce le sue “soluzioni innovative in stoccaggio di energia” e il suo “proprietario sistemi di propulsione EV”. Sulla carta questo sembra plausibile, ma con la nuova data di lancio per il 2012 la Coda sedan si profila sempre più vicina anche se rimaniamo scettici sul fatto che vedremo la berlina 2012 Coda prima dell’inizio del 2012.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: economia investimento mercato

Lascia una risposta

 
Pinterest