Citroën C3 Hybrid Air

Citroën C3 Hybrid Air

23 mar, 2013

Citroën e la tecnologia Hybrid Air: un’offensiva tecnologica al servizio dell’ambiente

Fonte: Citroen Italia

5 marzo 2013. Citroën precorre i tempi, con il filtro antiparticolato e l’ibrido Diesel con tecnologia Hybrid4. Commercializza per prima l’auto elettrica e lo Stop&Start.

Al salone di Ginevra presenta un nuovo successo:  l’Hybrid Air, soluzione full hybrid che utilizza l’idraulica insieme all’, una tecnologia che fa ormai parte del DNA della Marca.

Questa innovazione rappresenta il leitmotiv di Citroën: proporre tecnologie accessibili a tutti e per gli usi più svariati.

Hybrid Air significa prestazioni innovative, con meno di 3 l/100km senza batteria supplementare per:
- ridurre ulteriormente l’impatto ambientale,
- offrire un prezzo più accessibile,
- e spaziosità a bordo.

Una tecnologia rivoluzionaria, specifica per i modelli dei segmenti  B, C e per i veicoli commerciali. A Ginevra, nello stand della Marca, sarà presentata sulla Citroën C3, un prototipo che segna già consumi record di 2,9 l/100km (69 g di CO2/km) e una riduzione del 45% dei consumi e delle emissioni di CO2 su percorso urbano, in confronto a una versione termica con la stessa motorizzazione.

L’innovazione, propria del DNA della marca

Citroën presenta a Ginevra la tecnologia Hybrid Air, unica al mondo, sviluppata da PSA Peugeot Citroën in collaborazione con il gruppo Bosch® e basata sulla competenza tecnica storica degli ingegneri della marca, che hanno sviluppato l’utilizzo dell’idraulica nell’auto.

Nel 1955, con la DS, Citroën introduce una novità spettacolare, abbinando l’aria in pressione e l’idraulica ad alta pressione. Questa tecnologia permetteva assistenza e pilotaggio insieme di sospensione, sterzo, freni e cambio semiautomatico.

Nel 1958 gli ingegneri della Marca realizzano un prototipo di 2 CV, ibrido, che abbina l’aria in pressione all’idraulica, per aumentare le prestazioni del motore  termico. La mancanza di un mercato e di tecnologie idonee alla produzione di serie dell’epoca non permetteranno a questo progetto di vedere la luce.

Nel 2013 la tecnologia Hybrid Air rivoluziona il mondo dell’auto.

Hybrid Air: l’idraulica abbina il motore benzina all’aria compressa

La tecnologia Hybrid Air si fonda sull’abbinamento di più organi o tecnologie ampiamente collaudate: una motorizzazione benzina Puretech, un sistema di stoccaggio dell’energia sotto forma di aria compressa, un insieme composto da due motopompe idrauliche e una trasmissione automatica, che utilizza un treno epicicloidale.

Nella fase di studio del progetto sono stati depositati dal gruppo PSA Peugeot Citroën 80 brevetti. L’insieme è pilotato da un supervisore, che  acquisisce le richieste del conducente per ottimizzare il dispendio di energia, e prevede 3 modalità di funzionamento:
• Una modalità Air, a 0 emissioni,
• Una modalità benzina, in cui interviene solo il motore termico,
• Una modalità combinata, che abbina la potenza del motore termico alla potenza dell’aria compressa.

Una tecnologia per tutti i clienti

Prestazioni decisamente innovative

Il sistema Hybrid Air, adattato a Citroën C3 VTi 82, permette di ridurre di un terzo i consumi di carburante, e raggiunge il valore record di 2,9 l/100 km in ciclo misto, con emissioni di CO2 di 69 g/km. In condizioni di guida urbana, la riduzione dei consumi di carburante è dell’ordine del 45 %.

Un’offerta accessibile e mondiale

La tecnologia Hybrid Air, che non utilizza batterie supplementari, permetterà un posizionamento di prezzo interessante sui mercati europei e internazionali.

Questa tecnologia funziona con qualunque condizione climatica o di guida, conservando la stessa efficienza. Potrà essere diffusa a livello europeo, ma anche sui mercati in cui in è presente la marca Citroën. Facilmente adattabile sulle autovetture o sui veicoli commerciali leggeri, è particolarmente efficiente sui veicoli dei segmenti B e C.

Una tecnologia senza compromessi

L’allestimento della tecnologia Hybrid Air non influisce sull’abitabilità, in particolare sul volume del bagagliaio.
La scelta di un sistema essenzialmente meccanico semplifica le operazioni di manutenzione e facilita il riciclaggio al momento della rottamazione del veicolo.

Un reale confort di guida

La riduzione dei consumi di carburante e di emissioni di CO2 migliora notevolmente il comfort di guida, grazie:
• al cambio automatico con treno epicicloidale, che funziona senza stacco di coppia,
• alle prestazioni migliorate, per l’apporto di coppia e di potenza supplementari, disponibili nella modalità combinata,
• al sistema Stop&Start che utilizza un alternatore – motorino d’avviamento,
tutto con un funzionamento totalmente impercettibile per il cliente.

La tecnologia Hybrid Air in dettaglio

3 modalità di funzionamento per ottimizzare la resa
Il sistema Hybrid Air, brillante connubio di più tecnologie, utilizza costantemente la migliore delle 3 modalità, grazie a un sistema di pilotaggio elettronico intelligente. L’ottimizzazione dell’efficienza energetica è destinata a ridurre i consumi di carburante e ottimizzare la carica di aria compressa del serbatoio di stoccaggio.

La modalità Air

Quando è attivata, la modalità Air funziona come la modalità ZEV dei veicoli ibridi. Il motore termico è spento. L’energia stoccata (aria compressa) viene trasmessa alle ruote attraverso i motori idraulici e il cambio. A seconda del traffico, dal 60 all’80% del tempo di guida in città viene effettuato utilizzando questa modalità. Lo sfruttamento massimo delle decelerazioni e delle frenate permetterà di ricaricare il  serbatoio di stoccaggio dell’aria compressa. Questa modalità è attiva fino a 70 km/h.

La modalità termica

La modalità termica trasmette l’energia alle ruote senza far intervenire l’energia stoccata nel serbatoio, e viene usata principalmente in ambiente non urbano. Anche in questo caso è previsto il recupero immediato dell’energia in decelerazione e in frenata, per beneficiare in modo efficace e rapido della modalità ZEV e boost combinate insieme.

La modalità combinata

La modalità combinata somma la potenza del motore termico e dell’aria compressa. Interviene in particolare in ripresa e in caso di forti accelerazioni, con un effetto boost immediato (potenza totale fino a 90 kW), per un dinamismo paragonabile a una motorizzazione di categoria superiore.

Il prototipo C3 Hybrid Air in esposizione nello stand della marca a Ginevra

Al salone di Ginevra i visitatori potranno ammirare C3 Hybrid Air, l’ultima innovazione Créative Technologie. Il prototipo esposto presenta caratteristiche specifiche:
• Pneumatici Michelin® inediti, con dimensionamento specifico (165/50 R 18), che migliora i consumi di circa 0,2l/100km. Questi pneumatici mostrano un diametro maggiore e una larghezza ridotta, per diminuire la resistenza al rotolamento, la massa e il livello di emissioni sonore.
• Colori e materiali dal trattamento specifico; cerchi, gusci dei retrovisori esterni e lame dei proiettori con trattamento anodizzato.

Un dispositivo “Car Scan” percorre la lunghezza del veicolo, dalla parte anteriore alla posteriore, per scoprire “da sotto” la tecnologia Hybrid Air, con un’animazione tutta Créative Technologie.

Tecnologie accessibili a tutti e per tutti gli usi

La Marca propone tutta una serie di tecnologie di punta utili a qualunque utilizzo:
• l’ibrido Diesel Hybrid4, disponibile su DS5 (il 25% delle versioni vendute in Europa nel 2012),
• il Full Electric sulla city car C-ZERO ma anche su Berlingo in versione commerciale, disponibile nel secondo trimestre 2013,
• la tecnologia micro-ibrida e-HDi, il sistema più riuscito del mercato, allea comfort ed efficienza, ed è disponibile su quasi tutti i modelli della Marca, come la motorizzazione e-HDi 70 su Citroën C3, che emette solo 87 g di CO2,
• e infine la nuova famiglia di motorizzazioni benzina PureTech, più potente ed ecologica:+15% di potenza e -25% di consumi ed emissioni di CO2 rispetto alla precedente generazione di motorizzazioni benzina.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: aria compressa citroen c3 hybrid air salone ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest