ByD è il marchio più ammirato in Cina

ByD è il marchio più ammirato in Cina

3 ott, 2013

Secondo la rivista , si classifica ampiamente come il marchio automobilistico più ammirato in Cina

Fonte: ByD

Shanghai, Cina. 2 ottobre 2013. BYD Company Limited ha continuato a ricevere elogi la scorsa settimana, come conseguenza di essere stato nominata da Fortune come l’azienda cinese più ammirata.

Quest’anno, tuttavia, per la prima volta è stata riconosciuta come il più ammirato marchio automobilistico, sorpassando il leader del settore dell’anno scorso in Cina, il Gruppo Fuyao.

L’elenco di quest’anno comprendeva un totale di sei case automobilistiche, essendo il membro più vicino dell’industria cinese il Gruppo Great Wall Motors.

Le classifiche annuali sono stabilite dai risultati delle indagini scattate da oltre 1.200 dirigenti aziendali.

BYD è arrivato in classifica generale come l’undicesimo marchio più ammirato della Cina, dieci punti al di sopra del Gruppo Fuyao, che occupa il 21esimo posto.

Questo è un miglioramento di classifica rispetto il 15esimo posto dello scorso anno.

Anche se la loro divisione automobilistica è diventata sinonimo del settore dell’auto elettrica da che ha acquistato il 9,9% di BYD Company Limited nel 2008, hanno sviluppato anche le automobili a trazione ibrida ed a benzina nel mercato domestico cinese.

A differenza di altri costruttori automobilistici nell’elenco di Fortune, BYD Company non si limita ai solo automobili.

Fondata nel 1995, si è specializzata in soluzioni di nuova energia, automotive ed elettronica. Ora, il principale fornitore al mondo di batterie ricaricabili, con le loro batterie di chimica al ferro – fosfato con tecnologia di cui è proprietaria, li ha spinto come uno dei maggiori fornitori al mondo di bus elettrici, nonché leader nel settore delle auto elettriche.

Ora, con una forte spinta in mercati del Sud e Nord America, gli interessi della società vanno più in profondità della semplice vendita dei loro prodotti.

L’apertura di impianti di produzione, sia per i loro autobus che per le batterie a Lancaster, in California, BYD sta facendo tutto il possibile per contribuire a rilanciare l’ economia degli Stati Uniti con la creazione di posti di lavoro, così come dei prodotti che promuovono la sostenibilità economica.

Con più di 180.000 persone impiegate in tutto il mondo ed un giro d’affari di mercato di 101,3 miliardi di dollari, BYD è, ovviamente, uno dei principali protagonisti dell’economia cinese, dimostrando il riconoscimento di Fortune è molto di più da un premio meritato ed atteso.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Berkshire Hathaway byd fortune magazine

Lascia una risposta

 
Pinterest