Tre anni dal lancio sul mercato della BMW i

Tre anni dal lancio sul mercato della BMW i

7 nov, 2016

Cento mila BMW elettrificate sulla strada

• BMW i incarna l’orientamento futuro del BMW Group

: BMW i resta la punta di diamante dell’innovazione, assicurando il ruolo pionieristico del BMW Group nella tecnologia

leader nel suo segmento

Fonte: BMW Group

 

Monaco di Baviera. Germania. 3 Novembre 2016. Tre anni di BMW i, tre anni di innovazione, tre anni di mobilità sostenibile olistica: dal suo lancio sul mercato nel novembre 2013, BMW i non è stata solo il pioniere tecnologico del BMW Group, ma è anche simbolo della forza innovativa e l’orientamento futuro della società in ogni veicolo che porta sulla strada.

Oggi, questo può essere visto più chiaramente che mai: il BMW Group ha ora consegnato più di 100 mila veicoli puramente elettrici e ibridi plug-in per i clienti in tutto il mondo. La sola BMW i3 ha raggiunto una cifra di oltre 60.000 unità, il che rende il veicolo elettrico di maggior successo nel segmento delle compatte premium. Nel frattempo, la è al primo posto tra le vetture sportive elettrificate, con più di 10 mila unità consegnate a partire dalla metà del 2014. Inoltre, ci sono i circa 30 mila ibride plug-in vendute fino ad oggi; attualmente note con il marchio , queste riflettono il trasferimento dell’ampia base di successo della tecnologia BMW i.

“BMW i rimane la nostra punta di diamante in termini di innovazione e continuerà ad aprire la strada delle tecnologie innovative per il BMW Group”, dice il , Harald Krüger. “Quando si tratta di trazione elettrica, siamo già riusciti con successo a mettere questo trasferimento di tecnologia su strada. Il prossimo progresso tecnologico di cui ci occuperemo è la guida automatica, dove la fisserà un nuovo punto di riferimento”.

Costituendo il marchio BMW i e optando per sviluppare una architettura di veicolo separato e della tecnologia BMW eDrive per l’energia elettrica, il BMW Group è diventato un pioniere nel campo della mobilità individuale sostenibile. Sia la BMW i3, progettata per la mobilità a livello locale ad emissioni zero in un ambiente urbano che quella orientata al futuro con l’auto sportiva ibrida BMW i8 combinando piacere di guida con un carattere premium che è costantemente orientata verso la sostenibilità, compreso l’uso di risorse, metodi di produzione e materiali efficienti. Questo fa appello anche a nuovi gruppi di clienti: oltre il 80 per cento dei clienti BMW i3 in tutto il mondo sono nuovi per BMW.

Tutto sommato, il BMW Group offre ora sette modelli che o sono alimentato dal solo motore elettrico, come la BMW i3, o che sono ibridi plug-in, che combinano un motore a combustione e un motore elettrico. Altri modelli seguiranno negli anni a venire, tra cui un’ibrida plug-in nel 2017. Per di più, una nuova variante della vettura sportiva BMW i8 con plug-in hybrid drive – un open top BMW i8 Roadster – che uscirà nel 2018.

Guardando più avanti, il portafoglio sarà esteso fino ad includere una MINI Clubman a trazione puramente elettrica nel 2019 e una BMW X3 a trazione elettrica nel 2020. All’inizio del prossimo decennio, un altro modello più grande BMW i con azionamento elettrico dovrebbe comparire: la BMW iNEXT. Questo modello altamente innovativo sarà il nuovo leader di innovazione e punta di diamante di BMW i.

In English

Three years since the market launch of BMW i

100,000 electrified BMW on the road

• BMW i embodies the BMW Group’s future orientation.

• Harald Krüger: BMW i remains spearhead of innovation, securing the BMW Group’s pioneering role in technology.

• BMW i3 leads its segment.

Source: BMW Group

Munich. Gernany. 3rd November 2016. Three years of BMW i, three years of innovation, three years of holistic sustainable mobility: since its market launch in November 2013, BMW i has not only been the technological pioneer of the BMW Group, but has also symbolised the company’s innovative strength and future orientation in every vehicle it brings onto the road.

Today, this can be seen more clearly than ever: the BMW Group has now delivered more than 100,000 purely electric-powered cars and plug-in hybrids to customers worldwide. The BMW i3 alone has reached a figure of more than 60,000 units, making it the most successful electric vehicle in the premium compact segment. Meanwhile, the BMW i8 ranks first among electrified sports cars, with more than 10,000 delivered since the middle of 2014. Additionally, there are the approximately 30,000 plug-in hybrids sold to date; known today under the label BMW iPerformance, these reflect the successful broad-based transfer of BMW i technology.

“BMW i remains our spearhead in terms of innovation and it will continue to open up groundbreaking technologies for the BMW Group,” says Chairman of the Board of Management of BMW AG, Harald Krüger. “When it comes to electric drivetrains, we’ve already successfully managed to put this technology transfer on the road. The next technological advance we will address is automated driving, where the BMW iNEXT will set a new benchmark.”

By establishing the BMW i brand and opting to develop a separate vehicle architecture and BMW eDrive technology for electric power, the BMW Group became a pioneer in the field of individual, sustainable mobility. Both the BMW i3, designed for locally emissions-free mobility in an urban environment, and the future-oriented plug-in hybrid sports car BMW i8 combine Sheer Driving Pleasure with a premium character that is consistently geared towards sustainability, including the use of resource-efficient production methods and materials. This also appeals to new groups of customers: more than 80 per cent of BMW i3 customers worldwide are new to BMW.

All in all, the BMW Group now offers seven models that either run on electric power alone, like the BMW i3, or are plug-in hybrids, combining a combustion engine and an electric motor. Other models will follow in the years to come, including a MINI Clubman plug-in hybrid in 2017. What is more, a new variant of the BMW i8 sports car with plug-in hybrid drive will come out in 2018 – an opentop BMW i8 Roadster. Looking further ahead, the portfolio will be extended to include a purely electric-powered MINI in 2019 and a purely electric-powered BMW X3 in 2020. At the start of the next decade, another, larger BMW i model with electric drive is due to appear: the BMW iNEXT. This highly innovative model will be the new innovation leader and spearhead of BMW i.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bmw i3 bmw i8 bmw inext bmw iperformance Harald Krüger Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG

Lascia una risposta

 
Pinterest