Siemens collauda ricarica a induzione a Berlino

Siemens collauda ricarica a induzione a Berlino

13 apr, 2011

collauda la ricarica a induzione a  insieme a BMW

di Ingram Antony
Fonte: All Cars Electric

Berlino, Germania. 11 aprile 2011 La società tedesca di elettronica Siemens ha avviato la sperimentazione sul campo di un sistema di ricarica induttiva, in collaborazione con BMW.

La ricarica induttiva è un concetto importante per la ricarica lontano da casa e permette una ricarica senza punti finali di collegamenti, cavi o connettori, e senza richiedere i punti di ricarica su strada. Invece, una piastra allestita a terra nella stazione di ricarica utilizza una batteria per generare un campo magnetico. Il campo induce la corrente elettrica in una bobina montata a bordo del veicolo che a sua volta ricarica le batterie di bordo.

Un sistema simile è già ampiamente disponibile ai consumatori … ma solo per la ricarica dei dispositivi più piccoli, quali i telefoni cellulari.

Questa tecnologia per i veicoli elettrici potrebbe risolvere molti dei problemi che le persone hanno riguardo l’ansia di autonomia o di trovare un posto di ricarica, e possono essere installati in tutti i posti, anche dove ci sono i semafori ad esempio, o nei parcheggi dei centri commerciali. Siemens ha detto che la distanza ideale per la carica è tra i 3 ed i
6 pollici. L’efficienza di carica è di circa il 90 per cento.

Le prove dovrebbero iniziare a Berlino nel mese di giugno, in collaborazione con BMW. Non ci sono ancora dichiarazioni sul veicolo BMW che si prevede di utilizzare, anche se la loro versione elettrica è l’ActiveE, una versione elettrica della Coupe Serie 1.

Ci sono 700 esemplari di BMW ActiveE sotto collaudo, e oltre 500 restaranno in Europa e verranno utilizzate nei pressi di Berlino.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: berlino ricarica induzione siemens

4 commenti

  1. cristian /

    Sono uno studente e sto facendo un progetto volevo chiedere: le piastre non influiscono nella rete cellulare con il loro campo magnetico? Se influiscono riuscireste a mandarmi un link con una spiegazione.
    Grazie

  2. M.Padin /

    Sig. Cristian… sono Marcelo Padin, Direttore Editoriale di Electric Motor News. Io non saprei rispondere ma inoltro la sua richiesta a Siemens, sicuramente loro potranno avere una risposta esauriente.
    Grazie .. cordiali saluti

  3. cristian /

    La ringrazio aspetto una sua risposta.
    Arrivederci

  4. mastro /

    Questo sistema è gia impieato da una decina di anni su alcuni autobus di genova e torino, insomma nessuna novità

Lascia una risposta

 
Pinterest