La BMW ActiveHybrid 3

La BMW ActiveHybrid 3

15 lug, 2012

L’intelligenza crea l‘efficienza. La

Fonte: BMW

Monaco di Baviera, Germania. 12 luglio 2012. Grazie alla combinazione di un motore endotermico pluripremiato con un innovativo elettromotore aumenta l’efficienza e, contemporaneamente, il dinamismo della BMW ActiveHybrid 3.

Interazione tra la tecnologia BMW TwinPower Turbo, un cambio ibrido automatico a otto rapporti e un sistema intelligente di gestione energetica.

Guida in modalità esclusivamente elettrica fino a 75 km/h.

Autonomia di quattro chilometri nella modalità di guida elettrica.

Potenza di sistema di 250 kW/340 CV.

Fonte: BMW

Rapporto eccellente tra prestazioni di guida e consumo di carburante: da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi, nel ciclo di prova UE 5,9 litri per 100 chiloemtri e 139g CO2/km.

L’ultima generazione della tecnologia BMW ActiveHybrid: sei cilindri in linea, elettromotore, batteria agli ioni di litio.

A livello di briosità, di elasticità e di efficienza, il motore sei cilindri in linea da 225 kW/306 CV equipaggiato con la tecnologia BMW TwinPower Turbo corrisponde al famoso propulsore della BMW 335i. L’elettromotore eroga 40 kW/55 CV e viene alimentato di energia da una batteria high-performance agli ioni di litio integrata sotto il bagagliaio.
La potenza dei due motori viene trasmessa alle ruote posteriori da un cambio automatico a otto rapporti. Oltre ad offrire le caratteristiche di un modello full-hybrid, come la guida elettrica a emissioni zero nei centri urbani e la possibilità di avanzare solo con la propria energia cinetica, la BMW ActiveHybrid 3 si distingue per realizzare delle prestazioni altamente sportive e un risparmio del consumo di carburante di due cifre percentuali rispetto alla BMW 335i/ 335iA.

Maggiore efficienza grazie al modo ECO PRO incluse la modalità di viaggiare senza motore a combustione interna e la gestione intelligente dell’energia.

Per potere utilizzare al massimo il potenziale offerto dalla tecnologia BMW ActiveHybrid, la gestione intelligente dell’energia utilizzata dall’elettronica di potenza include numerose funzioni nuove che assicurano un esercizio efficiente del sistema di propulsione.

La batteria high-performance agli ioni di litio viene caricata soprattutto nelle fasi di rilascio e di frenata della vettura. L’elettromotore assume il ruolo di un generatore che alimenta la corrente elettrica all’accumulatore ad alto voltaggio. Durante le fasi di accelerazione, l’elettromotore svolge una funzione di boost.

La vettura sfrutta la propria energia cinetica per avanzare e offre una guida confortevole che utilizza in modo ottimale l’energia cinetica prodotta. Al fine di evitare delle fasi di esercizio al minimo, per esempio all’arresto ad un incrocio o quando si viaggia in coda, la BMW ActiveHybrid 3 è equipaggiata della funzione Hybrid Start Stop. In più, l’elettronica di potenza può venire collegata in rete con il sistema di navigazione Professional, disponibile come optional della BMW ActiveHybrid 3.

Questo permette di analizzare preventivamente la situazione del traffico e d’impostare i componenti del sistema di propulsione alla massima efficienza (dipende dalla qualità dei dati di navigazione disponibili).
Design: eleganza sportiva e tocchi personali.

Nella BMW ActiveHybrid 3 il design della scocca della BMW Serie 3 berlina è stato completato con alcuni elementi che ne segnalano l’innovativa tecnica di propulsione. Gli stilemi principali del design esterno sono la scritta “ActiveHybrid 3” sui montanti C, sulla coda e i terminali di scarico in cromo opaco. Ulteriori elementi esclusivi di design sono le cornici dei cristalli laterali realizzate di serie in alluminio satinato ed elementi della BMW Individual Shadow Line lucida nella grafica laterale.

A richiesta vengono offerti dei cerchi in lega da 18 pollici nello styling Streamline dalla linea particolarmente aerodinamica.

Inoltre, la vettura ibrida si distingue esteticamente da tutte le altre varianti di modello per i battitacco con la scritta “ActiveHybrid 3”, per una targhetta in alluminio sul selettore di marcia e un coperchio del motore disegnato appositamente. Per la BMW ActiveHybrid 3 sono disponibili tutte le tre linee Sport, Modern e Luxury nonché il pacchetto M Sport.

Raffinato equipaggiamento di serie, ampia gamma di optional

La gamma dei colori per l’allestimento interno, i rivestimenti dei sedili e le modanature interne è identica al programma disponibile per la BMW Serie 3 berlina.

L’equipaggiamento di serie per assicurare il comfort a bordo è stato completato con un sistema automatico di climatizzazione con regolazione a 2 zone e di climatizzazione a vettura ferma.

A richiesta, anche la BMW ActiveHybrid 3 è equipaggiabile con vari sistemi di assistenza del guidatore e servizi di mobilità di BMW ConnectedDrive e con quasi tutti gli optional disponibili per la BMW Serie 3 berlina.
Produzione nello stabilimento BMW di Monaco.

La BMW ActiveHybrid 3 viene costruita nello stabilimento BMW di Monaco di Baviera parallelamente agli altri modelli della BMW Serie 3.

L’integrazione della tecnologia BMW ActiveHybrid avviene attraverso la combinazione efficiente di modernissime tecniche di automazione di processo con la qualità di lavorazione artigianale del personale formato appositamente.

Il propulsore:la nuova generazione della tecnologia BMW ActiveHybrid

Componenti ibridi sviluppati appositamente per il nuovo modello: elettromotore sincrono da 40 kW/55 CV, elettronica di potenza, batteria ad alte prestazioni agli ioni di litio.

Il pluripremiato motore sei cilindri in linea è parte della tecnologia BMW ActiveHybrid.

Elettromotore e cambio automatico a otto rapporti integrati in un involucro comune

BMW dà seguito con coerenza allo sviluppo d’intelligenti sistemi ibridi di propulsione, ampliando la gamma di modelli con un’ automobile di serie in cui la combinazione di un propulsore a combustione interna con un elettromotore non contribuisce solo ad aumentare l’efficienza, ma assicura anche un incremento del tipico piacere di guida del marchio.
Nella BMW ActiveHybrid 3, un motore BMW sei cilindri in linea con tecnologia TwinPower Turbo è stato abbinato a un elettromotore e ad un cambio automatico a otto rapporti. La potenza di sistema generata e trasmessa alle ruote posteriori è di 250kW/340 CV.

L’elettromotore sincrono della BMW ActiveHybrid 3 riceve la propria energia da una batteria ad alte prestazioni agli ioni di litio sistemata sotto il bagagliaio tra i passaruota.

L’ultima generazione della tecnologia BMW ActiveHybrid include un sistema di gestione energetica controllato con la massima precisione, dunque altamente efficiente.

Tutti i componenti della tecnologia di propulsione e della gestione dell’energia che fanno parte del sistema ibrido sono stati sviluppati appositamente per l’utilizzo nella BMW ActiveHybrid 3. Il risultato è un concetto equilibrato che valorizza le qualità della tecnologia BMW ActiveHybrid anche nella guida pratica. Naturalmente, tutti i componenti ibridi sono stati costruiti per l’esercizio durante l’intera vita della vettura.

Potente, efficiente, premiato: il motore sei cilindri in linea con BMW TwinPower Turbo montato nella BMW ActiveHybrid 3.

La BMW ActiveHybrid 3 è il secondo modello ibrido di BMW dopo la BMW ActiveHybrid 5 in cui il sistema di propulsione include un motore sei cilindri in linea.

Un esempio affascinante di piacere di guida abbinato a una maggiore efficienza è anche il motore endotermico montato nella BMW 335i che raggiunge la propria potenza massima di 225 kW/306 CV a un regime di 5 800 g/min e mette a disposizione una coppia massima di 400 Newtonmetri tra i 1 200 e i 5 000 g/min.

Il motore è stato premiato già due volte consecutive con l’onorificenza internazionale “Engine of the Year Award”. La tecnologia BMW TwinPower Turbo del propulsore a sei cilindri include un turbocompressore del tipo Twin-Scroll, l’iniezione diretta di carburante High Precision Injection e il comando valvole variabile VALVETRONIC. Questo pacchetto tecnologico incrementa sia la rapidità di risposta che la briosità, la rotondità di funzionamento e il rendimento del propulsore. Inoltre, grazie alla costruzione del basamento in alluminio, il motore si distingue per offrire un peso ottimizzato.

Elettromotore: erogazione lineare di potenza, costruzione compatta

L’elettromotore sincrono della BMW ActiveHybrid 3 eroga 40 kW/55 CV che possono venire utilizzati, a seconda della situazione di guida, per un esercizio puramente elettrico in città oppure, attraverso la funzione di boost, per erogare della potenza supplementare nelle accelerazioni altamente dinamiche.

In entrambi i casi la forza motrice viene messa a disposizione immediatamente, senza alcun ritardo. La coppia massima di 210 Newtonmetri viene generata già all’avviamento da fermo.

L’elettromotore è stato integrato nella scatola del cambio a otto rapporti, così da risparmiare dello spazio. Il collegamento tra motore elettrico e cambio avviene attraverso una frizione; la temperatura di esercizio viene regolata dal sistema di raffreddamento del motore endotermico. Grazie all’alto rendimento interno e al peso contenuto, anche il cambio automatico a otto rapporti contribuisce all’efficienza del sistema di propulsione.

Gli otto rapporti generano un’elevata scalarità delle marce con bassi salti di regime. La marcia più alta può venire utilizzata con frequenza, così da promuovere una guida a consumo di carburante ridotto e a bassi regimi del motore.

L’inserimento diretto della marcia finale e i tempi di cambiata incredibilmente brevi permettono, qualora richiesto, di realizzare uno stile di guida particolarmente sportivo. Inoltre, il potente sistema di controllo del cambio assicura che la selezione della marcia segua sempre con la massima precisione il desiderio del guidatore e la situazione momentanea di guida. A richiesta, la BMW ActiveHybrid 3 può essere ordinata con un cambio automatico sportivo: l’alto dinamismo delle cambiate viene supportato dal selettore di marcia sviluppato appositamente e dai bilancieri al volante.

Batteria high-performance agli ioni di litio sotto il bagagliaio

L’unità elettrica viene alimentata con energia da una batteria high-performance agli ioni di litio sviluppata appositamente per la BMW ActiveHybrid 3. La batteria ad alta tensione, avvolta in un involucro speciale altamente resistente, è stata sistemata sotto il bagagliaio tra i passaruota. In questa posizione la batteria è protetta in modo ottimale e contribuisce inoltre all’equilibrio delle masse nella vettura. La batteria composta da 96 celle è dotata di un sistema di raffreddamento integrato nel circuito del climatizzatore e mette a disposizione una capacità energetica utile di 675 kWh.

Nella BMW ActiveHybrid 3 sono state realizzate la tradizionale rete di bordo da 14 Volt e una rete ad alto voltaggio dalla tensione nominale di 317 Volt. Le due reti sono collegate una all’altra attraverso un trasformatore di tensione, così da potere utilizzare in ogni fase di esercizio il massimo livello di energia elettrica per produrre dinamismo di guida e assicurare il comfort a bordo. Oltre all’elettromotore, anche il compressore del climatizzatore viene alimentato con la corrente della batteria high-performance agli ioni di litio attraverso la rete ad alta tensione.

Questo garantisce che a motore endotermico spento, per esempio a vettura ferma, nella guida esclusivamente elettrica e nell’avanzamento alimentato solo dal’energia cinetica, l’abitacolo abbia sempre una temperatura piacevole.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BMW ActiveHybrid 3

Lascia una risposta

 
Pinterest