I motori della BMW i8 costruiti in UK

I motori della BMW i8 costruiti in UK

15 giu, 2012

Fonte: BMW United Kingdom

Londra, Gran Bretagna. 12 Giugno 2012, Al SMMT 2012 (International Automotive Summit) a Canary Wharf, Londra, , membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, Sales and Marketing BMW, ha annunciato che la nuova generazione di motori tre cilindri high-tech a benzina per la futura BMW i8 plug-in ibrida sportiva sarà prodotta esclusivamente nello stabilimento motori BMW di , vicino a Birmingham.

Ian Robertson ha dichiarato: “La nostra fabbrica di motori di Hams Hall, che la scorsa settimana ha festeggiato la del tre milionesimo motore dall’apertura dell’impianto nel febbraio 2001, darà un contributo importante per il futuro successo del nuovo marchio BMW i e la strategia della società di realizzare la mobilità sostenibile. Il nuovo tre cilindri a benzina consentirà la nostra futura BMW i8 plug-in ibrida sportiva di fissare nuovi standard per le prestazioni dinamiche in combinazione con la leadership industriale nell’efficienza energetica, nei bassi livelli di consumo di carburante e basse emissioni”.

Il Segretario Affari ha detto: “La decisione di BMW di produrre i motori per la loro i8 plug-in ibrida sportiva a Hams Hall è un’altra buona notizia per il settore automobilistico nel Regno Unito e sottolinea la sua crescente competitività. Si tratta di un’ulteriore indicazione che le aziende internazionali vedono il Regno Unito come uno dei posti migliori per sviluppare e produrre le tecnologie dei veicoli a basse emissioni”.

Il concept BMW i8 è una vettura sportiva moderna che vanta un’innovativo eDrive plug-in concept ibrido che combina un sistema di azionamento elettrico con un motore ad alte prestazioni a tre cilindri TwinPower Turbo che eroga 349hp con coppia di 300Nm. L’accelerazione da 0-62mph avviene in meno di cinque secondi in combinazione con il consumo di carburante nel ciclo europeo di circa 78mpg dando le prestazione sportive con il consumo di carburante di un’auto piccola. Grazie al suo plug-in hybrid drive, le percorrenze giornaliere possono essere effettuate a zero emissioni in modalità completamente elettrica con un’autonomia elettrica di circa 20 miglia. Il 2 +2 posti offre spazio sufficiente per quattro persone dando un alto livello di praticità quotidiana.

Durante il suo discorso in occasione del Vertice SMMT ai leader di tutto il settore automobilistico, Ian Robertson ha detto che il gruppo BMW, come investitore importante nel Regno Unito, datore di lavoro, produttore ed esportatore, ha accolto con favore le continue iniziative congiunte dal governo e l’industria volte a riequilibrare l’economia del Regno Unito , rafforzare il settore manifatturiero e migliorare gli standard di formazione e le competenze che sono alla base del successo del settore. Egli ha anche sottolineato l’importanza dei nuovi mercati emergenti di tutto il mondo per la creazione di crescita trainata dalle esportazioni e l’occupazione.

Durante la sua presentazione, Robertson inoltre ha accolto con favore le attività del governo britannico per contribuire a stimolare il mercato iniziale per i veicoli a emissione di carbonio ultra basse “i” e ha sottolineato la necessità di un continuo sostegno allo sviluppo del mercato dei veicoli elettrici che svolgeranno un ruolo importante nel ridurre ulteriormente le emissioni di CO2 e raggiungere sempre più ambiziosi obiettivi di riduzione del carbonio negli anni a venire.

Nonostante le attuali difficoltà economiche in molti Paesi in Europa, tra cui il Regno Unito, Robertson ha dichiarato la sua fiducia e ottimismo per lo sviluppo positivo del settore automobilistico e la sua capacità di svolgere un ruolo sempre più importante come un settore chiave dell’economia del Regno Unito.

Oltre tre milioni di motori sono stati prodotti fino ad oggi presso lo stabilimento di Hams Hall per motore di una vasta gamma di veicoli BMW e MINI. Questo traguardo segue la produzione record nel 2011 e la conferma che le strutture devono essere aggiornate per consentire la produzione della nuova generazione di motori. I motori costruiti in UK sono forniti in sequenza agli impianti di produzione in Germania, Austria e Oxford e attualmente equipaggiano la BMW X1, BMW Serie 1, la nuova BMW Serie 3, nonché tutti i motori a benzina del marchio MINI.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Hams Hall Ian Robertson produzione Vince Cable

Lascia una risposta

 
Pinterest