BMW: Isetta sarà la linea delle future auto elettriche?

BMW: Isetta sarà la linea delle future auto elettriche?

5 ago, 2009

da Maurizio Manna

5 Agosto 2009. Anziché creare un quarto brand, il Gruppo BMW potrebbe decidere di commercializzare le sue future vetture elettriche, nate dal programma project i per la mobilità ad emissioni zero, con il marchio . Si tratterebbe, più precisamente, di una nuova divisione dedicata alle auto elettriche, un po’ come la “M” per le versioni sportive del marchio BMW.

“Project i è al lavoro sul veicolo elettrico Megacity e su nuovi concept” ha dichiarato . “Il consiglio ha ora deciso: quest’auto sarà lanciata sul mercato come un sotto-brand di BMW. Dal momento che BMW guida l’innovazione all’interno del gruppo questa decisione è apparsa la piu’ logica”.

BMW non ha ancora confermato la scelta di rinverdire lo storico nome Isetta ma alcuni indizi portano in questa direzione. Una nuova campagna pubblicitaria del BMW Museum di Monaco è infatti dedicata proprio ai modelli Isetta del passato, famosi per le dimensioni contenute e la comodità di utilizzo in città.

Per quanto riguarda i motori c’è ancora incertezza. Per molti al debutto la nuova BMW Isetta, che potrebbe essere declinata in un nome piu’ moderno com BMW i-setta, avrà motori piccoli motori diesel o benzina, mentre una versione completamente elettrica sarà aggiunta in seguito.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto elettrica Isetta Norbert Reithofer

Lascia una risposta

 
Pinterest