Partnership Audi con Global Bioenergies

Partnership Audi con Global Bioenergies

22 gen, 2014

Audi lancia la partnership strategica con

• La casa automobilistica Premium e la società di biotecnologia che sta sviluppando i biocarburanti drop-in Audi e-gasoline

, Responsabile Sviluppo Prodotto Sostenibile: “Un altro passo avanti verso la mobilità a emissioni zero con Global Bioenergies”

• E-gasoline è parte di grande di una grande strategia Audi e-fuels

Fonte: Audi AG

 

Evry, Francia ed Ingolstadt, Germania. 21 Gennaio 2014. Audi lanciando una partnership strategica con Global Bioenergies. La casa automobilistica collaborerà con la società francese di biotecnologie per promuovere lo sviluppo di combustibili non fossili. Oltre ai progetti di Audi e-gas ed e-diesel, la ricerca sulle e-benzina è parte degli sforzi persistenti di Audi per trovare carburanti alternativi.

Reiner Mangold , Head of Sustainable Product Development di Audi AG:

“Stiamo compiendo un altro passo avanti verso la mobilità ad emissioni zero con i nostri partner di Global Bioenergies. Stiamo sostenendo una tecnologia innovativa che può essere utilizzata per produrre combustibili rinnovabili. Questo processo non crea concorrenza con la produzione alimentare nei terreni agricoli”.

e-gasoline è parte della strategia globale di e-carburanti Audi. Audi ha già in funzione un centro di ricerca per la produzione di e-etanolo ed e-diesel con il partner a Hobbs, nel New Mexico. L’impianto e-gas Audi di ha iniziato l’immissione in rete qualche mese fa. Il gas prodotto sinteticamente viene utilizzato per immagazzinare l’energia elettrica in eccedenza.

Grazie al suo powertrain innovativo, Audi fornisce anche i dati relativi ai bassi consumi dei suoi sistemi di propulsione convenzionali.

La gamma di modelli della società comprende attualmente 146 versioni di motori e trasmissioni, con emissioni di CO2 inferiore a 140 grammi per chilometro (225,31 g/km); 62 versioni di motori e trasmissioni sono ancora sotto di 120 grammi di CO2 per chilometro (193,12 g/km).

Undici versioni di motore e trasmissione emettono valori inferiori o uguali a 100 grammi di CO2 per chilometro (160,93 g/miglio).

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Global Bioenergies joule Reiner Mangold Werlte

Lascia una risposta

 
Pinterest