I concessionari Audi e l’attenzione al programma EV

I concessionari Audi e l’attenzione al programma EV

6 feb, 2017

Audi dice ai suoi concessionari di prendere sul serio il programma auto elettrica

di John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

 

2 Febbraio 2017. Come molti acquirenti di auto elettriche vi diranno, i rivenditori di auto in franchising possono rappresentare in realtà un grande e noioso ostacolo per l’acquisto la vettura plug-in che si desidera.

Dai venditori senza alcuna conoscenza delle vetture, dal semplice test dei veicoli che non sono stati ricaricati e hanno poca autonomia nelle batterie, gli ostacoli sono numerosi e frustranti.

Scot Keogh, Presidente di Audi America, con il al Los Angeles Auto Show 2015

Ora Audi ha detto ai suoi rivenditori di prendere sul serio ed eseguire il programma elettrico.

I commenti avvengono circa due anni prima dell’inizio delle vendite della sua Audi e-tron, il Crossover all-wheel-drive che sarà il primo di tre vetture elettrica che lancerà entro il 2020.

Essi sono stati consegnati la scorsa settimana da , , come ha raccontato Ward’s Auto.

Le sue osservazioni sono state rese pubbliche in una conferenza alla vigilia del grande convegno annuale National Association of Automobile Dealers, che si tiene quest’anno a New Orleans.

“Abbiamo le risorse, la scala, le infrastrutture, i clienti (e) i concessionari di competere in questo nuovo ordine,” Keogh ha detto, come citato da Ward.

Concept Audi e-tron Quattro al Frankfurt Auto Show 2015

Ha indicato che i concessionari statunitensi del marchio di lusso tedesco devono “accogliere lo svolgersi delle tendenze del mercato di elettrificazione e di mobilità di fronte a un futuro incerto.”

Finora, gli obiettivi dei suoi rivenditori sembrano essere la vendita di un numero decente dell’unico veicolo plug-in del marchio, la berlina Audi A3 e-tron plug-in ibrida.

L’azienda ha venduto più di 4.700 di loro nei 14 mesi che è in vendita e le 4280 che ha venduto l’anno scorso rappresentato quasi il 14 per cento del totale delle vendite di A3 nel 2016.

Keogh ha detto ai commercianti riuniti che l’autonomia delle batterie dei veicoli elettrici puri avrebbe presto raggiunto le 400 miglia (644 km) e infine 500 miglia (804 km), eliminando sia l’ansia di autonomia che la preoccupazione delle infrastrutture di

Concept Audi e-tron Quattro al Frankfurt Auto Show 2015

ricarica.

E ha consigliato loro di pensare fin da ora la possibilità di guadagnare soldi con i veicoli elettrici a batteria per compensare il minor servizio ed i minori ricavi dalla vendita dei ricambi.

Tra i suoi suggerimenti: l’installazione di stazioni di ricarica domestiche.

Egli ha anche avvertito i rivenditori che lo sconto sul prezzo rendono loro vulnerabili, perché sono sfalsati con gli alti profitti sul servizio vendite ricambi e parti – che probabilmente non sarebbe durato a tempo indeterminato – così come le auto elettriche diventano una parte maggiore del mix di prodotto della società.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: concept audi e-tron quattro Presidente di Audi of America Scott Keogh

Lascia una risposta

 
Pinterest