Apple rinuncia all’auto senza pilota

Apple rinuncia all’auto senza pilota

21 ott, 2016

L’ non vedrà mai la luce.

Fonte: Zeus News

 

19 Ottobre 2016. Doveva essere il “colpo grosso” di Apple, tanto che veniva sviluppata sotto l’altisonante nome in codice di : un’auto senza pilota, che riconosce il proprietario tramite l’impronta digitale e lo porta in autonomia da A a B.

Invece, a quanto pare l’azienda di Cupertino ha deciso di cancellare il progetto quasi completamente.

A rivelare la notizia è Bloomberg, che cita a sostegno diverse fonti interne.

Negli ultimi mesi Apple avrebbe riassegnato centinaia di dipendenti, originariamente impiegati nel team che si occupava di sviluppare l’auto senza pilota e che contava circa 1.000 persone.

Alcuni di questi dipendenti non sono stati semplicemente riassegnati ma hanno deciso di lasciare l’azienda, dato che il progetto per il quale erano stati assunti è defunto, o quantomeno trasformato.

Secondo le indiscrezioni, Apple è arrivata a questo punto a causa di disaccordo tra i dirigenti e problemi nelle forniture.

Allo stato attuale, Project Titan sarebbe stato non propriamente cancellato ma riconvertito: abbandonata l’idea di realizzare l’hardware, Apple avrebbe deciso di limitarsi a creare un software in grado di guidare un veicolo in autonomia.

Questo prodotto, una volta completo, verrebbe quindi venduto ai produttori di auto interessati a fornire un’auto capace di guidarsi da sola ma non attrezzati per sviluppare in proprio il software necessario.

Qualora poi a Cupertino decidessero di far risorgere anche il lato hardware del progetto (la porta adesso è stata chiusa, ma potrebbe sempre essere riaperta), il software potrebbe finire con l’equipaggiare anche una futura Apple Car.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: apple car guida autonoma project titan

Lascia una risposta

 
Pinterest