Risultati commerciali Solaris 2013

Risultati commerciali Solaris 2013

27 feb, 2014

Solaris presenta il risultato del proprio business 2013

Fonte : Solaris Bus & Coach S.A.

 

, Polonia. 24 febbraio 2014. Solaris ha chiuso l’esercizio 2013 con un nuovo risultato record, mantenendo la sua leadership nel mercato interno polacco per l’undicesimo anno consecutivo. Allo stesso tempo, l’azienda ha rafforzato la propria posizione nei suoi mercati di esportazione, fornendo un numero record di veicoli all’estero.

 

Vendite

Il numero di veicoli venduti da Solaris ha raggiunto 1302, il più alto della società in 18 anni storia. Questo supera il record di vendite del 2011, quando ha consegnato 1205 tram e autobus. Inoltre, nel corso degli ultimi dodici mesi Solaris ha mantenuto la leadership nel mercato nazionale polacco e rafforzato la sua posizione sui mercati di esportazione.

Nel 2013, Solaris ha venduto 292 autobus in Polonia. 251 di questi veicoli erano autobus urbani a pianale ribassato, 36 filobus Trollino e 5 autobus interurbani InterUrbino. La società ha inoltre ampliato il suo elenco di clienti con la vendita di autobus a tre nuove città polacche (Ketrzyn, Gorlice e Przemysl).

 

Vendite Solaris nel periodo 2007-2013, in numero di veicoli

Con la quota di mercato del 53% raggiunta nel 2013, Solaris rimane incontrastata leader del mercato nel segmento chiave degli autobus urbani in Polonia.

Il numero di autobus venduti all’estero ha raggiunto 1010 ed è stato il miglior risultato nella storia della società. Con la consegna di 210 veicoli, Germania rimane il più significativo mercato internazionale per Solaris.

L’anno scorso, la società ha venduto il suo 2000esimo bus nel mercato tedesco, mantenendo la sua posizione come il più grande fornitore non tedesco di autobus nel Paese .

Un ulteriore mercato significativo è stato la Serbia con 200 nuovi autobus Solaris snodati consegnati a Belgrado.

Con la consegna di 116 autobus Solaris city e intercity in Israele, acquistati da United Bus Services di Nazareth e 100 in Turchia, la società ha aumentato il numero a 28 Paesi dove i suoi bus sono in servizio.

“Dobbiamo il successo dello scorso anno ai nostri clienti che si affidano a noi e ritornano anno dopo anno per mantenere questa fruttuosa cooperazione. Come si può osservare, la maggior parte degli ordini sono stati richiesti dai nostri clienti di lunga data. Ciò dimostra la qualità dei nostri prodotti e del servizio post-vendita” , ha detto , CEO di Solaris Bus & Coach .

 

Tram

Uno dei più grandi successi della società lo scorso anno è stata la consegna di cinque tram a pianale ribassato a Jena. Erano i primi tram costruiti in Polonia consegnati alla Germania.

Durante la Fiera Internazionale Ferroviaria TRAKO a Danzica, la Tramino Jena è stata premiata con il Premio Jan Podoski dalla Camera Polacca dei Trasporti.

Il secondo contratto estero per la fornitura di 18 tram Solaris viene da Braunschweig e sarà completato nel 2014.

 

Nuovi prodotti

L’anno scorso Solaris ha presentato autobus con motori Euro 6. La società è stata ben preparata per questo cambiamento e offre una gamma completa di prodotti che soddisfano le nuove normative europee per quanto riguarda le emissioni, entrata in vigore con l’inizio del 2014.

Un nuovo prodotto presentato nel 2013 è stato un bus elettrico con un innovativo sistema di ricarica della batteria. La nuova soluzione è costituita da un collettore di corrente sul tetto e una piastra di ricarica montato sulla strada che fornisce una ricarica veloce e automatica delle batterie.

Il sistema è stato brevettato da Solaris ed è stato premiato con la medaglia d’oro durante la mostra TRANSEXPO a Kielce, in Polonia.

Il bus elettrico ha già trovato i suoi primi clienti all’estero. Nel 2013,il bus Solaris 8.9 LE elettrico è stato consegnato a Klagenfurt. Cinque autobus a carica induttiva sono stati venduti a Braunschweig. Questa consegna di un bus di lunghezza standard e quattro autobus articolati a batteria sarà completata quest’anno.

Altre ordini sono provenienti da Düsseldorf, che ha acquistato due autobus elettrici, e da Västerås in Svezia, dove è stata venduta un’unità. Quest’anno la società consegnerà anche due autobus elettrici articolati ad Amburgo.

I veicoli saranno inoltre attrezzati con celle a combustibile a idrogeno per estendere il loro raggio di azione.

“Siamo molto ottimisti circa la sempre crescente domanda del mercato degli autobus elettrici. Ha avuto un impatto diretto sui nostri risultati di business nel 2013. Quest’anno è ancora più promettente.

Penso che la crescita del mercato dell’e-bus accelererà fortemente” , predice Solange Olszewska.

Nel 2014, Solaris presenterà diversi nuovi prodotti . Uno dei più attesi sarà certamente il nuovo Solaris Urbino, la cui presentazione si svolgerà durante l’IAA Commercial Vehicles di Hannover. Il nuovo bus, si distingue per la sua costruzione più leggera con un design rinfrescato, sarà gradualmente introdotto nell’offerta dell’azienda, sostituendo la precedente generazione di autobus. Solaris aggiungerà anche un nuovo veicolo nella sua gamma di prodotti.

” L’ anno 2013 è stato un grande successo per la nostra azienda. Al momento, stiamo lavorando duramente per mantenere questo livello di ordini nei prossimi anni. In base al numero di ordini in mano, guardiamo il futuro con ottimismo . Quest’anno completeremo la consegna di 100 autobus a Smirne e inoltre nel corso dei prossimi tre anni verranno costruiti 300 autobus per Riga. Ci sarà comunque da concentrarsi non soltanto sui grandi appalti, ma valutiamo ogni cliente, indipendentemente dal numero di autobus che ordinano”, dice Solange Olszewska.

Un’altra pietra miliare nella storia della società sarà raggiunta nelle prossime settimane quando il 10000esimo Solaris lascierà la fabbrica in Bolechowo.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bolechowo Solange Olszewska

Lascia una risposta

 
Pinterest