Il test del superautobus elettrico

Il test del superautobus elettrico

16 apr, 2012

‘Electric Superbus sottoposto a test invernali

By Kurt Ernst

Wubbo Ockels è un uomo dai molti talenti.

Non solo è il primo cittadino olandese a viaggiare nello spazio a bordo dell’ormai pensionata space shuttle, Ockels è anche la forza trainante di un progetto che spera di rivoluzionare il trasporto pubblico.

La squadra di Ockels ‘sta sviluppando un superbus a trazione elettrica, che sperano possa un giorno sostituire i treni come il metodo preferito di viaggiare ad alta velocità attraverso l’Europa continentale.

L’obiettivo è quello di fornire ai passeggeri di 23 alloggi di lusso, mentre il silenzioso Superbus li trasporta dal punto A al punto B ad una velocità di crociera di 155 miglia all’ora (250 km/h).

Sviluppare la tecnologia necessaria delle batteria, il controller e il motore è solo una parte della sfida, in quanto per la circolazione del Superbus saranno necessaria anche strade dedicate per raggiungere la velocità di crociera prevista.
In altre parole, non sarà uno imbarco per un viaggio da Parigi a Amsterdam in qualunque momento.

La mancanza di infrastrutture non sta ritardando il progresso, e la squadra del Superbus continua a lavorare sul perfezionamento dei sistemi del veicolo. Il collaudo del sistema di frenatura antibloccaggio si era dimostrato una sfida, come anche le strade bagnate e quelle scivolose, coperte di piastre di acciaio che non garantiscono una buona frenata entro certi limiti.

Una recente (e rara) tempesta di neve nei Paesi Bassi ha dato alla squadra l’occasione ideale per testare il sistema ABS e quello della gestione della trazione a bassa velocità del superbus.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Wubbo Ockels

Lascia una risposta

 
Pinterest